Forum Informatica 2 Majorana
Clonare Win10 - Versione stampabile

+- Forum Informatica 2 Majorana (http://www.istitutomajorana.it/forum2)
+-- Forum: Software per Ubuntu, Windows, ecc..., Argomenti Vari (http://www.istitutomajorana.it/forum2/Forum-Software-per-Ubuntu-Windows-ecc-Argomenti-Vari)
+--- Forum: Immagine di Sistema e Backup (http://www.istitutomajorana.it/forum2/Forum-Immagine-di-Sistema-e-Backup)
+--- Discussione: Clonare Win10 (/Thread-Clonare-Win10)



Clonare Win10 - Claudio Fasolo - 06-05-2018

Scusate ma ho le idee confuse. Ha un HD con 4 partizioni primarie, di cui una con Win10, vorrei fare l'immagine di sistema della partizione di Win10, ma che al ripristino non vengano rovinate le altre partizioni. È possibile farlo, se si con quale SW? Se no come posso fare? - Grazie.


RE: Clonare Win10 - Axum - 06-05-2018

Ti indicherei AOMEI Backupper professionale, che costa meno di 60 euro. Lo faccio solo perché lo conosco, non per altro.

Tempo fa, con la versione gratuita (la 3.5) si poteva fare anche la clonazione del sistema; ora non più. Se trovi quella versione, non posso però assicurarti che sia compatibile con Win10. Undecided

Non ho mai provato, ma anche Win10 ha una app che dice di consentire la clonazione del sistema operativo. Puoi farla su un HDD tradizionale (esterno, ovvio) oppure su un SSD.

Il fatto che tu abbia quattro partizioni primarie è normale; quelle che contano sono le unità logiche (C:\ - D:\ - E:\ ed F:\). Quindi, se il ripristino viene indirizzato in C:\ le altre partizioni restano invariate, intoccate. Ben diverso sarebbe se, prima del ripristino, tu formattassi tutte le unità in tutte le partizioni = nobbbuono.  Tongue


RE: Clonare Win10 - sharksux - 06-05-2018

Se intendi usare AOMEI Backupper alla versione 3.5 qui avevo fatto un piccolo riassunto:
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Thread-immagine-di-backup-dubbio?pid=125944#pid125944

su dove trovare la traduzione, guide, etc.

L'ho usato una paio di volte su pc di amici per Windows 10 (solo con BIOS-msdos) non ha mai dato problemi. Tieni conto che puoi comprimere (e decidere il livello di compressione) una installazione di un'immagine appena sfornata di Windows 10 da 22 GB (compresi drivers, aggiornamenti) sino a 7-14 GB.


RE: Clonare Win10 - francofait - 06-05-2018

(06-05-2018,16:02 )Axum Ha scritto: Il fatto che tu abbia quattro partizioni primarie è normale; quelle che contano sono le unità logiche (C:\ - D:\ - E:\ ed F:\). Quindi, se il ripristino viene indirizzato in C:\ le altre partizioni restano invariate, intoccate. Ben diverso sarebbe se, prima del ripristino, tu formattassi tutte le unità in tutte le partizioni = nobbbuono.  Tongue
Sono 4 partizioni primarie poiche è unità disco con tabella allocazione dinamica delle partizioni in standard GPT , e per lo standard GPT esistono solo partizioni primarie , se ne possono creare fino a 128 .


RE: Clonare Win10 - ciocca956 - 21-05-2018

(06-05-2018,05:47 )Claudio Fasolo Ha scritto: Scusate ma ho le idee confuse. Ha un HD con 4 partizioni primarie, di cui una con Win10, vorrei fare l'immagine di sistema della partizione di Win10, ma che al ripristino non vengano rovinate le altre partizioni. È possibile farlo, se si con quale SW? Se no come posso fare? - Grazie.

Ciao. Io da anni uso Macrium. Ho diversi pc e sono ancora installate versioni vecchiotte. Ho tentato un paio di volte Aomei (la seconda prima di Pasqua che dava in omaggio la versione pro) ed entrambe le volte non ha funzionato a dovere perciò io continuerò ad usare Macrium free.
Almeno con le versioni che uso io (fino alla 5.2) il sistema di funzionamento di Macrium consiste nel memorizzare la collocazione nel disco delle varie partizioni cioè dal settore XXXXX al settore YYYYY; perciò col ripristino colloca la partizione ripristinata esattamente tra i settori di origine anche se cambi disco. Io ho ripristinato ancora una singola partizione fra le 4-5 contenute ed è andato a buon fine anche quando in mezzo si trovavano partizioni con Linux. Ad un cambio di HD ho ripristinato tre Windows (xp, 8.1, 10) che in origine avevano in mezzo altre due partizioni con linux ed in fondo la Swap. Il risultato è stato che fra le partizioni di Windows ora ho spazi non allocati uguali alle vecchie partizioni di Linux non più reinstallato.
Probabilmente è per questo funzionamento che Macrium non esegue ripristini su dischi più piccoli dell'originale.