PerchŔ passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

Firefox 3.6.3 come installare sotto Ubuntu PDF Stampa E-mail
lunedý 05 aprile 2010

Firefox 3.6.3 installare in UbuntuDisponibile, da pochissimo, Firefox 3.6.3 Ma, nei repositories di Ubuntu, troviamo le versioni precedenti. Quindi, vedremo come installare l'ultima versione, Firefox 3.6.3  italiano, con Ubuntuzilla. Ci basta: scaricare un piccolo file .deb, un doppio click ed un semplice comando da terminale. Ma, volendo, possiamo sempre tornare indietro e rimuoverlo.



Premessa - Non sapendo quando utilizzerete questo procedimento, prima di ogni cosa aggiornate il vostro Ubuntu e controllate se viene installata automaticamente la versione 3.6.3 di Firefox in italiano. In questo caso avete finito e potete chiudere questa pagina. In caso contrario procedete con l'installazione. 

 

Novità in Firefox 3.6.3

Dalla pagina di Mozilla, si evince che la nuova versione è stata migliorata per la sicurezza. 





Installare Firefox 3.6.3

Cosa ci serve

Ho testato il procedimento con Ubuntu 9.10, ma dovrebbe funzionare anche per versioni precedenti di Ubuntu. Dico subito che se avete già installato delle recenti versioni precedenti di Firefox, per mezzo di Ubuntuzilla, allora  non serve scaricare ed installare Ubuntuzilla, in quanto va bene la versione che già avete. In questo caso basta solamente dare il comando (da terminale) di cui al seguente punto Come procedere (ossia: ubuntuzilla.py). Se invece non avete mai usato Ubuntuzilla, per prima cosa dobbiamo scaricare, dal sito di Ubuntuzilla, il file .deb adatto alla nostra versione di Ubuntu. Per semplicità vi fornisco i link diretti per il download.

  Per Ubuntu a 32 bit:  ubuntuzilla-4.8.3-0ubuntu1-i386.deb 

  Per Ubuntu a 64bit:  ubuntuzilla-4.8.3-0ubuntu1-amd64.deb

In questo momento la versione del file è la 4.8.3 ma, col tempo, la versione potrà cambiare.


Come procedere

Dopo avere scaricato il file, basterà installarlo facendo doppio click su di esso (ricordiamoci di chiudere prima Firefox). Se avete già installato una precedente versione del di Ubuntuzilla, scegliete di reinstallare. Ultimato il processo d'installazione, bisogna aprire il Terminale (Applicazioni / Accessori / Terminale)  e digitare il comando:

ubuntuzilla.py

Il comando può anche essere copiato ed incollato nel terminale e dopo avere dato Invio da tastiera, inizierà il processo d'installazione di Firefox. Se incontrate problemi con la password, vi rimando a questa FAQ:  Ubuntu terminale non accetta password. Durante il processo d'installazione, alle varie richieste risponderemo sempre con una y (yes = si) confermando con invio da tastiera. Arrivati alla lingua inseriamo il numero 35, che contraddistingue la lingua italiana e diamo Invio da tastiera. Aspettiamo con pazienza il processo d’installazione e non interrompiamolo, neppure se ci sembra che si sia bloccato o che ci notifichi un errore di download.

Dopo avere dato ulteriori conferme (sempre con y seguito da Invio da tastiera) arriveremo alla fine del processo d'installazione che ci verrà indicato dal simbolo $ in coda alla riga di comando del terminale. Solo a questo punto possiamo chiudere il terminale. Aprendo nuovamente Firefox troveremo la versione 3.6.3 - Nella seguente videoguida, troverete, nei dettagli, tutto il procedimento relativo alla versione 3.5.2, ma il procedimento è identico:

    Video guida

 


 

Aggiornare i componenti aggiuntivi

Ultimata l'installazione della nuova versione di Firefox, sarà bene aggiornare i componenti aggiuntivi ed i plug-ins.

Vi rimando al videomanuale:  Firefox Facile e Add-ons

ed in particolare al: Capitolo 3 - Componenti aggiuntivi - Arricchire Firefox

 


 

Rimuovere Firefox 3.6.3

Se, per un qualsiasi motivo, volete eliminare l’aggiornamento a Firefox 3.6.3 che avete effettuato con Ubuntuzilla, non ci sono problemi. Aprite il Terminale e digitate (funziona anche il copia ed incolla):

ubuntuzilla.py -a remove -p firefox

Alle varie richieste, rispendete sempre con y seguito da invio da tastiera. Alla fine del processo vi ritroverete con  la versione di Firefox che avevate in precedenza.




Impossibile navigare con Firefox 3.6.3 - Server non trovato

Solo qualche utente, dopo l'aggiornamento a Firefox 3.6.3, non è riuscito più a navigare in internet, ricevendo il messaggio di Server non trovato. Per prima cosa da Firefox andiamo in File e verifichiamo che la casella Lavora non in linea, non abbia la spunta inserita. Se il problema persiste, potrebbe dipendere dal protocollo IPV6 (parliamo della versione dell'Internet Protocol che succede a IPv4 - quello che usiamo più o meno tutti). IPV6 introduce alcuni nuovi servizi e semplifica la configurazione e la gestione delle reti IP. In questo caso ci basta disabilitarlo. Aprire Firefox e nella Barra degli indirizzi (quella in alto a sinistra dove si inseriscono gli URL, per intenderci:  http://www......) digitate (oppure copia ed incolla):

about:config

Apparirà una maschera con un avviso sulla garanzia. Fate click sul bottone Farò attenzione, prometto.  Quindi verrà visualizzata una scheda con tanti Parametri. In alto trovate una barra Filtro. In essa scrivete ipv6. Subito dopo, in Nome Parametro, avrete solo la riga:

network.dns.disableIPV6

con Valore false. Doppio click sulla riga ed il Valore diventerà true. L’intera riga apparirà scritta in grassetto. A questo punto, IPV6 è disabilitato. Ovviamente con un ulteriore doppio click è sempre possibile tonare indietro e riabilitarlo. Dopo avere disabilitato IPV6, Firefox 3.6.3, dovrebbe consentirvi la navigazione senza problemi.

 


 


Ultimo aggiornamento ( lunedý 05 aprile 2010 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D