Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
installazione in dual-boot
#1
Salve. Ho intenzione di installare Ubuntu su un PC che adesso ospita Windows 10.
Premetto che non ho mai usato Linux.
Sto seguendo passo passo il manuale del professore.
Ho scaricato la vostra versione 14.04 Plus Remix - 64 bit su una pendrive per provare il sistema operativo in modalità live.
Finora tutto bene.
Ho continuato la lettura e l'ascolto delle Video guide, molto ben fatte e esaurienti.
Mi è però sorto un dubbio sulla compatibilità soprattutto riguardo alcuni programmi, ad esempio ho notato che Macrium Deflect scaricabile oggi è molto più piccolo rispetto a quello indicato nella video guida e così penso che anche altri applicativi oggi disponibili sia molto cambiati.
Volevo solo sapere se quanto indicato nel manuale è tuttora valido tenendo anche conto dei nuovi sistemi operativi Microsoft.
Grazie
Roberto
Cita messaggio
Grazie da:
#2
ciao Roberto50, l'operazione che vuoi fare installare ubuntu anche se all'apparenza semplice, potrebbe rivelarsi difficoltosa se non segui determinate procedure. immagino tu voglia installare ubuntu in dualboot ( avere la possibilità di avviare alla partenza uno o l'altro sistema ). per fare questo è indispensabile sapere come le partizioni sono state scritte su HD. se è stato usato il metodo GPT ( avvio del sistema tramite EFI ) oppure il metodo MSDOS ( avvia del sistema da MBR ). è poi di fondamentale importanza disattivare l'avvio veloce da DIECI che viene messo come impostazione predefinita. per il momento direi di fermarmi a queste cose, non voglio crearti difficoltà che tutto sommato non ci sono. se hai dubbi o domande, chiedi pure. meglio una richiesta in più che un danno magari irreversibile.
una curiosità: come mai 14.04 e non 16.04?
Cita messaggio
Grazie da: Roberto50
#3
Grazie per la disponibilità. Mi sono orientato su 14.04 poichè pensavo ad un collegamento più diretto col manuale dell'Ingegnere.
L'HD del PC su cui intenderei installare Linux non è partizionato. Si tratta di un SSD da 240 GB. Attivando 'Gestione disco' mi si evidenzia però la presenza di un altro HD in realtà oggi inesistente: il PC originariamente aveva come sistema operativo Windows 7 con un HD classico di oltre 500 GB. (Non so se questa presenza fasulla sia un problema).
L'avvio veloce non è presente (mi pare sia legato all'ibernazione che nella mia versione di Windows 10 non è prevista).
Ciao    
Cita messaggio
Grazie da:
#4
dici che evidenzia un altro disco..... nella immagine non si vede. per fugare ogni dubbio, click su visualizza nella barra in alto, superiore, elenco dischi. nella colonna tipo di partizionamento dovresti trovare > mbr < , confermi?
se come credo è cosi allora tutto diventa molto più facile. installa il tuo nuovo sistema su quel disco e ricordati di scrivere l'avvio sul disco di windows ( immagino sia il disco impostato come primario ). buon lavoro

edit: l'avvio veloce è presente su tutte le versioni di dieci. avevo fatto un breve video per come disattivarlo
https://pcloscloud.com/index.php/s/I1KhuWBRAZfz9fV
Cita messaggio
Grazie da: Roberto50
#5
Ho seguito le tue indicazioni e ti allego la visualizzazione: in realtà l'unico disco è partizionato col metodo GPT, 'mbr' è riferito al CDROM    
In riferimento all'avvio veloce, nella videata 'impostazioni di sistema' al paragrafo 'impostazioni di arresto' sono presenti solo "sospensione" e "blocco". Nel sito on-line 'Navigareweb' a questo proposito è suggerito nel caso non si presenti la voce "ibernazione" di lanciare da prompt dei comandi 'powercfg.exe /hibernate on'. La risposta è stata negativa     .
Mi sto rendendo conto solo adesso di quanto sia profonda la mia ignoranza.
Ammesso che sia possibile (vedi metodo GPT), ora devo studiarmi per bene nel manuale Cantaro come fare la partizione per il dualboot sperando non ci siano altre differenze rispetto al manuale stesso di quelle che ho già trovato.
Ciao
Cita messaggio
Grazie da:
#6
nella prima schermata, allarga la colonna > Stato < vedi se ti riporta una partizione di avvio EFI.
se ti interessa, qui:
http://www.tenforums.com/tutorials/4189-...-10-a.html
trovi un piccolo programma, basta un click per disattivare/riattivare avvio veloce.
Cita messaggio
Grazie da: Roberto50
#7
Sì, nella visualizzazione dell'elenco volumi nella colonna Stato c'è una "partizione di Sistema EFI" da 100MB.
Ho seguito le tue indicazioni e ho ripristinato nelle impostazioni di arresto le voci 'Ibernazione' e 'Avvio rapido'
Cita messaggio
Grazie da:
#8
riprendiamo il tutto.
avvio veloce deve necessariamente essere disabilitato.
il nuovo disco prima di ricevere l'installazione di ubuntu deve essere preparato. fallo da ubuntu in live usando gparted. devi creare la tabella per le partizioni ( parlo del disco nuovo ) deve essere GPT. fatto questo puoi installare ubuntu, dovrai mettere l'avvio sulla partizione EFI del disco di windows. essendo il tuo un ssd, io come consiglio ti direi per la partizione di swap nel caso la creassi ( io ho 8 gb di ram e non la ho fatta ) mettila sul disco meccanico, prima di installare il sistema.
Cita messaggio
Grazie da: Roberto50
#9
Il mio PC ha una RAM da 4GB, val la pena creare una partizione swap? Eventualmente, mi dici di metterla sul disco meccanico, ma io ho solo l'SSD. Mi sto leggendo tutto il manuale, ma non ho capito il fatto di mettere l'avvio sulla partizione EFI del disco di windows e come farlo, a meno che questo non venga richiesto durante l'esecuzione di Gparted.
Ti dirò che il tutto mi spaventa un po' visto che le mie conoscenze sono abbastanza limitate.
Grazie ad ogni modo per la pazienza che hai fin qui dimostrato.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
se hai solo il ssd da 240gb vuol dire che il disco ds 500 gb non esiste più?
molte volte le cose semplici se non ben elencate portano confusione.
è possibile sapere con certezza cosa hai attualmente ( quanti dischi, quali sistemi installati ) e cosa vorresti fare?
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)