Consenso all'uso dei cookies

Perchè passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

Firefox - gestire e organizzare Segnalibri PDF Stampa E-mail
giovedì 05 gennaio 2012

Firefox gestire e organizzare SegnalibriFirefox è un browser, ossia un programma (applicazione) che serve per navigare in internet (dello stesso tipo di Internet Explorer, Opera, Google Chrome, ecc…). Come per ogni browser la gestione dei segnalibri è fondamentale per una navigazione agevolata. Nelle ultime versioni di Firefox la gestione dei segnalibri è leggermente cambiata rispetto a prima ...

Non mi resta che riprendere la parte relativa ai segnalibri, che avevo già trattato nella mia guida:

Firefox Facile e Add-ons video manuale

ed indicare i cambiamenti sopravvenuti con le ultime versioni di Fifefox.

 


 

Firefox gestire i segnalibri

I segnalibri e la loro organizzazione

Firefox segnalibri e loro organizzazioneNavigando capita di imbatterci in siti o pagine Web che ci interessano particolarmente. Nasce quindi la necessità di tenere traccia di tali pagine per scongiurare il pericolo di non poterle raggiungere nuovamente in futuro. Firefox ci offre i Segnalibri (in Internet Explorer vengono chiamati Preferiti), ossia del link che ci consentono di tornare, in qualsiasi momento, alle pagine di nostro interesse. Ovviamente col tempo i segnalibri possono dove tare numerosi e quindi è necessario organizzarli ed ordinarli al meglio per poterli trovare con la massima semplicità. La videoguida che segue ci mostrerà come fare a creare i segnalibri e ad organizzarli al meglio:

    Video guida 

 

Esportare ed Importare i segnalibri da Firefox

Firefox segnalibriSegnalibri Esportazione ImportazioneEsportare i propri segnalibri può rivelarsi molto utile per due motivi, ossia per poterli importare in un secondo momento (perdita di dati accidentale, virus, reinstallazione del sistema operativo, ecc…), oppure per importarli in un diverso browser (Internet Exporer, Opera, Google Chrome, ecc…). Vedremo come esportare tramite un file HTML o salvare con file JSON (JavaScript Object Notation). Importando il file HTML, i segnalibri in esso contenuti andranno a sommarsi con i segnalibri contenuti in Firefox prima dell’importazione, invece, ripristinando il file JSON i segnalibri di Firefox verranno sostituiti con quelli del file. Metto a disposizione un file HTML che potrete importare, ottenendo diversi siti utili per la navigazione, vi basta andare al successivo Capitolo 12/d - Segnalibri Utili per Windows e per Ubuntu. I segnalibri contenuti nel file HTML, insieme alle modalità di esportazione ed importazione sono visualizzabili nella seguente videoguida:

    Video guida


Le due precedenti videoguide sono relative alla versione 3.5 di Firefox. Con le nuove versioni di Firefox, non trovate più la voce Organizza i segnalibri, ma basta andare nel menù Segnalibri, nella parte in alto e fare click su Visualizza tutti i segnalibri, come mostrato nelle due immagini che seguono (frecce rosse):

Visualizza tutti i segnalibri in Windows

Firefox Segnalibri 1 Windows

 

Visualizza tutti i segnalibri in Ubuntu

Firefox Segnalibri 1 Ubuntu

 

Dopo avere fatto click su Visualizza tutti i segnalibri, si aprirà una nuova finestra ed in alto trovare: Importa e salva, da cui potete importare o esportare i segnalibri, come mostrato nelle due immagini che seguono (frecce rosse):

Importa e salva in Windows 

Firefox Segnalibri 2 Windows

 

Importa e salva in Ubuntu

Firefox Segnalibri 2 Ubuntu

 

A questo punto potete procedere come indicato nelle precedenti videoguide. 

 


 

Segnalibri Utili

Propongo una serie di segnalibri che reputo utili. Scaricate il file:

Segnalibri.zip

sul Desktop (scrivania) o in una cartella qualsiasi e decomprimetelo. Troverete due file, uno Segnalibri Utilidel tipo json e l'altro del tipo html. Avete quindi una doppia possibilità, utilizzando il file json, azzererete i vostri segnalibri ed avrete solo quelli importati, invece, utilizzando il file html, aggiungerete i segnalibri, contenuti nel file, ai vostri e quindi avrete l'insieme completo dei segnalibri. Per farlo, basta andare Importa e salva (come indicato in precedenza) e quindi procedere come indicato nella seconda videoguida. I segnalibri sono validi anche per versioni precedenti di Firefox.

 



Aiutami a diffondere questa notizia

OK
Notizie -VOTOVai in questa pagina di Virgilio Notizie e fai click su  OK  , per dare il tuo voto. I voti servono  per portare la notizia nella Home e quindi farla conoscere meglio. Non costa nulla e non serve registrazione, SOLO UN CLIK - Grazie

 


Ultimo aggiornamento ( domenica 07 giugno 2015 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D