SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
riciclare
#11
Per uso aziendale sarebbe utile alle grandi imprese che ogni giorno buttano via chili e chili di carta, indifferentemente dal settore in cui operano.

E se anche i comuni penserebbero a questa soluzione, cioè un 'riciclaggio a km zero' per i propri cittadini non farebbe solo gli interessi dei cittadini, ma anche del comune stesso. La macchina costa è vero, ma costa anche andare a ritirarla per tutto il paese/città, stoccarla e mandarla a riciclare chissà dove.

At
Cita messaggio
Grazie da:
#12
Mmmm!
A parte il prezzo (da verificare) la vedo poco pratica. Ci vorrebbe una azienda che usa parecchia carta al giorno.
Occorrerebbe comunque una discreta organizzazione per la raccolta. Poi i consumi, la manutenzione.
Assai più logico lasciar riciclare a chi lo fa per mestiere.

Poi i commenti pseudopolitici e qualunquistici lasciano il tempo che trovano e non c'entrano niente con l'argomento.
Ma gli zelanti membri del Forum Team non intervengono in questi casi?????
Al.
Cita messaggio
Grazie da:
#13
(25-01-2016,23:58 )deca1981 Ha scritto: Per uso aziendale sarebbe utile alle grandi imprese che ogni giorno buttano via chili e chili di carta, indifferentemente dal settore in cui operano.

E se anche i comuni penserebbero a questa soluzione, cioè un 'riciclaggio a km zero' per i propri cittadini non farebbe solo gli interessi dei cittadini, ma anche del comune stesso. La macchina costa è vero, ma costa anche andare a ritirarla per tutto il paese/città, stoccarla e mandarla a riciclare chissà dove.

At

Quanto affermi è sbagliato.
Non solo la carta non è un costo ma in molti casi o periodi diventa un introito. La carta straccia ha un mercato e un valore.
Questo viene riconosciuto ai comuni o dal mercato stesso o dal Consorzio COMIECO a seconda dei canali di smaltimento che i comuni stessi scelgono.
La macchina si che diventerebbe un costo anche oltre il prezzo di acquisto.
Chi effettua la raccolta? chi fa lavorare la macchina? Chi compra la carta prodotta?
La tua mi sembra proprio una considerazione fuori da ogni logica.
Cita messaggio
Grazie da:
#14
SE hanno messo sul mercato una macchina del genere una sua logica c'è,la carta prodotta viene riusata dall'azienda stessa senza doverne ricomprarne dell'altra  ed appunto evitando il trasporto di tonnellate di carta:
http://www.ilpost.it/2015/12/07/epson-ma...-paperlab/
cmq nessuno di noi è esperto sulla tematica facciamo solo delle ipotesi, di pari dignità logica.

@ciocca956"Ma gli zelanti membri del Forum Team non intervengono in questi casi?????"
Gli zelanti membri del Forum Team non intervengono, in questi casi, perchè non c'è nessun  motivo, siamo al bar  qualche battuta scherzosa  ci può stare, sicuramente più gradite delle osservazioni dette in tono "acido".
Cita messaggio
Grazie da:
#15
(26-01-2016,10:47 )ciocca956 Ha scritto: La tua mi sembra proprio una considerazione fuori da  ogni logica.

ciocca,
se la Epson ha ideato quella macchina non è certo per buttare via i propri soldi, o per scialaquare quelli altrui. Se è stata ideata, sviluppata, e alla fine prodotta (non voglio neanche immaginare quanto sarà costata alla Epson in tempo e denaro) un motivo c'è.
Per tutte le cose c'è un pro e contro. Come scrivi tu la macchina costa, costa la sua manutenzione e chi la fa andare ma costa anche andarla a prendere casa per casa sempre che abiti in una città dove c'è la raccolta differenziata. Costa anche alle tue tasche metterla fuori casa, è compresa nella tassa della spazzatura (TARI).
Non sta certo a te nè a me decidere se può essere un buon investimento o solo una perdita di denaro. Questo lo decidono i sindaci o gli amministratori delegati delle aziende, o comunque chi è pagato per pensare a queste cose, in base alle loro esigenze, denaro e voglia di investire.

Chiarito questo punto, visto che l'argomento proposto da dxgiusti è sul prossimo futuro, ho solo buttato lì una mia supposizione su quello che potrebbe essere e/o potrebbe diventare, senza voler turbare nessuno.
Questa la sezione è Bar: argomenti in libertà, e mi sembra che ognuno è libero di dire la sua idea/opinione, sempre nel rispetto altrui. Quello che è mancato a te.
Non sei il primo e non sarai l'ultimo che non è d'accordo con me su quello che ho scritto su quella macchina, e va benissimo.
Ma quello che sostieni sulla mia considerazione non mi interessa e non mi farà certo cambiare idea.

Grazie At
Cita messaggio
Grazie da:
#16
(26-01-2016,16:57 )deca1981 Ha scritto: ciocca,
se la Epson ha ideato quella macchina non è certo per buttare via i propri soldi, o per scialaquare quelli altrui. Se è stata ideata, sviluppata, e alla fine prodotta (non voglio neanche immaginare quanto sarà costata alla Epson in tempo e denaro) un motivo c'è.
Certamente la Epson non fa investimenti a vanvera ma la storia dell'industria è piena di flop. Il tempo vedrà se avrà successo.
Anche le Mini Isole Ecologiche che scomparivano sotto terra (sperimentate in Austria e Alto Adige) sembravano una buona idea ma oggi chi ne parla più.
In ogni caso dubito che dal punto di vista logistico e economico sia più vantaggiosa del metodo di riciclo ora in uso.

(26-01-2016,16:57 )deca1981 Ha scritto: Per tutte le cose c'è un pro e contro. Come scrivi tu la macchina costa, costa la sua manutenzione e chi la fa andare ma costa anche andarla a prendere casa per casa sempre che abiti in una città dove c'è la raccolta differenziata. Costa anche alle tue tasche metterla fuori casa, è compresa nella tassa della spazzatura (TARI).

So benissimo come funziona e viene finanziato il Servizio di raccolta rifiuti visto che me ne occupo da nove anni per il mio Comune.
Indipendentemente dal sistema di smaltimento-riciclaggio ci deve essere un sistema di raccolta organizzato o pensi sia più conveniente che ogni cittadino porti la propria carta in un centro di raccolta.
Quand'anche la macchina si dimostrasse vantaggiosa chi ti verrà a prendere la carta fuori casa? E lavorerà gratis?

(26-01-2016,16:57 )deca1981 Ha scritto: ....................................................................................................................................................................
Questa la sezione è Bar: argomenti in libertà, e mi sembra che ognuno è libero di dire la sua idea/opinione, sempre nel rispetto altrui. Quello che è mancato a te.
Non sei il primo e non sarai l'ultimo che non è d'accordo con me su quello che ho scritto su quella macchina, e va benissimo.
Ma quello che sostieni sulla mia considerazione non mi interessa e non mi farà certo cambiare idea.

Grazie At

Certo qua si può postare su svariate tematiche e dire la propria in proposito.
Non ho nessuna ambizione di farti cambiare idea. Solo dare una visione diversa sullo stesso tema.
Cita messaggio
Grazie da:
#17
Qui c'eè un articolo che ne descrive il funzionamento, l'avevo letto tempo fa, la notizia non è così nuova
http://www.tomshw.it/news/epson-paperlab-il-primo-sistema-per-riciclare-carta-in-ufficio-72497

Si tratta di un sistema non industriale, essendo il primo del suo genere si può ben sperare in evoluzioni che raffinino la tecnologia; c'è anche da dire che la PA si sta lentamente digitalizzando sempre di più, può darsi che non ce ne sarà mai bisogno.

P.S.
Essere zelanti moderatori non significa tappare sempre e comunque la bocca agli utenti, anche se un'opinione è stata data forse frettolosamente.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Tek , Tek


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)