Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
oggi giornata particolare
#1
a parte il ricordo e l'abbraccio che inviamo a chi ricordiamo, ma se doveste scegliere chi vorreste avere ancora con voi??
Io ne avrei un paio.
per non lacrimare
- un gattino a cui ero affezionata
- il nipote di Tex willer di cui ero innamorata
- einstein per dirle che non si fa la linguaccia
- mia mamma perchè era un angelo
- onassis per farmi regalare l'isoletta
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Io vorrei semplicemente che si potesse non morire. Al solo pensiero di perdere le persone che amo sto malissimo.
Comunque rispondendoti direi che rivorrei con me i miei nonni.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
ciao Ubunter,
dopo avere fatto il post me ne sono pentita quasi immediatamente. Poteva sembrare fuori luogo in una giornata simile.
La differenza con le persone che si sentono colpite è che da tre decenni collaboro in una RSA perciò vedo la bilancia della vita su entrambi i piatti.
Posso parlarne senza fare corni bicorni e tricorni. Tongue Angel
Che bel ricordo i tuoi nonni. Heart  
Bravo Heart , grazie anche a nome di quei nonni che invece non hanno nessuno che pensi a loro.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Mi associo; ho conosciuto un solo nonno e il suo ricordo e' per me una delle cose piu' belle. Ma forse sono partigiano, visto che sono nonno  Tongue  Tongue
In quanto al non morire mai, non so. Vedere scomparire i propri cari e' una cosa tremenda, ma l'immobilit' dell-eterno mi inquieta  Idea  Idea
At  a tutti
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(03-11-2015,08:51 )ANNA Ha scritto: ciao Ubunter,
dopo avere fatto il post me ne sono pentita quasi immediatamente. Poteva sembrare fuori luogo in una giornata simile.
La differenza con le persone che si sentono colpite è che da tre decenni collaboro in una RSA perciò vedo la bilancia della vita su entrambi i piatti.
Posso parlarne senza fare corni bicorni e tricorni. Tongue  Angel  
Che bel ricordo i tuoi nonni.  Heart  
Bravo Heart , grazie anche a nome di quei nonni che invece non hanno nessuno che pensi a loro.

No figurati, Anna, non pentirtene. Anzi ho apprezzato il tuo particolare "approccio" ad un argomento per molti così delicato. Purtroppo la morte fa parte della vita e come tale va accettata ma farsene una ragione può non essere facile, è una cosa molto soggettiva tra l'altro.
I miei nonni mi mancano tanto ma a volte è come se ci fossero ancora Smile

@Nonno Pietro: Non saprei, l'immortalità potrebbe avere anche i suoi pregi... pensa quante cose vedremmo che invece, per forza di cose, ci saranno precluse...
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Il saper di morire da una parte di senso alla vita.
Se avessimo davanti l'eterno potremmo sempre procrastinare, non conterebbe nulla l'oggi, l'attimo, uno sguardo unico, un profumo unico, in una vita unica.
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da: Ubunter
#7
(03-11-2015,18:33 )berto Ha scritto: Il saper di morire da una parte di senso alla vita.
Se avessimo davanti l'eterno potremmo sempre procrastinare, non conterebbe nulla l'oggi, l'attimo, uno sguardo unico, un profumo unico, in una vita unica.

Interessante punto di vista ma l'attitudine a rimandare spesso e comunque è soggettiva. C'è chi vive ogni attimo con grande intensità nonostante abbia la sensazione di avere tutta una vita davanti e chi, invece, sciupa ogni attimo nonostante sia conscio di avere i giorni contati. Dipende... dallo stile di vita. A me personalmente l'eternità, come concezione utopistica, mi affascina parecchio ma mi rendo conto che per molti potrebbe essere una "prigione".
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Non vorrei essere eterno. Cadrebbe ogni mio valore e interesse. Sono umano.
Leggi l'aleph, di Borges.
Ma non è necessario: pensa che quest'attimo non tornerà mai più per sempre, come quelli che l'hanno preceduto e quelli che lo seguiranno.
Poi rilassati. Il tempo è una risorsa, non è un carnefice.
E non è nemmeno un valore.
Un valore è la qualità. Di ciò che si mette dentro al sacchetto del tempo.
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da: Ubunter
#9
(03-11-2015,18:44 )berto Ha scritto: Non vorrei essere eterno. Cadrebbe ogni mio valore e interesse. Sono umano.
Leggi l'aleph, di Borges.
Ma non è necessario: pensa che quest'attimo non tornerà mai più per sempre, come quelli che l'hanno preceduto e quelli che lo seguiranno.
Poi rilassati. Il tempo è una risorsa, non è un carnefice.
E non è nemmeno un valore.
Un valore è la qualità. Di ciò che si mette dentro al sacchetto del tempo.

mi verrebbe voglia di dirti come i giovani: dammi un cinque fratello
E la chiudo qui perchè avrei voglia di parlare, parlare, parlare di questo argomento che è vita e che tanti la lasciano scorrere, non vivendola
belle e vere parole le tue

@ubunter
sono convinta che tu li senta sempre i tuoi nonni , perhè li hai amati

@ berto
quello sguardo te lo ricordi ancora ..il primo?? fantastico

@ nonno Pietro
raggiungere la meta del nonno ..che vizia è il sogno di tutti i genitori
Cita messaggio
Grazie da:
#10
(03-11-2015,20:59 )ANNA Ha scritto: @ berto
quello sguardo te lo ricordi ancora ..il primo?? fantastico

Anna, se mi ricordo quello sguardo?
Non l'avrei voluto dimenticare, avrei voluto serbarlo per sempre.
Infatti l'ho sposato :-))
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)