Consenso all'uso dei cookies

Perchč passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

"R" dati calcolo e visualizzazione di grafici PDF Stampa E-mail
domenica 05 giugno 2011

Il Linguaggio "R"

L'amico  Fabio Frascati, laurea in Statistica e Scienze Economiche presso l'Università degli Studi di Firenze, che frequenta il nostro sito, mi ha inviato una piccola guida descrittiva, con pregi e difetti, sul linguaggio "R", che pubblico con piacere. Fabio è, anche, l'autore di una notevole opera, con  ben 424 pagine in formato PDF, liberamente scaricabile: Formulario di Statistica con R. Ringrazio Fabio, per la sua disponibilità e sensibilità alla condivisione delle conoscenze.

Il progetto R


Cosa è R?

R è un ambiente per la manipolazione dei dati, calcolo e visualizzazione di grafici. Si tratta di un ambiente di sviluppo specifico per l'analisi statistica dei dati che utilizza un linguaggio di programmazione derivato e in larga parte compatibile con S. Venne scritto inizialmente da Robert Gentleman e Ross Ihaka.

È un software libero in quanto viene distribuito con la licenza GNU GPL, ed è disponibile per diversi sistemi operativi (ad esempio Unix, GNU/Linux, Mac OS X, Microsoft Windows). Il suo linguaggio orientato agli oggetti deriva direttamente dal pacchetto S distribuito con una licenza non open source e sviluppato da John Chambers e altri presso i Bell Laboratories.

La sua popolarità è dovuta anche alla ampia disponibilità di moduli distribuiti con la licenza GPL e organizzati in un apposito sito chiamato CRAN) (CRAN = Comprehensive R Archive Network, in analogia al CTAN e CPAN).

Tramite questi moduli è possibile estendere molto le capacità del programma. Per dare un'idea si consideri che, oltre alle molte funzioni statistiche aggiuntive, esistono moduli che permettono la comunicazione con database (sia con driver specifici che tramite connessioni ODBC) o con sistemi GIS come ad esempio GRASS GIS.

Anche se il linguaggio è fornito con un'interfaccia a linea di comando, sono disponbili diverse interfacce grafiche che consentono di integrare R con diversi pacchetti tra cui Emacs tramite Emacs-mode ESS (Emacs Speaks Statistics). Una rassegna delle GUI disponibili può essere trovata sul sito R GUI projects.

Fin dal 2001 viene pubblicato nell'ambito del progetto R News, una rivista elettronica a scadenza irregolare (da due fino 5 edizioni annue) riguardante l'utilizzo di moduli o l'applicazione di R per alcuni problemi di statistica applicata. Da maggio 2009 R News è stato sostituito dal più ampio The R Journal.

 

 

Quali sono pregi e difetti di R?

 

Pregi

 

Linguaggio RR è un software di tipo freeware sotto i termini della Free Software Foundation’s

GNU General Public License (http://www.gnu.org/copyleft/gpl.html)

 

R è open-source

 

R è multipiattaforma ossia può essere installato su Unix,Windows o MAC

 

R possiede un ottimo help integrato, numerosi data frame di esempio ed esaustivi

manuali di riferimento (http://cran.r-project.org/manuals.html)

 

R possiede eccellenti capacità grafiche 2D e 3D

 

R consente un veloce passaggio al software commerciale S-PLUS (http://www.

insightful.com/products/splus/default.asp)

 

R è un programma stabile che prevede almeno due releases annuali

 

R salva come oggetti le funzioni ed i risultati delle analisi in modo da non doverli

ricaricare alla successiva sessione di lavoro

 

R dispone di numerose e praticheMailing lists (http://www.r-project.org/mail.

html) e di una collezione di FAQ (http://cran.r-project.org/doc/FAQ/R-FAQ.html)

 

R si presta particolarmente bene per EDA (Exploratory Data Analysis)

 

R si adatta perfettamente all’algebra matriciale

 

R si interfaccia in maniera immediata al sistema di scrittura LATEX2"

 

R non è un linguaggio compilato

 

R dispone di packages (librerie di funzioni) gratuiti per problemi specifici (http:

//cran.r-project.org/src/contrib/PACKAGES.html)

 

R può essere usato come una calcolatrice scientifica

 

R è un linguaggio di semplice utilizzo per i più esperti in programmazione e di

facile apprendimento per i neofiti

 

R è specializzato per uso statistico anche interattivo

 

R possiede un bug-tracking system disponibile sia via web (http://www.bugs.r-project.

org/) che via mail ( Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo )

 

R è ottimo per piccole/medie applicazioni matematiche e di analisi dei dati

 

R è capace di gestire molti formati di dati

 

 

Difetti

 

R non dispone di una buona interfaccia grafica

 

R non dispone di supporto commerciale

 

R non è veloce quando deve eseguire calcoli numerici di grandi dimensioni

 

R è meno intuitivo di un software di tipo point and click

 

 

Come installare R?

 

Il programma statistico R (versione 2.9.2) è disponibile per il download dal web:

 

1. Accedere al sito del progetto R (http://www.r-project.org/) e click sulla parola

CRAN (Comprehensive R Archive Network)

 

2. Scegliere un mirror del CRAN, ad esempio Italy (Milano), e click sul link

 

3. Sotto “Download and Install R” click su “Windows” e poi su “base”

 

4. Click su “R-2.9.2-win32.exe” per iniziare il download (36Megabytes). Nella stessa

pagina web del file eseguibile è consigliabile consultare anche i collegamenti denominati

CHANGES (nuove caratteristiche dell’ultima versione) e README.R-2.9.2.

(informazioni su installazione e uso).

 

5. Installare il file cliccando su “Esegui”. A partire dalla versione 2.1.0 il sistema in fase

di installazione, riconosce la nazionalità dello stesso su cui viene ad operare, consentendo

all’utente di indicare quella più opportuna, nel caso la scelta proposta non corrisponda a quella desiderata

 

6. L’installazione definirà la directory predefinita denominata ‘C:\Programmi\R\R-2.9.2’,

in accordo alla versione di R installata

 

7. Una icona di accesso rapido sarà creata sul desktop e/o sulla barra di avvio veloce

 

8. Click sul pulsante “Fine” per completare l’installazione

 

9. Il software R è stato installato con successo

 

10. Avviare R con un doppio click sulla sua icona sul desktop, con un click sulla barra di

avvio veloce oppure attraverso Programmi > R > R 2.9.2 dal menù Start diWindows

 

11. La GUI (Graphical User Interface) mostra la Consoledi R per ricevere i comandi

12. Si può uscire da R in quattro differenti modi:

• cliccando sul simbolo _ nell’angolo in alto a destra della GUI

• digitando il comando q() oppure quit() sul prompt

• attraverso la barra dei menù ed il percorso File > Esci

• attraverso la combinazione di tasti Ctrl + Z oppure Ctrl + F4

 

In ogni caso sarà chiesto, Salva area di lavoro?. Cliccare su per salvare il lavoro

svolto, No per non salvarlo oppure Annulla per tornare alla console di R.

Fabio Frascati                      



 

Manuali - Tutorials - Guide

Formulario di Statistica con R L'amico Fabio Frascati, laurea in Statistica e Scienze Economiche presso l'Università degli Studi di Firenze, è l'autore di una notevole opera, con  ben 424 pagine in formato PDF, liberamente scaricabile: Formulario di Statistica con R

L'amico Giancarlo Taroni, rende disponibile un programma inerente un nuovo test per l'uguaglianza delle leggi di distribuzione di due campioni indipendenti costruito sulla complessità di una procedura di ordinamento (scarica il materiale). Per ogni eventuale informazione potete scrivere all'autore: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Potete trovare molto materiale in tantissime lingue (italiano compreso), alla pagina: Contributed Documentation

Riporto le guide in italiano:

Italian

  • “Il linguaggio R: concetti introduttivi ed esempi” (II edizione) by Vito M. R. Muggeo and Giancarlo Ferrara (PDF).
  • “Una guida all'utilizzo dell'ambiente statistico R” by Angelo M. Mineo, an introductory guide, based mainly on “An introduction to R”. (PDF, LaTeX source).
  • “Analisi delle serie storiche con R” by Vito Ricci (PDF).
  • “Rappresentazione analitica delle distribuzioni statistiche con R” by Vito Ricci (PDF).
  • “Matematica e grafica elementari con R” by Josef Eschgfäller (PDF).
  • “Formulario di Statistica con R” by Fabio Frascati (PDF, 2008-10-17).
  • “Programmazione in R” by Josef Eschgfäller, an introduction to R as a programming language (PDF).
  • “Principali tecniche di regressione con R” by Vito Ricci (PDF).
  • “Creare packages per R sotto Windows XP” by Fabio Frascati (PDF).
  • “Esercitazioni di statistica biomedica” (Alcune note su R) by Matteo Dell'Omodarme (PDF, 2008-06-28).
  • “Analisi econometrica delle serie storiche con R” by Sergio Salvino Guirreri (PDF, 2008-07-03).




Ultimo aggiornamento ( domenica 05 giugno 2011 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D