Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
partizionare per doppia installazione
#1
Salve,
ho intenzione di sostituire l' hd di boot ( parecchio rumoroso, vecchiotto e lento ) con un ssd di dimensioni adeguate ( 480 -500 Gb)
Siccome per abitudine tutti i dati sono archiviati su altri dispositivi indipendenti dal disco del sistema operativo, non ho grandi necessità di spazio per l' installazione e la home.
Ho scelto un disco da circa mezzo Tera con l' idea di spezzarlo in due ed utilizzarlo per due sistemi operativi indipendenti, quindi ognuno avrebbe circa 240-250 Gb ( non fromattati) a disposizione, spazio ragionevolmente sufficente per i miei usi
Veniamo al problema in dettaglio:

l' idea è di installare 2 SO
  1. Kubuntu (14-04 o forse la 15.xx)
  2. openSuse  (versione da stabilire quando farò il tutto)

Questo schema mi fornirà una macchina in cui c'è spazio per sperimentare nuove versioni linux, ma comunque almeno uno dei due sistemi operativi sarà stabile.
(nel senso che ne menterò sempre uno 'pulito')
Inoltre lo trovo divertente Big Grin

Ora devo capire come partizionare di base il disco:
potrei seplicemente fare due partizioni uguali e poi lasciare che i due installer facciano il loro lavoro, ma forse non è l' idea più efficente.
Devo tener epresente che probabilmente uno dei due sistemi verrà aggiornato frequentemente ( ogni 6 mesi per esempio) quindi magari dovrei cercare anche una situazione diciamo comoda.

Idee ?
Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#2
leggendo sul web gli esperti dicono che un ssd sottoposto a continue scritture e cancellazioni ha una durata inferiore di uno uguale ma con meno lavoro di scrittura continuata. ora tu dici di archiviare i dati su altro benissimo ma a questo punto 500 gb per due sistemi sono veramente molti. io ho un ssd da 160 gb, diviso con 100 per seven, il rimanente root+home di pclinuxos. tutto viene salvato su altro hd meccanico, i file temporanei sono su ram ( 8 gb, con questa dimensione non ho creato la swapp ), la cache dei browser su hd meccanico.
che dire, fino ad oggi tutto gira in modo eccellente.
potrei dire che seven è il sistema stabile e pclos ( essendo rolling ricevo aggiornamenti quasi ogni giorno ) potrebbe essere paragonato alle tua versione da aggiornare ogni sei mesi.
oggi con la gestione del grub è tutto molto facile anche cambiare di continuo una distribuzione, un semplice update riporta tutto allo stato funzionale. ciao, buon divertimento
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)