SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
le distro Linux più affidabili e stabili ? [pre sondaggio]
#11
La miglior distro ? Quella staccata da internet che non aggiorni che usi solo col software che vedi girare al primo avvio e che vedi funzionare . Lo sò è una provocazione ma è vero se ci pensate .. il 90% dei problemi nascono dopo l'installazione e l'uso ... Prima di installare puoi valutare se viene tutto riconosciuto ... ma dopo quello che fà è la comunità che ci stà dietro e che sviluppa la distribuzione .. ma anche qua ci sarebbe da aprire una parentesi , chi fà la distro non fà anche i programmi accessori che vuoi mettere dopo quindi se chi li ha sviluppati non è stato accorto nel rilasciarli ( libreirie o dipendenze rotte ) sei d'accapo .

Quindi qualunque distribuzione tu prenda un minimo di terminale devi usare . Solo i mac che discendono però dai bsd si salvano perchè hardware e software vengono prodotti insieme quindi il software o l'hardware viene modificato di conseguenza ..
Cita messaggio
Grazie da:
#12
(15-12-2015,09:12 )patel Ha scritto: difficile prescindere dai gusti personali, siamo persone e non macchine da test.

Quoto al 100%,
alla fine viene fuori un sondaggio della distro che uno ha scelto in base alle sue preferenze personali.
Cita messaggio
Grazie da:
#13
Non si può prescindere dal pc e dalle conoscenze che si hanno, alcune distro blasonate danno problemi su un pc e non su altri quindi per trovare quella che fa per te devi provare.
Ho iniziato con linux in ottobre 2007, al momento l'unica distro che riuscii ad installare fu Pclos, con Ubuntu un disastro ...
Nel 2009 qualcosa cambiò ed installai Ubuntu con somma soddisfazione, poi dopo l'avvento di Unity sono passato a Mint Mate.
Sicuramente Debian è più stabile di Ubuntu, ma richiede maggiori conoscenze per ottenere l'usabilità di Ubuntu o Mint
Cita messaggio
Grazie da:
#14
(15-12-2015,11:14 )Ste74 Ha scritto: La miglior distro ? Quella (...) che non aggiorni
È la verità, non solo una provocazione.

Uso soltanto linux da poco e non sono l'osservatore ideale per questo motivo, però se si chiede quale sia la distro più Stabile, ma anche
"con completa disponibilità software, facile da usare e con meno conflitti hardware e bug"
mi viene da scegliere Debian e Mint, e aggiungo anche la facilità d'uso. Il mio giudizio vale poco, ma ci aggiungerei le Puppy, che è molto stabile di suo, anche per la ricchezza di programmi.
Come tutto, meno si personalizza e meglio va.
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da:
#15
invece ci sono distro più riuscite, stabili, più accessibili (vedi supporto) più diffuse, con meno bug
spesso sono proprio quelle "blasonate" e diffuse, che nessuno vuole citare per non sentirsi banale Smile

Debian, Mint non basta, bisogna indicare esattamente la versione esempio : Linux Mint 17.2 ecc
Cita messaggio
Grazie da:
#16
La distro più affidabile esiste ma solo per coloro che hanno competenza nel gestire, modificare e correggere eventuali bug nel kernel e nelle applicazioni presenti, può permettersi di affermare che la propria distro è affidabile e sicura.
Cita messaggio
Grazie da:
#17
Non credo che ci siano distro esenti da bug, nemmeno tra i "grandi nomi".
Ci sono quelle che ne hanno forse di meno, ma anche in questi casi quando capita sovente sono dolori!
Stranamente, nella mia personale classifica di stabilità, Ubuntu batte Debian di gran lunga, in quanto i bug più grossi che ho riscontrato in Ubuntu erano causati proprio dal fatto della sua derivazione da Debian.
Se poi parliamo di ambiente grafico, allora mai digerito Kde, usavo Gnome 2 assolutamente senza effetti, ma aveva diverse limitazioni per me, quindi in realtà avevo un misto Gnome/OpenBox che si è poi evoluto verso OpenBox puro.
Unity già non la sopportavo sul mio vecchio netbook (anche se all'epoca si diceva che fosse nata proprio come interfaccia per netbook), quando è stata messa di default l'ho evitata come la peste, ma in ogni caso all'epoca già utilizzavo di default OpenBox quindi non ho avuto problemi.
Adesso, sul computer più recente, usare OpenBox mi pare ridicolo quindi mi sono rivolto a Xfce.
Adesso, per me, la distro migliore e più affidabile è Xubuntu 14.04, ma ho avuto diversi problemi anche con questa.
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da:
#18
PClinuxOS Mate 64 bit per me è una roccia.
Ma anche le rocce se piove molto si sgretolano, quindi un ombrello ci vuole sempre.
Ubuntu a parer mio si è troppo(passatemi il termine) windizzato.
            La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
                                                    Un giorno senza rischio è non vissuto.....                  
PCLinuxOS Mate - Manjaro Mate/Xfce
Cita messaggio
Grazie da:
#19
(15-12-2015,12:08 )mk66 Ha scritto: Nella mia personale classifica di stabilità, Ubuntu batte Debian di gran lunga, in quanto i bug più grossi che ho riscontrato in Ubuntu erano causati proprio dal fatto della sua derivazione da Debian.

Scusami ma se i bug che hai riscontrato erano causati dalla derivazione di Ubuntu da Debian cosa c'entra Debian? Cioè come fai a dire che ubuntu batte Debian in stabilità?? Casomai è l'esatto contrario, ubuntu non è stabile quanto Debian perché non usa pacchetti propri ma sfrutta i .deb, che sono di Debian. Non ti viene il dubbio che non siano testati a dovere da quelli di canonical? Mah
In quanto alla domanda dell'OP, di distro stabili ce n'è solo una, Debian Jessie.
Cita messaggio
Grazie da:
#20
(15-12-2015,12:08 )mk66 Ha scritto: Adesso, per me, la distro migliore e più affidabile è Xubuntu 14.04, ma ho avuto diversi problemi anche con questa.
Ecco finalmente un nome con un riferimento preciso !! Smile
se analizziamo meglio la richiesta :

stabilità
diffusione e supporto in italiano
meno bug (frequenti e ricorrenti)
desktop semplice e intuitivo
applicazioni disponibili
compatibilità hardware


le scelte si dovrebbero ridurre di molto
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: