Consenso all'uso dei cookies

Perchč passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

Ubuntu 11.10 barre alla vecchia maniera PDF Stampa E-mail
sabato 10 dicembre 2011

Ubuntu 11.10 barre alla vecchia maniera Con Ubuntu 11.10 si è persa la possibilità di utilizzare Gnome 2, con le sue due barre (superiore ed inferiore e non solamente queste) tanto amate da molti utenti. MATE è la continuazione di quel Desktop e lo ripropone. Avevo preparato uno script per installare MATE, ma ho trovato un'applicazione che lo gestisce meglio. Vediamo, allora, come procedere ...

In Ubuntu Plus 8, avevo predisposto ben 7 diverse interfacce grafiche (figura in basso). Ubuntu originale presenta solo le due opzioni indicate coi numeri 7 e 8 (ossia Unity, dove tutti i comandi si trovano in una barra a sinistra della scrivania, interfaccia grafica che molti non gradiscono). Con MATE (freccia verde, figura in basso) le interfacce diventano otto.

Ovviamente, MATE si può installare anche in Ubuntu Ufficiale. Se avete Ubuntu ufficiale e volete, comunque, anche le altre interfacce della Plus, vi rimando alla pagina:

Ubuntu Ottenere varie Interfacce Grafiche

Se poi volete entrare direttamente con l'interfaccia di vostro gradimento, trovate come fare alla pagina:

Ubuntu entrata diretta - diverse interfacce

__________________________________________

Diverse interfacce grafiche per entrare in Ubuntu

Ubuntu 11.10 login con MATE

 



Precisazioni 

Con MATE, in Ubuntu 11.10, otterrete la tanta amata barra superiore, con Applicazioni, Risorse e Sistema. Inoltre avreta la barra in basso gestibile alla vecchia maniera. Possibilità di cambiare temi e tanto altro.  MATE è un progetto ancora giovane e presenta qualche bug, specialmente per Ubuntu nella versione a 64 bit. Però, molti utenti si stanno trovando bene. 

Ubuntu 11.10 barre come prima con MATE



 

Installare MATE

Per installare MATE, basta scaricare questa applicazione:

MATE-GUI_0.1.1_all.deb

Quindi doppio click sul file scaricato e si aprirà Ubuntu Software Center che darà avvio all'installazione. Potreste avere un avviso di software non affidabile, non preoccupatevene e date conferma per l'installazione. Il pacchetto funziona sia per Ubuntu a 32 bit che a 64 bit.

Se volete fare prima e non avere l'avviso, spostate il file scaricato  nella Cartella home,  aprite il Terminale ed incollate il comando:

sudo dpkg -i MATE-GUI_0.1.1_all.deb

Ultimata l'installazione, se avete Unity, basta fare click sull'cona di Ubuntu nella barra di sinistra e, nel cerca, digitare mate. Troverete: MATE-GUI. Se Utilizzate l'interfaccia con Cairo-Dock, basta fare click sull'icona di Ubuntu nella barra in basso e poi Altro / MATE-GUI. Un click su MATE-GUI e vi apparirà la finestra sottostante:

MATE-GUI

Per iniziare, click sulla prima riga (Installa MATE, opzione n.1) per evidenziarla e click su OK. Ovviamente serve una connessione ad internet. Ultimata l'installazione, riavviate il computer. Adesso, al log-in troverete l'opzione MATE (N. 6, freccia verde, nella seconda figura in alto). Se entrate in Ubuntu senza log-in, basta terminare la sessione per scegliere la nuova interfaccia grafica MATE.

Dopo il riavvio, consiglio anche di aggiornare MATE (seconda opzione, n.2). Visto che si tratta di un progetto giovane ed in crescita, ogni tanto provate a controllare l'eventuale esistenza di aggiornamenti (opzione 2).

La terza opzione (n.3) disinstalla MATE da Ubuntu.
 

Se, poi, volete personalizzare le barre di Ubuntu, vi rimando alla pagina:


 

 

Se avete installato la versione precedente

Se avete installato la precedente versione di MATE-GUI_0.1, è bene disinstallarla prima di installare la nuova versione MATE-GUI_0.1.1. Basta andare in Ubuntu Software Center e nella casella del cerca digitate mate-gui. Quindi evidenziate il pacchetto proposto (con un click) e fare click sul bottone: Rimuovi.

Se avete installato la precedente versione di MATE-GUI, potreste aver rimosso zenity e risulta importante reinstallarlo. Per farlo, sempre da Ubuntu Software Center basta digitate zenity , nella casella del cerca, ed installare il pacchetto proposto.

 


 

Entrare direttamente con MATE senza log-in

Se MATE vi soddisfa e volete averlo direttamente all'avvio Ubuntu e senza effettuare il log-in ecco come fare:

Aprite il Terminale (Applicazioni / Accessori /Terminale) ed incollare il comando:

sudo gedit /etc/lightdm/lightdm.conf

Vi verrà chiesta la password. Digitatela per intero, anche se vi sembra che Ubuntu non la prenda e date invio da tastiera.  Si apre l'editor di testo (Gedit) che proporrà un un file con qualche riga di testo. Cancellate tutto il contenuto del file ed incollate queste righe:

[SeatDefaults]
greeter-session=unity-greeter
user-session=mate
autologin-user=nomeutente


Ovviamente al posto di nomeutente dovete inserire il vostro username (quello che utilizzate per il login di Ubuntu). 

Salvate il file con un click sull'icona in alto a sinistra (Salva). Riavviate il computer ed entrerete direttamente con MATE.

 

 

Ulteriori notizie su MATE

L'autore dell'interfaccia GUI per l'installazione di MATE è streetcross che ringrazio per l'ottimo lavoro svolto. Troverete ulteriori notizie, commenti, chiarimenti ed anche una ISO di Ubuntu, già pronta con MATE, alla pagina sorgente: 

Mate da .deb e iso pronta Ubuntu+MATE 

 

Inoltre, Logan componente del nostro Majorana forum team, ha pubblicato una discussione su MATE che segue sviluppi ed aggiornamenti:

Mate Desktop Environment 

 


 

Aiutami a diffondere questa notizia

OK
Notizie -VOTOVai in questa pagina di Virgilio Notizie e fai click su  OK  , per dare il tuo voto. I voti servono  per portare la notizia nella Home e quindi farla conoscere meglio. Non costa nulla e non serve registrazione, SOLO UN CLIK - Grazie

 


Ultimo aggiornamento ( domenica 07 giugno 2015 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D