Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
razionalizzare qualche sezione??
#1
Visto che si è ripartiti da zero come consiglio.....poteva essere una idea fare una certa razionalizzazione di certe sezioni che erano di nicchia e altre che alla fine per chi rispondeva andava sempre a prendere in esame altri forum più tematici di questo per quel dato problema....ergo non aveva senso pensare a cosa accorpare o rimuovere tra le varie sezioni??? ovviamente è solo un consiglio da utente che frequenta e che spesso nota proprio anche difficoltà in altri utenti a scegliere la sezione giusta su cui chiedere, nonostante la solerzia dello staff a spostare poi nelle giuste sezioni.
In vista di quanto detto sopra Prof Antonio non pensa che forse un forum al giorno d'oggi (con i vari social e blog) ha prettamente una funzione di supporto ben mirato solo per i progetti che uno realmente sta seguendo e sviluppando in modo diretto e che tutto il resto dello scindibile informatico ed elettronico sia ovviamente un campo troppo ampio da essere trattato bene e nel dettaglio???
Se ho letto bene il database del forum era divenuto di dimensioni mastodontiche ed è stato per questo che era complesso trattarlo per estrappolarne parti, in vista del non ripetersi di tale problematica tra qualche anno non era meglio appunto limitare tale supporto solo realmente alle cose strettamente necessarie e di elevato rilievo per lo stesso majorana il che implica ovviamente come primario solo il supporto e l'aiuto verso distro linux realizzate dallo staff o da altri utenti frequentanti e manutenzione delle medesime.....con questo senza voler eliminare altre generiche legate a ubuntu ufficiale e sue derivate o altre distro...ne tanto meno a windows...però queste dovrebbero passare secondo me come gradualità di importanza del forum in secondo piano.
Non vorrei ora che qualcuno mi travisasse e pensasse che di punto in bianco da tipo equilibrato mi sia presa una "GNUmanite" acuta eheh Smile e voglia eliminare la roba di windows/mac o di altri os o persino quelle di altre distro...assolutamente...nonostante notavo per alcuni utenti appena registrati un interesse primario non su linux ne tanto meno sulle distro prodotte dallo staff....tempo fa lessi che erano confluiti in questo forum ai primordi alcuni utenti che provenivano da altri forum di supporto informatico di base generici e questi forse non avevano capito che il suo forum non era una replica di quello che avevano lasciato....fin dall'inizio Prof Antonio credevo che questo forum (come anche il resto delle sue videoguide) servisse per divulgare linux e/o software libero e altri os alternativi (senza emarginare gli avversari closed, windows e mac, ma convivendoci) con predilezione per la ubuntu e in particolare mirando al campo educativo e quindi scolastico....non crede che invece guardando al vecchio forum la cosa sia leggermente sfuggita di mano e che andrebbe "ritarata" un pochetto?? quindi ripeto quale occasione migliore di questa.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Se leggi le motivazioni relative all'apertura del forum1:

http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...componenti

trovi scritto:

Il Forum, comunque, fornirà chiarimenti, riporterà le vostre opinioni, i dubbi, le informazioni e quant’altro pertinente con l’informatica. Sono certo che accoglierete con calore questa iniziativa che già costa tanta fatica nell’essere realizzata.

quindi si trattava già, in origine di un forum d'informatica.

Non sarebbe giusto dire ad un utente: rivolgiti ad altri in quanto trattiamo solo questo ...

Faccio osservare che il sito ed il forum non sono più scolastici. Quando arriveranno altri responsabili che riescono a capire qualcosa d'informatica, magari torniamo indietro. Se noti nei logo non è più presente lo stemma della Repubblica.

Peraltro, a me, succede di non trovarmi bene nel dare chiarimenti nei social. Il forum è sicuramente più comodo e funzionale. Poi noi siamo una famiglia, quindi meglio dei social Scherzo
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Grazie della risposta, ammetto non avevo notato il cambio nel logo.....resto però convinto che non sia possibile trattare tutto quanto bene....si crea solo confusione e un supporto deficitario nonostante le buonissime intenzioni di chi lo offra al meglio di quello che gli è possibile....e lo posso dire proprio perché non una volta ma più di una l'ho già visto accadere negli ultimi anni altrove....ma il mio è un semplice consiglio da esterno memore di quello che ho già visto succedere altrove appunto e che spero non si ripeta....è bello che pensi al forum come ad una grande famiglia virtuale....ma la realtà dei forum come dei suoi capostipiti nei gruppi di discussioni in stile usenet non prevedeva la dispersione ne il considerarli alla stregua di una "famiglia" ma bensì con regolamenti fissi da seguire alla lettera tanto da aver generato le prime netiquette divenute persino uno standard primario di internet riportato pure sugli RFC tecnici di questo, in particolare era la RFC 1855.
Lo ammetto forse sono troppo legato in senso nostalgico a quei modi e metodi che probabilmente oggi altri utenti vedrebbero come troppo vincolanti e inflessibili o addirittura freddi ed impersonali un po' come rivolgersi ad un normale helpdesk.....la cosa assurda è che nel momento in cui si da un supporto più "familiare" un po' come una normale chiacchierata tra amici, è anche capitato che qualche utente si lamentasse proprio di questo fare "amichevole" vedendolo come una mancanza di serietà (mi è capitato, purtroppo resta complesso intuire chi c'è dall'altra parte del monitor)....seppur ovviamente in una cosa amatoriale non vi è nulla di professionale...ma in tanti non lo intuiscono alla prima.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Sempre dalla presentazione del primo forum (già linkata):

"... Il Forum non aspira a sostituirsi ad altri forum specializzati in determinati settori o di più ampio respiro ed infatti, all’occorrenza li indicherò quale riferimento (Ubuntu, OpenOffice, Mozilla, ecc..) ..." 

