Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
openoffice installare su ubuntu e derivate
#1
Thumbs Up 

per quanti volessero su distribuzioni ubuntu e derivate installare openoffice:

per prima cosa andiamo a rimuovere libreoffice in modo di non avere eventuali conflitti.
Apriamo un terminale e digitiamo:

Codice:
sudo add-apt-repository ppa:libreoffice/ppa --remove

questo per rimuovere eventuali PPA di libreoffice ( questo comando non serve se libreoffice è installato nella versione standar fornita dai repo di ubuntu )
Al termine sempre dal terminale:

Codice:
sudo apt-get remove --purge libreoffice*
sudo apt-get clean
sudo apt-get autoremove

ogni riga è un comando. terminato, apriamo la nostra home, ctrl+h per visualizzare le cartelle nascoste quelle con il punto davanti, cerchiamo .config, al suo interno la cartella libreoffice, eliminiamola dopo averla selezionata con tasto maiuscolo di dx+canc.
apriamo adesso sorgenti software e nella finestra dei PPA verifichiamo di non avere più nulla riguardante libreoffice, nel caso rimuoverli.
Passiamo adesso all'installazione di OpenOffice 4.1.2. Scarichiamo da questa pagina il file .deb relativo alla nostra versione ( 32 oppure 64 bit ):

http://www.openoffice.org/it/download/

qui troveremo anche il codice MD5 per verificare l'integrità del file.
Una volta scaricato ( dove volete ) e verificato MD5, estraiamo il file sempre dove vogliamo. Avremo una cartella > it < al suo interno troveremo la cartella DEBS, apriamola. Ora apriamo il terminale dentro questa cartella la DEBS e scriviamo:

Codice:
sudo dpkg -i *.deb

pochi attimi e sarà installato. Completiamo ora con le integrazioni desktop. Nel terminale sempre da quella posizione:

Codice:
cd desktop-integration
sudo dpkg -i *.deb

due comandi distinti. Terminato. Abbiamo concluso l'installazione. Rammento l'integrazione PDF, deve essere relativa alla versione:

http://extensions.openoffice.org/en/node/17351

Buon OpenOffice
Cita messaggio
Grazie da: CiccioPallo , m3nhir , mk66
#2
Grazie.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Nel mio ubuntu convivono tranquillamente libre e open anche se libreoffice sta cominciando ad ammuffire poichè utilizzo solo openoffice da alcune settimane
गुरू
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Buongiorno,
Ho solo un dubbio da esporre: open office mi consente di leggere e modificare i file .odt creati con libreoffice? Non vorrei disinstallare libre e poi trovarmi a reinstallarlo.

Huh e At
Cita messaggio
Grazie da:
#5
@nonnopietro
Certo che li legge e li modifica i file odt, openoffice è nato prima di libreoffice, non rilascia aggiornamenti continui pieni di bug ed è più stabile.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Perfetto, Grazie!! Tongue Tongue Big Grin
Linux User # 207701 - L'intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire subito il modo di trarne profitto.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Grazie, posso contranquillità procedere alla sostituzione.
Solo allo scopo di imparare un poco: non posso eliminare tutti i pacchetti di libreoffice con synaptic, selezionandoli da "installato"?
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(21-12-2014,15:57 )nonno Pietro Ha scritto: Grazie, posso contranquillità procedere alla sostituzione.
Solo allo scopo di imparare un poco: non posso eliminare tutti i pacchetti di libreoffice con synaptic, selezionandoli da "installato"?
Certamente che puoi farlo: da synaptic o da terminale è la stessa cosa, dato che synaptic è semplicemente l'interfaccia grafica del comando apt-get


@ dxgiusti: solo una cosa: io ho installati entrambi (sia Open che Libre) e non noto nessun conflitto, peraltro uno rimane installato in /usr e l'altro in /opt, quindi non interferiscono, l'unica cosa che devo fare è decidere con quale dei due aprire i file (in realtà quale dei 3, dato che ho pure Kingsoft Office)
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da:
#9
@mk66, non sei l'unico ad aver installato entrambe le versioni sul sistema ;-), ogni programma crea una propria cartella del profilo e quindi non ci sono incompatibilità di configurazione tra i due.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
@ d4rkheart, infatti, peraltro (forse per nostalgia) ho sempre preferito OO a LO, anche quando erano praticamente identici (e anche quando pareva che OO ormai fosse destinato a scomparire).
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)