Consenso all'uso dei cookies

Perchè passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

LibreOffice OpenOffice Renderli Scattanti PDF Stampa E-mail
martedì 12 luglio 2011

LibreOffice OpenOffice Renderli Scattanti

LibreOffice ed ancora più OpenOffice, non brillano certo per velocità d'avvio. Vedremo, allora, come rendere più veloce e scattante l'avvio di entrambe le suite per l'ufficio, con pochi e semplici e veloci passi. Il procedimento che propongo è valido sia per LibreOffice, quanto per OpenOffice, sia sotto Windows, Mac e Linux, quindi anche sotto Ubuntu ... 

Le ultime versioni delle due suite hanno un pochino migliorato la velocità d'avvio, ma ancora non siamo a livelli  ottimali, ecco allora che questo metodo apporta una notevole velocizzazione.



 

Come procedere

 LibreOffice OpenOffice come renderli scattanti

1 - Da LibreOffice o da OpenOffice, aprite un applicativo, ad esempio Writer. Dal menù in alto andate in:

Strumenti / Opzioni

Si aprirà la finestra delle Opzioni, come nella figura sottostante. Nella parte sinistra scegliete  Memoria principale (freccia blu).  Nella parte a destra della finestra, troverete i valori di cui in figura.

Valori predefiniti
LibreOffice memoria Fig. 1 
 Click sull'immagine per ingrandirla

 

2 - Andate a modificare i valori come nelle sottostante immagine (frecce rosse):

Valori modificati
LibreOffice memoria Fig. 2
 Click sull'immagine per ingrandirla

NOTA: nella seconda casella (Uso di LibeOffice) inserite il valore 128 solo se avete una RAM di 1 GB o superiore. Se invece avete una RAM inferiore conviene utilizzare il valore 64.

 

3 - Inserite la spunta nel quadratino in basso alla finestra (freccia verde) solo se utilizzate spesso la suite per l'ufficio. In questo modo, all'avvio del computer, verrà pre-caricato il Quick Start avverrà quasi istantaneamente. In questo caso: se utilizzate Windows, troverete l'icona della suite (Quik Start), nella barra in basso vicino all'orologio; se utilizzate Ubuntu, troverete l'icona nella barra in alto, vicino al calendario. Se, invece, utilizzate raramente la suite, allora non conviene inserite la spunta ed evitare il pre-caricamento della suite ad ogni avvio del sistema operativo.

ATTENZIONE: sotto Ubuntu, con QuikStart avviato, potreste avere difficoltà per lo spegnimento del computer. Basta fare click sull'icona di QuikStart e scegliere  Termina QuikStart, dopo, il computer, si spegnerà regolarmente.

 

Non vi resta che provare per controllare le differenze di velocità. In qualsiasi momento è possibile tornare ai valori originali predefiniti (come nella seconda figura in alto).

 



Aiutami a diffondere questa notizia

OK
Notizie -VOTOVai in questa pagina di Virgilio Notizie e fai click su OK, per dare il tuo voto. I voti servono  per portare la notizia nella Home e quindi farla conoscere meglio. Non costa nulla e non serve registrazione, SOLO UN CLIK - Grazie




Ultimo aggiornamento ( domenica 07 giugno 2015 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D