SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
viaggiare con un hardisk smontato.
#1
Cari amici so perfettamente che esistono i portatili e che sono adatti allo scopo.
Mi chiedevo che cosa si rischia viaggiando con PCU, MB, SSD, RAM e sk Video del mio desk ovviamente nelle proprie scatole e, ad esempio, nella località dove ci si trasferisce per due o tre mesi avere una torre con unità fuente atx 600 da 600 W e riassemblare il tutto? Ovviamente in dogana facendo una esportazione temporanea non ci sarebbero costi aggiuntivi di dazio al mio rientro.
E' facile che trasportando anche in maniera molto accurata ed in un trolley si rompa tutto? In definitiva è consigliabile farlo o no ?
Grazie At
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Rischieresti se tu avessi un disco meccanico, ma con un ssd secondo me puoi andare tranquillo
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#3
Se il trolley lo porti come "bagaglio a mano" con te e non viene caricato in stiva (evitando quindi il "lancio del bagaglio" da parte di chi lo imbarca) direi che non ci sono particolari rischi. Tongue
Linux User # 207701 - Non ho particolari talenti. Sono soltanto appassionatamente curioso - Albert Einstein
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#4
Scusa, ma spedire il pc completo dentro un pacco adatto allo scopo, facendo una dichiarazione che si tratta di attrezzo di lavoro/svago?
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.

Ubuntu 16.04 - Ubuntu 18.04 - MX-Linux 18.2 - Mint 19 Tessa
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Sebastian abita a Cuba, ha i suoi motivi per smontare tutto
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(24-03-2019,18:13 )Andrea Ha scritto: Scusa, ma spedire il pc completo dentro un pacco adatto allo scopo, facendo una dichiarazione che si tratta di attrezzo di lavoro/svago?

Esistono proprio ciò che vengono chiamati i rischi della spedizione. Mi spiego meglio: nei prossimi tre anni dovrò fare spola per tempi non superiori ai tre mesi tra Cartagena ( Colombia ), Camaguey ( Cuba ) e Puerto Aventura ( Messico ). Poichè non ho intenzione di comperare tre desk e nemmeno di farlo viaggiare con me ( sarebbe impossibile introdurlo in cabina a meno che non acquisti, quando è possibile farlo, un extra Seat in modo da portarli a bordo. In Alitalia si può fare e lo fanno spesso i passeggeri che hanno strumenti delicati e di valore ma di dimensioni superiori a quelle consentite per il normale bagaglio a mano. ) poiché dovrei praticamente acquistare un biglietto aereo anche per il p.c.!!!!

Pensavo che la miglior soluzione fosse smontare i pezzi indispensabili, ( per questo chiedo se monta e smonta non si possano danneggiare ??? ) metterli nelle loro scatole, e portarmeli a mano in cabina nel trolley facendo ogni volta un prestampato di esportazione/importazione temporanea per evitare rotture di scatole in dogana.

Se dovessi usare uno spedizioniere non è certo che la torre arrivi sana e salva ( anche se il tutto sarebbe comunque assicurato !!! ) e comunque dovrei restare senza p.c. sino a quando lo sdoganano.

Potrei comperare un portatile è vero ma poi come lo attacco al monitor della tv come nel caso del desk?

Insomma se mi dite che difficilmente potrò avere incidenti dovuti al montaggio smontaggio con 2 case ed un alimentatore ( due li ho già ) risolvo avendo una macchina potente e già interamente pagata.

Grazie a chi mi farà avere la propria opinione BAT e SIMONE compresi.
(24-03-2019,18:36 )patel Ha scritto: Sebastian abita a Cuba, ha i suoi motivi per smontare tutto

ESATTO!!!!
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(24-03-2019,20:16 )Sebastian Ha scritto: Potrei comperare un portatile è vero
e questa è anche la mia opinione

(24-03-2019,20:16 )Sebastian Ha scritto: ma poi come lo attacco al monitor della tv come nel caso del desk?
e che roba sarebbe "il monitor della TV"?

Ma con la fortuna che hai che per i prossimi 3 anni te ne vai a zonzo in vacanza nel mar dei Caraibi ti metti a fare lo spilorcio per un portatile? Te ne compri uno potente e risolvi!
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
Supporto su Informatica Libera
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(24-03-2019,22:24 )BAT Ha scritto:
(24-03-2019,20:16 )Sebastian Ha scritto: Potrei comperare un portatile è vero
e questa è anche la mia opinione

(24-03-2019,20:16 )Sebastian Ha scritto: ma poi come lo attacco al monitor della tv come nel caso del desk?
e che roba sarebbe "il monitor della TV"?

Ma con la fortuna che hai che per i prossimi 3 anni te ne vai a zonzo in vacanza nel mar dei Caraibi ti metti a fare lo spilorcio per un portatile? Te ne compri uno potente e risolvi!

Esimio ed unico mio consigliere preferito... Poiché vedo ed interpreto solo numeri facendo saber collego il p.c. allo schermo TV che diventa il monitor del pc...così vedo tutto e tutto grande


Il mio problema è che a forza di migliorare dalla base di partenza ho creato un piccolo mostro e quindi mi dispiacerebbe lasciarlo spento in preda alla umidità cubana ed alle fauci di mia figlia.
Alla fine mi sono lasciato convincere ed ho acquistato pure un i7 -9700K LGA1151 ed il relativo SSD Samsung 970 EVO NVMe- M2.2 internal SSD oltre alle precedenti cose acquistate ( MB TUF Z390 Plus Gaming 32 RAM etc etc ) e quindi vorrei godermi il mostriciattolo.

Che cosa rischio secondo te portandomi il pc smontato in borsa? E' vero che i Dischi meccanici sono assai delicati come scrive l' amico Patel?
Poi non vado certo in vacanza ma poichè MLB ha aperto le gabbie la organizzazione per cui lavoro cerca talenti colombiani e messicani oltre ai cubani che da quest' anno saranno eleggibili per giocare in maniera legale ML.

Se colleghi i miei Caraibi con la spiaggia e le vacanze ti consiglio io, questa volta, la medicina adatta caro BAT.

Il mio principale dubbio è se dovrò togliere il procesador dalla MB o potrò lasciarlo attaccato senza dover sostituire paste termiche e guarnizioni ( ho comprato anche il necessario Corsair H60 per raffreddare ).
Ascolto e ringrazio per il certo utile consiglio . Grazie a tutti Per favore
Cita messaggio
Grazie da:
#9
I componenti in se stessi non dovrebbero rompersi, al massimo si usurano meccanicamente o si rompono i connettori.
Il problema più grosso, secondo me, può essere il dissipatore con ventilatore montato sulla CPU: se è di quelli un po' "robusti" (pesanti), potrebbe sollecitare meccanicamente la CPU o la mainboard.
Oltretutto le scatole delle mainboard normalmente non sono fatte per contenere la scheda con CPU e dissipatore montati e smontare ogni volta il dissipatore implica anche di mettere di nuovo il Thermal Grease (mannaggia a me, come si dice in Italiano?) e questo è un lavoraccio.
Ciao, Thiersee
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian , Sebastian
#10
Thiersee: è silicone per elettronica Smile
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: