Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
utilizzo corretto del multisystem
#1
Ciao,ho da chiarire un paio di punti sull utilizzo del multisystem.premettendo come sempre che sono nuovo del mondo linux,ho seguito la guida per crearmi un hdd portatile con all interno piu sistemi avviabili e installabili.ciò che non riesco a fare(e non capisco se sbaglio io oppure è un limite del programma) è inserire piu di un sistema windows.nel senso,inserisco piu distro linux ma una sola versione di windows,se volessi invece creare una copia installabile sia di seven che di xp,una sostituisce l altra.come devo provedere?inoltre,spero sia sempre inerente all argomento,ma ricordo di aver letto da qualche parte che è possibile avviare comunque una chiavetta usb bootabile anche su mainboard sprovviste di tale funzione.anche in questo caso,come dovrei procedere?(vorrei evitare di andare in giro a recuperare cd vari).grazie in anticipo a chiunque mi aiuti!
Cita messaggio
Grazie da:
#2
mi sono accorto di aver postato nella sezione sbagliata,probabilmente era piu corretto scrivere in software portable usb,che devo fare?
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Secondo me la cosa migliore è installare gli altri windows in realtive chiavette o hd esterni adeguatamente capienti.
Sposto in usb.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
grazie per aver risposto e spostato.quindi mi confermi che non e fattibile fargliene inserire piu di un windows?inoltre sai mica dirmi qualcosa per la questione dell avvio da usb su schede che non lo supportano?
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Esiste un software che lo permette e non ne ricordo il nome, facciamo una ricerca insieme e vediamo di trovarlo.
Un altro modo sarebbe la virtualizzazione.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Plop Boot Manager
Cita messaggio
Grazie da: ale2582
#7
bene,mi leggo il tutto e vedo se riesco a risolvere il problema,senno tornero come si usava tempo fa inserendo cd.dovendo fare un sistema in dual boot mi tornava comodo l uso dell hdd con multiboot,non dovevo togliere e mettere ad ogni installazione.grazie molte,provo il tutto e se incontro problemi scrivo sempre qui!
Cita messaggio
Grazie da:
#8
rieccomi.allora sono riuscito con questo programma ad avviare,ma mi viene un dubbio e non vorrei fare cavolate e trovarmi ad impazzire dopo.segui la mia logica e dimmi se sto sbagliando qualcosa per cortesia.per funzionare il programma esegue un file in windows,correggendolo in modo da far scegliere in avvio se inizare il windows oppure il plop.una volta scelto plop,si fa partire usb e legge la chiavetta.ora,se io faccio partire l installazione ad esempio di un operativo(seven oppure linux indifferente)in teoria va a cancellare il disco e quindi il relativo file in bat che si crea con il programma.nel momento in cui fa il riavvio,non puo piu leggere il boot da usb giusto?e quindi non puo portare avanti l installazioneoppure sbaglio?
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Quando si installa un sistema linux si può scegliere di non installare il boot manager nella partizione di avvio, dai un'occhiata:
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
http://www.istitutomajorana.it/index.php...Itemid=214
Cita messaggio
Grazie da:
#10
ok,guardo il tutto e cerco di capire,intanto ancora grazie
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)