Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
vpn o no?
#1
spero sia la sezione giusta per la discussione. ho due sistemi operativi, pclinuxos e windows 8.1 su due diversi computer + 1 netbook con xubuntu 14.04. su quello con windows ho installato avira e comodo firewall, mentre su pclinuxos nessun antivirus (in barba a windows Cool ), mentre ho il firewall nativo di pclinuxos attivo. ho letto da qualche parte che è importante creare una vpn per proteggersi la navigazione contro furto di password importanti, difendersi da attacchi hacker, malware e quant'altro. proseguendo ho scoperto che per windows ne esistono molte gratuite (tipo privacy protector o cyberghost, poi ci sono quelle a pagamento tipo avast o la stessa comodo), e ne esiste anche una opensource, ossia openvpn, che è installabile sia su windows che su pclinuxos.
mi occorrerebbe un pò di chiarezza.

1) i firewall che uso sono sufficienti nella protezione delle password, nella difesa da attacchi hacker e dal malware? o è necessario ricorrere anche alla vpn?
2) openvpn serve solo per collegare due computer tipo casa-ufficio o casa-casa in maniera sicura e cifrata, o cifra tutto il traffico internet in generale?
3) installando openvn, sia su windows che su pclinuxos, è già pronto all'uso, o si scaricano dei certificati (e da dove?) e si fanno delle configurazioni? al limite esiste una guida semplice?
grazie.

EDIT: che poi in realtà è private tunnel by openvpn, sapete se è free creare un account?
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)