Consenso all'uso dei cookies

Perchè passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

Dividere e riunire un grosso file: HJ-Split PDF Stampa E-mail
mercoledì 11 maggio 2011

MacUbuntu è Ubuntu 11.04 e veste MACPuò capitare di dovere dividere (split) un grosso file in diversi file più piccoli, per poi, ricongiungerli (join) ottenendo il file originale. Pensate agli allegati di posta, al caricamento di un file (upload), al download di un file. Con grossi file si possono avere problemi. Molto più semplice operare con diversi file più piccoli. HJ-Split serve a questo

 

HJ-Split gira sotto Windows, Linux, Mac, ecc.... Facilissimo da utilizzare e non richiede installazione. Quindi non sporca il registro di Windows. Si tratta di un freeware, quindi gratuito.

 


 

Scaricare e lanciare HJ-Split sotto Windows

Basta scaricare l'applicazione facendo click sul link sottostante. Si tratta di un piccolo file hjsplit.exe, per il quale non serve l'installazione, quindi basta lanciarlo con un doppio click.

Scaricare HJ-Split per Windows

  


 

Scaricare e lanciare HJ-Split sotto Ubuntu

Basta scaricare l'applicazione facendo click sul link sottostante. Si tratta di un piccolo file compresso hjsplit.tar.gz - Basta un doppio click su di esso per decomprimerlo in una cartella a piacere. Dopo averlo decompresso otterrete il file hjsplit - Doppio click su questo ed il programma si avvierà.   

Scaricare HJ-Split per Ubuntu (Linux)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. 

NOTA: se incontarete difficoltà con HJ-Split per Linux, potete utilizzare la versione .exe per Windows, grazie a Wine.



 

Come utilizzare HJ-Split

Il funzionamento del programma è uguale sia sotto Windows che sotto Ubuntu. Una volta lanciato il programma otterrete la schermata principale che ha sei bottoni:

HJ-Split finestra principale 

1 - Split - Serve per Dividere il grosso file originale in file più piccoli.

2 - Join - Serve per Unire i file ottenuti con la precedente divisione ed ottenere, nuovamente, il grosso file originale. 

3 - Compare - Serve per Confrontare due file e sapere se sono uguali o meno. 

4 - Checksum - Serve per Conoscere il codice MD5 di un file (serve, ad esempio, a verificare se un file è stato scaricato correttamente).

 5 - About - Fornisce Informazioni sul programma (HJ-Split) e sulla versione in uso.

6 - Exit -  Permette di Uscire (chiudere) dal  programma (HJ-Split).

 


 

1 - Split - (Dividere)

In questa sezione basta indicare il file da dividere facendo click su  Input File (numero 1 figura sottostante). In pratica bisogna indicare dove si trova il file (cartelle e file).

Dopo possiamo anche scegliere dove salvare i file divisi, grazie al tasto Output (numero 2 figura sottostante).

La casella indicata con Split file size (numero 3 figura sottostante) permette di impostare la grandezza dei file da dividere. Mentre la casella a fianco (numero 4 figura sottostante) permette di scegliere l'unità di misura della grandezza del file (Kbytes, Mbytes). Con Start (numero 5 figura sottostante), si da inizio al processo di divisione del file.

HJ-Split finestra Split

ESEMPIO: Supponiamo che ho un file ho un file chiamato ciccio.iso di 850 MB e lo voglio dividere in tre file più piccoli. Basta indicare 300 MB, ossia inserire 300 nella casella Split file size (numero 3 figura sopra) e indicare Mbytes nella casella a fianco (numero 4 figura sopra). Otterrò tre file: ciccio.iso.001, ciccio.iso.002, ciccio.iso.003. I primi due uguali, in grandezza e di circa 300 MB ed il terzo più piccolo di circa 250 MB.

 


 

2 - Join - (Unire)

In questa sezione basta indicare il percorso (cartella) contenente i file da unire (già divisi col precedente processo Split), facendo click su  Input File (numero 1 figura sottostante). Verrà visualizzato solamente il primo file diviso, quello con numerazione 001.

Dopo possiamo ance scegliere dove salvare i file finale (unione), grazie al tasto Output (numero 2 figura sottostante).

Con Start (numero 3 figura sottostante), si da inizio al processo di unione del file.

HJ-Split finestra Join

ESEMPIO: Supponiamo di avere già diviso un file chiamato ciccio.iso di 850 MB in tre file: ciccio.iso.001, ciccio.iso.002, ciccio.iso.003. I primi due uguali, in grandezza e di circa 300 MB ed il terzo più piccolo di circa 250 MB. Adesso, da Input File (numero 1 figura sopra), indico la cartella contenente i tre file. Vedrò solo il primo file: ciccio.iso.001. Lo apro e nella casella Output (numero 2 figura sopra) mi verrà suggerito lo stesso percorso (cartella) dove creare il file Unione. Ovviamente posso lasciare il percorso proposto o cambiarlo. Facendo click su Start (numero 3 figura sopra), si da inizio al processo di unione del file. Dopo qualche minuto, otterrò il file originale ciccio.iso di 850 MB.

 


 

3 - Compare - (Confrontare)

Questa sezione non necessita di particolari chiarimenti. Si indica il percorso dei due File (File 1 e File 2) da confrontare e quindi si fa click su Start. Poco dopo avremo il responso se i due file sono uguali o no.

HJ-Split finestra Compare



 

4 - Checksum - (Conoscere il codice MD5)

Questa sezione non necessita di particolari chiarimenti. Serve per calcolare il codice MD5 di un file. Ogni file ha un suo codice MD5. Tale codice risulta particolarmente utile se vogliamo, ad esempio, sapere se un file (magari di grandi dimensioni) è stato scaricato correttamente. Basta confrontare il codice MD5 fornito dal sito da dove si effettua il download (molti siti per file grossi lo indicano), col codice MD5 calcolato sul file scaricato. Se sono uguali il download è andato bene. Il codice MD5 è composto da tantissimi numeri e lettere. Sconsiglio di utilizzare HJ-Split per il calcolo dell'MD5, in quanto lo fornisce con lettere maiuscole, mentre normalmente vengono indicate le lettere minuscole. Tanto può comportare un fastidio nel confronto, anche se basta incollare il codice in un software di videoscrittura e trasformare tutto in minuscole.

HJ-Split finestra Checksum



Ultimo aggiornamento ( lunedì 16 maggio 2011 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D