SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
varianti mylivecd
#41
Boh, è sempre più un mistero, su plasma ho tolto SDDM come display manager e reimpostato GDM (e il login automatico) ma comunque al riavvio dalla nuova installazione trovo tutti e due gli utenti nel login manager, mentre con l'iso creata da Mate no, e funzionava tutto come sulle release ufficiali.
Cita messaggio
Grazie da:
#42
ma no, io ho gdm, e come ho detto trinity
Cita messaggio
Grazie da:
#43
boh, non saprei, mi pare che fa quello che gli pare....in base al sistema
Cita messaggio
Grazie da:
#44
le ufficiali di pclos sono > MATE, KDE5. le altre sono tutte mantenute da "amici". forse postare sul forum internazionale qualche manutentore delle varie Community Releases potrebbe aiutare.
Cita messaggio
Grazie da:
#45
Ciao dxgiusti, per ora ho provato solo su due ufficiali , Mate e KDE , una va bene una no.

Comunque è una cosa minima, nel senso che l'importante è che faccia bene la ISO, poi , se c'è o meno il doppio utente è un dettaglio, basta poco per rimuoverlo una volta installata la ISO mylivecd.

Sul forum internazionale non posso chiedere, mi sono cancellato, ma non chiederei comunque, anche se fossi ancora iscritto, già e difficile capirsi qui in italiano, figurarsi a capire/farsi capire li.
Cita messaggio
Grazie da:
#46
Ciao
Forse sto capendo male io ma ho provato a fare la mia iso con xfce e il doppio utente non c è.
Quando avvio la live mi chiede se voglio la tastiera italiana e poi appare il mio utente con la mia password.
La iso funziona bene con tutte le mie impostazioni e programmi.
Se può servire io ho fatto così:
1)Svuotare tutte le cartelle della home. Desktop,Documenti,Immagini,Modelli,Musica,Scaricati,Scrivania,Video,tmp
2)abilitare i file nascosti
3)andare come utente root in etc/skel e cancellare tutto il suo contenuto(qui c'erano già dei file che ho cancellato)
4) Sempre da root copiare tutto il contenuto della home in etc/skel.
3) aprire il terminale e dare il comando  mylivecd nome.iso
La iso creata è di 1.2 giga.

Per Sandro M la tua iso è grande perchè forse non hai cancellato il contenuto delle cartelle (punto 1)

Adesso sto provando con login automatico per vedere se si avvia direttamente.

Potreste descrivere anche voi passo passo come fate, in modo da verificare e stilare una procedura base per punti su come fare una iso del sistema?

PS. XFCE non è più ufficiale?O non lo è mai stata?
            La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
                                                    Un giorno senza rischio è non vissuto.....                  
PCLinuxOS Mate - Manjaro Mate/Xfce
Cita messaggio
Grazie da:
#47
Ciao D-BARTO , quello che volevo , e che con mate è riuscito, era non avere l'utente da scegliere all'avvio, e inserire la password, ma avviare direttamente  il sistema.

Io sto parlando non del doppio utente in live, ma ad installazione avvenuta, praticamente a reinstallazione avvenuta ci sono entrambi.

Da sistema live avviato così, cioè senza inserire utente e password, sono passato all'installazione e al termine , come dicevo , nella nuova installazione, compare solo l'utente creato, come succede con le release ufficiali.

Mentre su plasma no, si avvia la live senza bisogno di utente e password, ma finita l'installazione, mi ritrovo 2 utenti elencati in gdm, sia quello vecchio, che il nuovo creato.
Cita messaggio
Grazie da:
#48
Allora, sono riuscito anche con plasma,

Usato gdm come display manager

Ricopiato in /etc/skel le cartelle di configurazione (probabilmente non aveva funzionato perchè il login automatico lo avevo impostato dopo aver già copiato le configurazioni utente in /etc/skel)

Creato l'utente "guest" e riavviato il sistema, effettuato l'accesso con "guest" e rimosso da configure your computer il vecchio utente, e impostato sempre da configure your computer il login automatico, dopo queste operazioni ho riavviato e si avvia automaticamente il sistem su "guest" senza avere il login manager, poi ho avviato la creazione della  ISO.

Se può interessare, per avere l'icona di installazione sul desktop della live, sempre su "guest" copiare il file draklive-install.desktop sul desktop da /usr/share/applications


Inoltre, potrebbe essere utile in caso di redistribuzione della iso, un file di testo per principianti, con istruzioni di base da ritrovare a installazione avvenuta, io ho creato in /etc/skel anche tutte le cartelle utente (Desktop, Documenti, Scaricati etc...) e nella cartella Desktop ho creato un file di testo che poi chi installa ritrova sul Desktop a installazione avvenuta e potrebbe essere utile.

Creata la live usb, si avvia direttamente su "guest" senza vedere il display manager e quindi senza dover inserire utente e password guest.

Proceduto all'installazione e al termine ho il display manager con il nuovo utente creato in installazione, ma solo quello e non come era successo in prove precedenti, cioè sia il nuovo che il vecchio utente nel login manager

Questa è la nuova installazione fatta dalla iso mylivecd, come si vede in screenshot , nel terminale, l'utente "guest" non cè, cè solo il nuovo utente "pclos" e sul desktop il file di testo creato per prova , "Guida" per una ipotetica guida per nuovi utenti

EDIT: @D-BARTO, comunque se la tua intenzione è fare una ISO solo per tuo uso come backup (non una ISO che vuoi redistribuire) in caso di reinstallazione, non serve nemmeno fare tutto lo sbattimento della copia dei file e cartelle in /etc/skel il tuo utente è già presente con tutte le sue impostazioni, basta che reinstalli e quando arrivi a creare gli utenti, assegni la password di root, e poi anziché creare un altro utente, dai "salta" o "ignora" o qualcosa del genere senza procedere alla creazione del nuovo utente e ritrovi tutto come avevi al momento della creazione della ISO, cioè tuo utente, tua password è tutte le impostazioni date.


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
Grazie da: D-BARTO


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: