Consenso all'uso dei cookies

Perchè passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

MyLinux da Ubuntu 12.04: Mate non Unity PDF Stampa E-mail
venerdì 31 agosto 2012

MyLinux da Ubuntu 12.04: Mate non UnityMyLinux nasce da Ubuntu 12.04 LTS a 32 bit ed utilizza i repository di Ubuntu. Eliminato Unity, funziona con MATE (per gli amanti di Ubuntu classico). Aggiunti: Bleachbit, GIMP,  Inskape, Unetbootin, l'ultima versione di Remastersys, l'installatore di pacchetti GDebi e il gestore pacchetti Synaptic. La grandezza della ISO è di circa 1.1 Gb (nuova versione) ...

La presenza del DE (Desktop Environment) MATE permette una notevole personalizzazione del desktop, come ben sanno gli utenti Mint.          

 



NOTE IMPORTANTI

1 - MyLinux è in versione a 32 bit e funziona benissimo anche su macchine a 64 bit.

2 - MyLinux, non contiene Wubi, quindi non si potrà installare dentro Windows. Per l'installazione serve, necessariamente, una partizione dedicata. Inutile provare ad installare MyLinux con Wubi scaricato a parte, infatti, verrebbe scaricata ed installata la versione ufficiale di Ubuntu 12.04 e non MyLinux.

3 - Con l'immagine ISO scaricata è possibile masterizzare un DVD.

4 - Con l'immagine ISO scaricata potere ottenere una chiavetta (pen-drive) avviabile. Consiglio di utilizzare Unetbootin sia che siate sotto Windows che sotto Ubuntu (installabile da Ubuntu Software Center). Ecco una guida a Unetbootin.

5 - Con l'immagine ISO scaricata è possibile utilizzare MyLinux in macchina virtuale.

 


1 - Presentazione



Riporto la presentazione che mi ha inviato Matteo Pozzi, autore di MyLinux:

" ... La passione per l'informatica e soprattutto per  il mondo Gnu/Linux mi hanno spinto a realizzare questo sistema operativo basato su Ubuntu 12.04, da me rinominato MyLinux dal quale ho rimosso UNITY per sostituirlo con l'interfaccia grafica MATE che garantisce un'ampia possibilità di personalizzazione del vostro desktop, oltre ad offrire un' intuitiva ed  efficace  semplicità d'utilizzo. SEMPLICE e COMPLETO.

MyLinux con Mate schermata

MyLinux schermata - click sull'immagine per ingrandirla

In MyLinux sono stati aggiunti alcuni programmi che a parer mio vanno  a completare quelli già presenti su Ubuntu: AcetoneIso, Gimp, Bleachbit, Unetbootin, Synaptic, Installatore pacchetti Gdebi e l' ultima versione di Remastersys che vi consente di creare un backup perfetto del vostro sistema o di creare una vostra distribuzione personale.

Se ora avete la possibilità di scaricare e provare  MyLinux, è grazie alla  disponibilità del Prof. Antonio Cantaro dell'Istituto Majorana e di “Monsee” che hanno fin da subito dato la loro disponibilità a caricare l'immagine ISO sul sito. Un ringraziamento quindi a loro ed ai ragazzi del Forum dell'Istituto Majorana (del quale sono membro) che mi hanno seguito in questo progetto e mi hanno supportato con utili consigli e cercando soluzioni ad alcuni problemi che si erano presentati.

         Saluti.                                                                                        Matteo Pozzi


MyLinux da Ubuntu 12.04 con Mate e senza Unity

Questa è una nuova versione di MyLinux, pubblicata in data 31/08/2012 che rispetto alla precedente versione risolve diversi bug. Tra le altre cose, adesso l'installazione è possibile anche da pendrive e da modalità di prova (Live).

 

NOTE dell'AUTORE:

Se provando MyKinux in modalità LIVE dovesse apparire la richiesta del nome utente e della password, utilizzate quale nome utente “mylinux”, tutto in minuscolo e senza virgolette, lasciate vuoto il campo password e date Enter-Invio da tastiera.

Per maggiori notizie ed immagini, si rimanda alla pagina originale:

MyLinux = Ubuntu 12.04 italiano e senza Unity

 


2 - Cosa ci serve


 

Per prima cosa dovete scaricare il file ISO (immagine del DVD).

CONSIGLIO: considerata la grandezza del file da scaricare, si consiglia l’uso di un download-manager che vi consentirà una maggiore velocità e soprattutto di potere riprendere in download in caso d’interruzione (volontaria o meno). Con Firefox (sia con Windows che con Linux) basta installare il componente (estensione): DownThemall!  - Per sapere come fare guardate questo filmato.

Potete scaricare il file ISO (DVD) dalla pagina dell'autore (prima indicata) o direttamente dal link sottostante:

 

Download MyLinux - ISO (DVD)

 

Verificate bene che il file ISO scaricato abbia le seguenti caratteristiche:

Nome: mylinux-dist.iso

Grandezza 1.137.399.808 byte = 1.110.742 KB = 1,059 GB

Codice MD5:   e2efd6376f06666d8ea8bc6ec744c196

___________________________________ 

Per passare da byte a KB a MB a GB bisogna dividere, ogni volta, per 1024

Per conoscere i Byte di un file, fate click col destro su  di esso e scegliete Proprietà

___________________________________


Per essere certi che il file ISO sia stato scaricato correttamente (senza difetti), verificate che il codice MD5 sia corretto. Ecco come fare:

 
Sotto Windows: installate il programmino  winMd5Sum

> Aprite il programma e fate clic sul pulsante "...", per aprire il file da controllare
> Selezionate l'immagine ISO scaricata
> Fate clic su Calculate
> Aspettate alcuni secondi...
> Il risultato viene visualizzato, dopo qualche minuto, nel campo MD5 Sum

Se volete comparare direttamente il codice MD5, incollate il codice, fornito sopra, nell'ultima casella e cliccate su Compare.