Quindi vogliamo essere proprio un forum d'informatica generale e non aspiriamo a specializzarci in settori particolari.

Esistono già tanti forum super specialistici, ma noi vogliamo prendere per mano la gente alle prime armi con lo stesso spirito di come realizzo le mie guide e videoguide. 

Quindi  educazione, rispetto per gli altri e chiarezza sono le nostre pietre miliari.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Sottoscrivo quanto scritto dal prof. Cantaro. Questo non sarà il forum più frequentato del mondo, e nemmeno quello con gli utenti più competenti, ma si è creato sin dall'inizio un clima familiare che aiuta sia l'utente meno esperto, sia quello più smaliziato a superare i problemini che puntualmente arrivano. Le discussioni non proprio pertinenti sono perfette proprio per mantenere questo clima. Diciamo che sono l'equivalente della chiacchierata a tavola che si fa in famiglia.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Buonasera,

Tutto ciò che ho imparato su Windows è merito del sito Majorana perché le guide e i tutorial del Prof. Cantaro e dei suoi collaboratori non hanno pari in quanto a chiarezza espositiva.
Provate a fare il confronto con lo specializzatissimo sito della Microsoft dove le spiegazioni sono in un linguaggio "criptico" (anche perché mal tradotto dall'inglese) e poi con l'asettico forum della Community dove non ci sono né emoticon né immagini.

Siccome è ancora il sistema operativo più usato tantovale imparare a usarlo bene, in attesa di una maggiore diffusione di Linux è già buono che le persone facciano il dual boot.

E come lo spiega bene il Prof non ce n'é.

Inoltre riguardo le varie distibuzioni: ognuna ha il suo forum, e se non sono capaci di essere chiari e attirare utenti perché accolgono bene solo i geek peggio per loro.

Poi a suo tempo feci un corso di informatica , l'insegnante era brava a spiegare i singoli programmi (Open Office, Photoshop ...) ma ad esempio, quando sul sito iniziai a leggere che i dati era meglio conservarli su un'altra partizione e l'ho riferito in classe questa non ne sapeva nulla . . . invece frequentare un sito su internet ti dà una panoramica generale che va al di là delle singole competenze.

Quindi io sono favorevole all'impostazione generale del forum così com'è.
Cita messaggio
Grazie da: esabatad
#7
ottima analisi Marilù.
Grazie Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#8
a me l'idea di un accorpamento di sezioni non dispiacerebbe;
non credo che Singolarity dicesse di eliminare la sezione Windows (sarebbe una follia) ma di accorpare tante sezioni che sono usate pochissimo;
tanto per fare un esempio, a che serve una sezione Mac? non la usa nessuno
La BSD idem, la usano forse 2-3 persone, quindi di supporto non se ne parla tanto vale andare sul forum specifico
con niccolo che ora ha da gestire un suo forum pure la sezione "Consigli legali" non vedo a cosa serva;
razionalizzare non significa eliminare ma, tanto per fare un esempio, queste 4
-partizionamento
- installazione-disintallazione
- personalizzazione aspetto, drive
- manutenzione/sicurezza sistema
potrebbero confluire tutte in un'unica sezione "Gestione del sistema operativo", allo stesso modo accorperei tutte le sezioni dedicate a Ubuntu, al limite visto la peculiarità, si lascia separata la remix del professore;
con tutto il rispetto per Zafran e dxgiusti, idem dicasi per PC-LinuxOS, che potrebbe confluire in "Altre distribuzioni Linux"... lo vedete da soli che perfino il forum PC-LinuxOS italiano non è esattamente affollato

Insomma, se nella sostanza si può discutere su come (eventualmente) riorganizzare, nella forma mi trovo d'accordo con Singolarity
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#9
A questo punto avremmo troppi argomenti in poche sezioni, significa aumentare la confusione.

Lasciamo le cose come si trovano hanno funzionato benessimo nel vecchio forum, funzioneranno, altrettanto bene nel nuovo.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Si ok...non era mia intenzione scatenare ancestrali preoccupazioni o anatemi.....mi pareva di aver scritto in lingua italiana corrente...la prossima volta lo farò in romagnolo così vediamo se in vari capiscono meglio.....o volete in inglese??? keep calm and go to sleep......non era certo mia intenzione dettare imposizioni....ho ripetuto più volte che era solo un consiglio da normale utente per come la vedevo io....poi non ho capito chi si è sentito in dovere di esternare filippiche nei riguardi delle videoguide e articoli del Prof....a me non pareva di aver scritto nulla contro queste....ne tanto meno di aver detto di voler rimuovere qualcosa....parlavo appunto di razionalizzare....mi sa che in parecchi dovete prendere un vocabolario eeeh....vabbé non ho altro da dire...questione chiusa....and fet a little bit quel cuv pé...questo è romagnolish Cool
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)