Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
problemi con Window seven e g parted (RISOLTO)
#1
Chissá chi mi puó aiutare con G parted: sono  entrato con il disco di mint 17 live per istallarlo. Entro come da istruzioni in G parted PER ripartire il disco duro , ma mi appare una lunga scritta e la partizione HA LA SCRITTA  "no allocato"

dev/sda contain GPT signatures indicating that is has a GPT table . Howewer it does not hawe a valid fake msdos partition tableas it should. Peraphs ... etc etc.


  ( é abbastanza lungo il messaggio) devo ammettere che sul computer avevo formattato il disco duro per togliere windows  8 (che odio) che avevo  con dual boot e Ubuntu  e vi ho messo un 7 perché lo volevo in italiano. Avevo naturalmente formattato tutto.  Premetto che ho dovuto farlo per via del blocco che aveva windows 8, poiché  le laptop qui si trovano solo con lo spagnolo e l'inglese preistallato . Vivo in Messico.   Tutto girava abbastanza bene. Ora   se voglio istallare mint 17  devo formattare tutto il disco duro?  Prima istallare mint e poi riinstallere  window 7 ? o c'é   un altro modo pi'u semplice e veloce? Grazie per un eventuale aiuto.  Purtroppo ho bisogno di mantenere un Windows perché ho alcuni dizionari e altro che girano solo con cd windows. Ringrazio

edit dxgiusti: ho corretto il titolo ed il tuo post. ti prego di astenerti con l'usare termini non consoni
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Non voglio dire stupidaggini però penso che anche con windows 8 potevi tranquillamente aggiungere l'italiano alla lingue di sistema seguendo delle semplici guide che trovi in rete (salvo blocchi particolari del paese in cui vivi di cui non sono a conoscenza).
Quando si vuole installare un dual boot linux/windows è meglio installare prima windows e poi linux. Dal messaggio di errore che hai parzialmente indicato dovresti avere una tabella partizione in gpt, sul sito de Majorana trovi una guida che ti può aiutare in tal senso oppure dai uno sguardo qui http://www.tecmint.com/install-linux-mint-17/
Se riesci a postare una schermata di gparted è meglio.
Parte della disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta.
Isaac Asimov
Cita messaggio
Grazie da:
#3
ti segnale che il tuo disco ha le tabelle GPT. su quelle tabelle puoi creare le tue partizioni. quella per windows falla in ntfs con il flag "boot".
Cita messaggio
Grazie da:
#4
ti ringrazio per a risposta peró ho bisogno di un chiarimento: ho visto che  mi hai fatto un appunto pregandomi da astenermi da usare termini poco consoni...mi puoi spiegare dove ho sbagliato? non l'ho capito. Non mi sembra di essere stato maleducato. e potresti spiegarmi cosa vuol dire usare il flag boot?   Se provo ad allocare dice che mi formatterá tutta la partizioe e poiché ne ho una sola, e quasi 500 giga di dati non ho un supporto sufficente grande. grazie anche a Mau 979. oggi tornando a casa  proveró .
Cita messaggio
Grazie da:
#5
riprendiamo la discussione da qui. avvia in live quello che hai, apri gparted e cattura la schermata relativa al tuo disco. posta l'immagine specificando bene quello che vorresti fare. parleremo cosi di cose concrete.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Grazie per la pazienza e scusate il ritardo. Seguendo il consiglio di Mau 979 sono andato sulla pagina di mint e ho cominciato a capire qualcosa. Tuttavia non l'ho fatto perché mi frena quella dicitura che dice che tutto si cancellerá ul disco duro. Questa non l'ho capita bene: si cancellerá tutto o solo lo spazio che decido di allocare per Mint?
Altra schermata di quello che vorrei fare per mint


Allegati Anteprime
       
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Avevi scritto di aver installato windows 7 ma nella seconda schermata di gparted non vedo nulla, l'hai cancellato?
In questo caso per avere un dual boot senza problemi devi installare prima windows 7 e successivamente installare mint.
Non ho mai utilizzato mint ma essendo una derivata di ubuntu ti dovrebbe "riconoscere" windows 7 e chiedere durante l'installazione se sovrascrivere l'intero disco, se affiancare Mint a seven o se fare il partizionamento manuale.
Nel tuo caso devi scegliere o la seconda opzione che partiziona il disco in maniera automatica o la terza se vuoi personalizzare le partizioni.
Parte della disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta.
Isaac Asimov
Cita messaggio
Grazie da:
#8
É questo il problema. Windows 7 é istallato ma non lo vedo. E nemmeno vedo lo spazio occupato dagli archivi. Perché? Come faccio a fare la ripartizione se non vedo gli spazi occupati?
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Non vorrei che per errore avessi cancellato l'intero disco; per controllare avvia in live Mint senza avviare la procedura di installazione ma vai nella home e vedi cosa c'è nel disco rigido.
Se non vedi nulla allora ti devi reinstallare windows 7 e successivamente installare mint.
Parte della disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta.
Isaac Asimov
Cita messaggio
Grazie da:
#10
se hai ricreato le tabelle ( tua immagine precedente ), hai perso tutto quanto avevi sul tuo hd.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)