 

Sotto Ubuntu: aprite il  terminate e portatevi (sempre col terminale) dentro la cartella dove avete scaricato il file iso. Se non siete in condizione di spostarvi (col terminale) dentro la cartella che contiene la iso, copiate (o spostate) il file  .iso scaricato nella vostra Cartella home, quindi aprite il Terminale ed incollate il comando:

md5sum mylinux-dist.iso

dopo qualche minuto avrete il codice generato dal terminale che confronterete con il codice prima indicato. Se risultano uguali significa che è tutto a posto. Per maggiori delucidazioni andate alla pagina: MDd5sum - Controllo dell'integrità dei download

 

 


3 – Masterizzare, provare ed

installare MyLinux



3.1 – Masterizzare la ISO scaricata - Bisogna scrivere l’immagine ISO scaricata non come un file ma come immagine. Utilizzare un DVD-R di buona marca e masterizzare alla velocità più bassa. Per chiarimenti consultare il mio manuale con videoguide che trovate alla pagina:

Masterizzare il CD o DVD di Ubuntu


3.2 – Provate MyLinux in modalità Live  - Dopo avere masterizzato il DVD o dopo avere creato una pen-drive  avviabile (chiavetta USB) con Unetbootin, bisogna verificare che tutto funziona bene e che non si abbiano problemi di hardware. La seguente videoguida mostra come fare (è relativa ad Ubuntu Plus3 ma le cose sono simili):

    Video guida

 

Appena il DVD verrà avviato, otterremo la schermata sotto indicata, che ci propone diverse possibilità. Basta lasciare selezionata la prima riga  live - boot the Live System (freccia verde) e dare invio da tastiera.

DVD MyLinux prima schermata 

 

Ubuntu inizierà a caricarsi fino a mostrare la sottostante schermata:

DVD MyLinux Login

In Nome Utente digitate mylinux e date invio da tastiera, subito dopo apparirà la schermata per la password, non digitate nulla e date solo Invio da tastiera. Adesso entrerete in MyLinux modalità live.


3.3 – Se il DVD non s'avvia - Se riavviando il computer, il DVD di MyLinux (o la chiavetta avviabile) non parte e continua ad avviarsi Windows o qualche altro sistema operativo installato, dovete modificare il boot del bios. Ecco come fare:

 

3.4 – Installare MyLinux - Dopo che avete provato il coretto funzionamento di MyLinux in modalità live e siete sicuri che tutto è a posto, installatelo in una partizione ad esso dedicata (non è possibile l'installazione dentro Windows). L'installazione si effettua dal DVD, opzione Installa (freccia rossa seconda immagine precedente).

Per chiarimenti consultate l’intero capitolo 4 del mio manuale (con videoguide):

Linux per tutti - Ubuntu facile - Manuale

Consiglio la consultazione della guida illustrata:

Installare Ubuntu 12.04 - Guida illustrata

 

Durante l'installazione di MyLinux è consigliabile essere disconnessi da internet, per  ridurre i tempi d'installazione. Infatti MyLinux è già in italiano e non serve scaricare altro software. Pertanto, arrivati alla seconda schermata dell'installazione sarebbe consigliabile avere le impostazioni come da figura. Non inserire spunte nei quadratini in basso (frecce rosse) e cliccare direttamente su Avanti:

Preparazione installazione Plus 9 32 bit

 

Importante:

1 -durante l'installazione non eseguire altre operazioni.

2 -finita l'installazione riavviate il sistema, aspettate che il DVD venga espulso, toglietelo dal lettore che richiuderete, quindi date "Invio" da tastiera.

 


4 – Supporto e commenti


 

Basta andare nel Forum del Majorana, alla discussione: MyLinux da Ubuntu 12.04: Mate non Unity

 



  
 
7 - FAQs

1 - Ho già una versione precedente di Ubuntu installata nel computer. Posso aggiornarla alla versione MyLinux senza reinstallazione e quindi conservando i miei dati?

MyLinx si installa integralmente dal DVD, quindi verranno perduti tutti i dati ed i settaggi delle installazioni precedenti di Ubuntu. In ogni caso creati (prima dell'installazione di MyLinux) una copia dei tuoi file importanti (foto, film, musica, documenti, ecc..). Per salvare i segnalibri ti rimando a: Elementi base per navigare con Firefox


2 - Voglio installare Ubuntu
MyLinux ma ho già una versione precedente di Ubuntu, posso sovrascrivere sul mio Ubuntu già installato oppure devo prima disinstallare o formattare?

Prima fai una copia degli eventuali documenti che hai dentro Ubuntu già installato, poi:

a) - se hai Ubuntu installato sotto Windows, disinstallalo e poi installa la nuova versione, ma in una partizione dedicata e non più sotto Windows;

b) - se hai Ubuntu in una partizione dedicata, allora installa MyLinux direttamente sopra la versione precedente.  

 


  

Aiutami a diffondere questa notizia

OK
Notizie -VOTOVai in questa pagina di Virgilio Notizie e fai click su  OK  , per dare il tuo voto. I voti servono  per portare la notizia nella Home e quindi farla conoscere meglio. Non costa nulla e non serve registrazione, SOLO UN CLIK - Grazie




Ultimo aggiornamento ( domenica 07 giugno 2015 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D