Forum Informatica 2 Majorana
Apertura pagine "pericolose" - Versione stampabile

+- Forum Informatica 2 Majorana (http://www.istitutomajorana.it/forum2)
+-- Forum: Sistemi Operativi: Ubuntu, Windows, Linux, Altri (http://www.istitutomajorana.it/forum2/Forum-Sistemi-Operativi-Ubuntu-Windows-Linux-Altri)
+--- Forum: Manutenzione e Sicurezza del sistema (http://www.istitutomajorana.it/forum2/Forum-Manutenzione-e-Sicurezza-del-sistema)
+--- Discussione: Apertura pagine "pericolose" (/Thread-Apertura-pagine-pericolose)



Apertura pagine "pericolose" - utentelinux - 26-02-2017

Quando Google ci informa che una pagina può danneggiare il computer, Linux può essere coinvolto dato che i virus per esso sono pressochè assenti?
Grazie in anticipo


RE: Apertura pagine "pericolose" - BAT - 26-02-2017

(26-02-2017,18:30 )utentelinux Ha scritto: Linux può essere coinvolto
si


RE: Apertura pagine "pericolose" - utentelinux - 26-02-2017

perchè?


RE: Apertura pagine "pericolose" - BAT - 26-02-2017

perché i virus da file eseguibile (di cui è praticamente vittima solo Windows) non sono l'unico pericolo di malware
potrebbero essere pagine di phishing, di spyware o di ransomware, oppure pagine che attaccano software particolari (per esempio un browser come Firefox) e via di questo passo


RE: Apertura pagine "pericolose" - utentelinux - 26-02-2017

ok, però se Linux è su una VM senza cartelle condivise, che rischio reale ci può essere?


RE: Apertura pagine "pericolose" - BAT - 26-02-2017

quello di infettare la distribuzione Linux virtualizzata
in teoria (una probabilità un po' remota) anche quello di infettare l'applicazione di virtualizzazione (ed il resto del sistema come conseguenza)


RE: Apertura pagine "pericolose" - utentelinux - 26-02-2017

addirittura?
qualcosa di così nocivo per Linux?


RE: Apertura pagine "pericolose" - BAT - 26-02-2017

raro ma possibile
comunque il pericolo in genere non è per il sistema operativo sé (che di solito rimane intatto)
ma è costituito dal furto di dati


RE: Apertura pagine "pericolose" - utentelinux - 27-02-2017

non sapevo di questa cosa del furto dei dati anche su Linux
usare una live, o un sistema "vuoto" solo quando capitano queste situazioni (sfruttando una VM)?


RE: Apertura pagine "pericolose" - BAT - 27-02-2017

la sicurezza totale non eseiste;
se usi una live userai probabilmente un browser non aggiornato che potrebbe essere soggetto a vulnerabilità sfruttabilei, per esempio, visitando siti di dubbia reputazione;
non tutti gli avvisi di Google devono allarmarci m abisogna sapere cosa si sta vistitando,
tra un po' tutti i siti che usano crittografia hash inferiore a SHA-512 o SHA-3 probabilmente verranno etichettati come "non sicuri" perché è stato trovato il modo di falsificare l'hash SHA-1; questo non significa che automaticamente tutti i siti diventeranno di punto in bianco istributori di virus, è un avviso e come tale va preso.
Certo che se l'avviso si avesse sul sito di una banca mi guarderei dal visitarlo per farci operazioni in denaro