Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
wi-fi libero,...un sogno?
#1
il titolo è stato dettato dall' ultima frase di questo articolo:

http://www.repubblica.it/tecnologia/2014...100430160/
Cita messaggio
Grazie da:
#2
emblematica la frase "abbiamo scommesso tutto su Internet perché siamo pochi e perché siamo poveri"
noi non siamo né pochi né poveri a sufficenza di conseguenza saremo per sempre inefficienti e tecnologicamente retrogradi
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
su questo tema, wi fi, segnalo questa discussione che, a parte certi aspetti eticamente discutibili a mio avviso, contiene per i più esperti delle considerazioni tecniche che possono trovare interessanti ( ma che non sono alla mia portata ):

http://www.finanzaonline.com/forum/compu...perta.html
Cita messaggio
Grazie da:
#4
L'Italia ha avuto per anni una legge idiota che praticamente rendeva impossibile installare wifi gratuite. Il gestore della rete doveva identificare tutti gli utenti e conservare tutte le statistiche delle pagine alle quali l'utente accedeva. Ora la legge è stata modificata, e infatti parecchi locali hanno cominciato ad offrire wifi gratuite ai propri clienti. Alcune province ed alcuni comuni hanno creato delle wifi area, ma sono una minoranza.

Sono stato a Taiwan, e lì tutte le stazioni della metropolitana e tutte le stazioni dei treni, anche quelle più piccole, hanno la wifi gratuita e a tutte si accede con lo stesso account. Questo non l'ho visto viaggiando in Europa, a parte in Olanda dove alcuni treni hanno la wifi gratuita, ma bisogna dire che, ad esempio, a Londra quasi tutti i locali hanno la wifi gratuita e moltissimi utilizzano servizi che permettono di accedere a differenti linee con lo stesso account.

In Italia siamo partiti in ritardo per colpa della legge idiota di cui sopra, e solo ora nelle grandi città qualcosa comincia a muoversi. Mettiamoci pure la atavica lentezza dell'Italia a recepire le novità in campo digitale, e la frittata è servita.

Devo pure dire, per onestà, che il problema era molto sentito pochi anni fa. Oggi, con abbonamenti 3G a pochi euro al mese, lo è molto di meno.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Ciao stavo leggendo la vostra discussione e ho ripensato al fatto che ieri mi chiama quella della vodafone per fare contratto con loro dicendomi e promettendomi adsl con fibra tuttavia dove abito io cavi e centralline ecc. son vecchi di 50 anni e sono telecom .

....voi siete già al passo successivo beati voialtri !!!!!

ciao
Cita messaggio
Grazie da:
#6
@ zioseba.
anche per te, prima di fare passi falsi, c'è qui:
http://www.finanzaonline.com/forum/compu...trada.html
una ampia discussione, se ti interessa.
Sono problemi comuni ormai a tutti viste le diverse offerte che però vanno esaminate con occhio disincantato.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
...stai pur certo che per forza di cose resto sicuramnete come sono per quanto riguarda adsl/telefono, anche se costicchia un po tanto ma tutto sommato viaggio abbastanza bene ! ripeto qui al mio paese vodafon wind infos.., e cosi via passano tutte per le linee vecchie di telecom che sono vecchie di 50 anni figuriamoci se ti mettono w.fire libera in giro per l'italia . lo stato ogni giorno continua a fregarci e questo capita esclusivamente perche l'italia e disunita ma se  tutti noi avessimo le idee chiare e fossimo tutti uniti i nostri politici avrebbero pane per i loro denti !

scusami ho dilagato ma sai mi girano !!!!!
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Sì i cavi della Telecom sono sempre i soliti e con qualsiasi compagnia paghiamo tanto per poco.
Per le attività commerciali va ancora peggio:
le tariffe sono ancora più care e si è ancora meno tutelati dei consumatori "normali".
Vedo la differenza fra casa e negozio, per non parlare poi dell'uso del POS che crea situazioni imbarazzanti con la clientela quando la linea è lenta.
Parlo dei Pos ethernet (la cui gestione costa di più) che bisogna usare quando si ha Fastweb o Vodafone che si collegano con adsl. Invece con la Telecom si possono usare i Pos che vanno sulla linea analogica normale (infatti non si può telefonare e usare il Pos in contemporanea, a meno che non si dispone di due linee).
Scusate la digressione ma potrebbe tornare utile a qualcuno.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)