SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
installare da iso nel sistema avviato
#11
(08-02-2016,12:59 )esabatad Ha scritto: Praticamente intendi avviare una installazione di una ISO senza installare su pendrive o DVD?

esattamente. la cosa è già fattibile solo che bisogna a mano modificare file di configurazione ecc.ecc.
qui invece si cerca ( magari giocando, siamo al bar ) di trovare una soluzione molto semplice alla portata di tutti. quelli >esperti< sanno già come fare, sono gli altri come me che vorrebbero avere questa possibilità.
Cita messaggio
Grazie da:
#12
saluti,
ho letto la proposta molto interessante,ma per me che sono inesperto e visto che siamo.........al bar mi conviene prendere un caffe';
cerco di imparare ma e' dura;
ciao
gian
Cita messaggio
Grazie da:
#13
Ecco, non saprei nemmeno io, veramente, da che parte cominciare Cool

Attendo lumi, magari mi propongo come sperimentatore.
Cita messaggio
Grazie da:
#14
Beh, se qualche volontario si offre ...... accettiamo volentieri.

Comunque Unetbootin su Windows sembra in grado di installare anche sulla partizione dello stesso disco, almeno stando a qualche topic che ho letto, ma non ho provato di persona. Quindi potrebbe essere possibile che lo faccia anche su Ubuntu e derivate, inoltre l'accoppiata Grub + Unetbootin dovrebbe coprire un ventaglio di distro più grande, senza ricorrere alla manipolazione manuale dei files di avvio.
Cita messaggio
Grazie da:
#15
Unetbootin funziona anche su Linux, ricordo di averlo provato in passato, ma non era di facile ed intuitivo uso. Non credo che esista una applicazione universale in grado di installare qualsiasi distro, ma è un po' di tempo che non smanetto in questo campo, ormai ho scelto Linux Mint Mate e rimango con quella, ho da parte una chiavetta da 4 Gb riservata alle installazioni
Cita messaggio
Grazie da:
#16
@patel
Grazie per la conferma.
Comunque a me sembra abbastanza facile l'uso di unetbootin, i passi sono gli stessi già da me descritti per Windows.
Inoltre copre un ventaglio di distro abbastanza grande, anche se ho visto che lascia fuori PClinuxOs.

@dxgiusti
Tuxino ha trovato il modo di fare l'installazione anche sulla partizione dello stesso disco con GRML.
Quindi a rigor di logica su ubuntu e derivate, si posso anche installare queste ultime, sia in una partizione dello stesso disco che in un disco separato.
Cita messaggio
Grazie da:
#17
Per Ubuntu e derivate ufficiali e Mint ubuntu based (no debian based)

http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...-Hard-Disk
Cita messaggio
Grazie da:
#18
a me risulta che tuxino abbia provato ad avviare in live, non di aver fatto una installazione.
Cita messaggio
Grazie da:
#19
Nel topic dice che da kubuntu ha installato Mint Mate 17.3 dopo aver smontato /isodevice :

http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...3#pid78123
Cita messaggio
Grazie da:
#20
(09-02-2016,21:02 )supertuxkart Ha scritto: Nel topic dice di aver installato dopo aver smontato /isodevice :

http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...3#pid78123

infatti, ho aperto un topic a posta, come detto con ubuntu e derivate ufficiali e mint ubuntu based si prova la live e si installa anche se si ha un solo HD,  usando il comando  sudo umount -l /isodevice per smontare le partizioni
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)