Perchè passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

Free Office 2011 Suite completa portable PDF Stampa E-mail
domenica 05 giugno 2011

Free Office 2011 Suite Completa Installanbile e Portable Una suite per ufficio completa, performante e gratuita. Basata su LibreOffice 3.3.2 Plus, offre: Posta elettronica, Fotografix, Kompozer, Freeraser. Con modelli in italiano, tante utili clip-arts, persistenza immagini, modifica i file PDF, esporta importa anche gli ultimi formati Microsoft. Disponibile nella versione Portable e Installabile ...

... se non in maniera minima e praticamente ininfluente, grazie al metodo di virtualizzazione della portabilizzazione (RAM virtuale). Free Office 2011 è stata realizzata da O-Zone Software, gestita dall’amico Silvio Affaticati, con cui collaboriamo, ormai da qualche anno (ecco diverse altre realizzazioni di software portable). Proponiamo due versioni, la Installabile e la Portable. La versione installabile (consigliata), risulterà più veloce di quella portable, ma entrambe non utilizzano risorse RAM che restano quindi disponibili per altri processi.



 

Per consigliare l'articolo ai tuoi amici, su Facebook, click sul bottone:


 

Free Office 2011

 

Compatibilità 

Windows XP - Windows Vista - Windows 7

 

Velocità

L'esecuzione del programma sarà meno veloce nella versione portable in quanto la velocità di lettura e scrittura è più bassa per i supporti USB (pen-drive), rispetto agli Hard Disk. Anche la versione installabile non effettua una vera e propria installazione, con conseguente rispetto del registro di Windows. 

 

Software contenuto nella suite

Tutto in italiano 

LibreOffice 3.3.2 Plus - LibreOffice normalmente abbreviato LibO è una suite completa per l'ufficio che ovviamente risulta indispensabile anche per la casa. Essa, ad oggi è del tutto simile ad OpenOffice. La versione Plus contiene, in aggiunta alla versione ufficiale, molti modelli in italiano, font, clip-art, estensioni e macro per la persistenza delle immagini. Con questa suite, oltremodo, completa avremo tutto il necessario:  video scrittura, foglio elettronico, presentazioni, grafica vettoriale, database, biglietti da visita, editore HTML, documento master, etichette, formulario XML, matematica, ecc.. - In definitiva abbiamo a disposizione una validissima alternativa ad Office della Microsoft. Però, mentre Office costa un mucchio di soldi (da € 457 - standard, a € 778 - Ultimate - IVA esclusa), LibreOffice è completamente gratuito e soprattutto è un Software Libero, compatibile con i formati di Microsoft, compreso Office 2007-2010. Sito: LibreOffice.

PopMan - Si tratta di un client di posta (come Outlook Express e simili) ma con molte più potenzialità. Offre diversi vantaggi rispetto ad altri client di posta. Esso è gratuito ed open-source.

Fotografix 1.5 - Ottimo e compatto editor di immagini che fornisce strumenti semplici ma potenti per il fotoritocco. Può: ritagliare e raddrizzare le immagini, regolare il contrasto e la nitidezza, aumentare luci e ombre, utilizzare i livelli, combinare testo, immagini e modelli, lavorare con le immagini nei formati più diffusi, tra cui file di Photoshop e GIMP, usare i livelli di regolazione per applicare le regolazioni dell'immagine, senza distruggere l'immagine originali. Combina le sequenze di operazioni in script che possono essere riutilizzati facilmente. Sito: Fotografix.

Kompozer 0.7.10 - Editor HTML visuale (per  creare pagine web) semplice e intuitivo che sta sostituendo Nvu. Questo è un progetto Open Source che, grazie alla volontà e all'impegno della community di sviluppo, diventa sempre più un ottimo software. Uno dei punti di forza del programma è la creazione della pagina base HTML con la presenza dei tag minimi e del DOCTYPE. Tanto, permette di creare, velocemente, delle pagine che seguono gli attuali standard, senza perdere tempo iniziale. Sito: Kompozer. Ecco una scheda di Aiutamici sul programma con le istruzioni: Kompozer - scheda. Propongo una videoguida: Kompozer tutorial Italiano

Freeraser 1.0.0.23 - Utilissimo e spesso indispensabile. Serve per cancellare file e documenti in modo permanente e sicuro. La normale cancellazione dei file non basta, infatti i file cancellati, anche se si svuota il cestino, possono essere facilmente recuperati con diversi programmi. Se avete bisogno di distruggere dei dati ed eliminare qualsiasi possibilità di un loro recupero ecco che con Freeraser basta trascinare i file in un apposito cestino speciale. Sito: Freeraser.




Scaricare il Software

Free Office 2011 Download
 
 
Sostituita da

Productiva 2013 - Office Portable e Install

 

Versione Installabile Standard

A causa di una incompatibilità con il contenuto della licenza software, il download del programma è momentaneamente sospeso.

 
Nome file Free_Office_2011_2.exe, grandezza 213.274.093 byte
Per controllare click col destro sul file e scegliere Proprietà

Versione Portable (non si installa)

A causa di una incompatibilità con il contenuto della licenza software, il download del programma è momentaneamente sospeso.



 

 

Istruzioni per l'uso
 

Free Office 2011 Suite completa portable ed installabile

Lanciare Free Office 2011


Versione Installabile 

Dopo il download del file Free_Office_2011.exe, basta fare doppio click su di esso ed inizierà il processo di installazione. Alla fine troverete l'icona di Free Office 2011 sul Desktop. Troverete anche una cartella in Start / Tutti i Programmi che oltre al lanciatore contiene anche il disinstallatore. 

 

Versione Portable 

- Se avete installato Free Office 2011, basta copiare la cartella C:\FreeOffice in una pen-drive ed avrete la versione portable. Dalla cartella potete cancellare i due file unistall. Doppio click sul file FreeOffice.exe (contenuto nella cartella) e la suite verrà lanciata. 

- Se NON avete installato Free Office 2011, basta scaricare il file Free_Office_2011-portable.zip (vedi sopra), fare doppio click su di esso ed estrarre il contenuto dove volete. Otterrete la cartella FreeOffice2011 che potere utilizzare direttamente dal computer o copiare in una pen-drive. Dal suo interno, fate doppio click sul file FreeOffice.exe e la suite verrà lanciata.

 

Utilizzare Free Office 2011

Lanciando la Suite, si aprirà la maschera del caricamento con l'animazione dell'avanzamento. Dopo pochi secondi otterrete la schermata principale. Facendo click sulle scritte si apriranno le applicazioni. Ad esempio: click su Testi e si aprirà Writer (videoscrittura di LibreOffice). Oltre a tutte le applicazioni di LibreOffice, sono disponibili le altre applicazioni prima descritte. Facendo click sull'icona degli Strumenti (in basso a destra - indicata dalla feccia rossa),

Free Office 2011 schermata principale 

 

si aprirà la schermata sotto riportata. LibreOffice apre direttamente la maschera generale della suite LibreOffice. Java porta alla pagina per il download e l'installazione di Java Runtime Environment, necessario per il corretto funzionamento di LibreOffice

Free Office 2011 strumenti

 

Dagli Strumenti (immagine sopra) facendo click su File, si apre la schermata per accedere all'associatore di file (PFA). Facendo click su Lancia PFA, otterrete la piccola maschera riportata a destra dell'immagine sottostante. Facendo click sul tasto Add File Associazions (numero 1 rosso), tutti i file della suite LibreOffice, verranno associati a FreeOffice (doppio click su un file e si apre l'applicazione corrispondente). Facendo click sul tasto Remove File Associazions (numero 2 rosso), verrà rimossa l'associazione dei file detta sopra. Per la versione Portable NON si deve abilitare la funzione di associazione dei file.

Free Office 2011 strumenti

 

Sempre dagli Strumenti (seconda immagine sopra), facendo click su Informazioni, si apre la schermata sottostante:

Free Office 2011 Informazioni

 

NOTE

Se avete OpenOffice o LibreOffice già installato nel computer, potrebbe aversi, molto raramente, qualche interferenza con la versione di Free Office 2011, che, in ogni caso, non produce nessun problema. 

Se nel vostro computer non fosse installato Java, conviene scaricarlo ed installarlo (con un doppio click). Potete farlo direttamente dagli Strumenti della Suite o dalla pagina per il download del sito originale:

Download gratuito di Java

Importante: per il software virtualizzato è caldamente sconsigliato effettuare aggiornamenti.

 



ATTENZIONE: falsa positività di qualche antivirus

Free Office 2011 è ottenuta con un processo di portabilizzazione (basato sulla virtualizzazione). A causa della complessità dei processi con cui è realizzata la virtualizzazione, potrebbero aversi, eventuali, segnalazioni riguardanti VIRUS o MALWARE, solo da parte di qualche antivirus. Tali segnalazioni sono da intendersi come Falsi Positivi. Infatti molti altri famosi antivirus non trovano nulla. Si garantisce che il software portable (virtualizzato), da noi prodotto è completamente esente da virus o malware di qualsivoglia tipo. Quindi il consiglio che possiamo dare, in caso di segnalazione dell'antivirus, è quello di inserire Free Office 2011 nella lista delle eccezioni (esclusioni dell'antivirus).

  


 

Caratteristiche  Generali di LibreOffice Plus

 Ecco le caratteristiche specifiche:

1 - è totalmente distaccata dal sistema ospite (Windows);

2 - non sporca il registro di sistema
(Windows);

3 - non usa risorse locali;

4 - consente il salvataggio, nei rispettivi formati Microsoft (.doc, .xls, .ppt), da Writer, Calc ed Impress

5 - permette la editazione (modifica) dei file PDF.

6 - utilizza fonts aggiuntivi;

7 - dispone di molti modelli in italiano;

8 - contiene tante clip-art (senza installarli in Windows);

9 - permette la persistenza delle immagini delle pagine WEB con un click. 

 

Ulteriori notizie sulle caratteristiche della suite, sono disponibili alla pagina:



 

Cosa abbiamo, in più, nella versione LibreOffice Plus ?

Click sull'immagine per ingrandirla 

LibO-Plus-Transformer logo

LibreOffice Plus  è, in pratica, la versione ufficiale di LibreOffice ma contiene, in aggiunta, molti modelli in italiano, font, clip-art, estensioni e macro per la persistenza delle immagini. Con i video sottostanti vengono mostrate le caratteristiche e le migliorie apportate dalla versione Plus.


1 - Persistenza delle immagini WEB - Se copiamo una pagina WEB, contenente immagini, e la incolliamo in un documento Writer (videoscrittura),  le immagini in vengono salvate ma viene salvato il loro link. Questo se pure riduce la dimensione del file, di contro necessita di una connessione internet per visualizzare le immagini presenti nel documento. Se poi la pagina web, da cui abbiamo copiato le immagini, viene cancellata, non avremo più modo di vedere le immagini, neppure con una connessione internet attiva. Grazie ad una macro,  LibreOffice Plus, elimina questo inconveniente rendendo persistenti e visibili le immagini copiate dal WEB, basterà fare click sull'icona a forma di quadratino blu in alto a destra (vicino alla guida - punto interrogativo). La seguente videoguida mostra, nel dettaglio, questa caratteristica:

   Video guida


2 - Modelli - ClipaArts - Fonts - LibreOffice, in versione originale, è dotato di un esiguo numero di modelli  (aiutano a creare svariati tipi di documenti, presentazioni, ecc..) e clip-arts (immagini vettoriali e foto, che si possono inserire nei documenti). LibreOffice Plus, fornisce tantissimi modelli, una grande collezione di clip-arts e fonts (tipi di carattere) liberamente fruibili. Molte risorse sono costituite dalla dotazione OxygenOffice, ma anche da altre fonti (OpenOffice-Italia). La seguente videoguida mostra, nel dettaglio, questa caratteristica:

   Video guida

3 - Importazione e modifica file PDF - LibreOffice permette di esportare i documenti in formato PDF con una velocità impressionante. La suite è in condizione di importare i file PDF e quindi editarli (modificarli, trasformarli, adattarli). Questa è una caratteristica che molti utenti ignorano, quindi, pur non essendo più una prerogativa della versione Plus (LibreOffice la offre di serie), lascio la seguente videoguida che mostra, nel dettaglio, come modificare i file PDF:

   Video guida




Videoguide per LibreOffice

Dal momento che LibreOffice, fino ad ora, nell'uso, è sostanzialmente uguale ad OpenOffice, vi rimando alle pagine:

 

 

 



Aiutami a diffondere questa notizia

OK
Notizie -VOTOVai in questa pagina di Virgilio Notizie e fai click su OK, per dare il tuo voto. I voti servono  per portare la notizia nella Home e quindi farla conoscere meglio. Non costa nulla e non serve registrazione, SOLO UN CLIK - Grazie



Ultimo aggiornamento ( martedì 09 luglio 2013 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D