Consenso all'uso dei cookies

Perchè passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

LibreOffice 4.2: come installare in Ubuntu PDF Stampa E-mail
martedì 04 febbraio 2014

LibreOffice 411.3 installare in UbuntuDa poco rilasciato LibreOffice 4.2.0 che si presenta con prestazioni migliorate ed altre novità. Lo troveremo in Ubuntu 14.04 ma non nelle versioni precedenti. Vediamo allora come installarlo in Ubuntu (e derivate), versione 13.10 e 12.04, con un semplice click del mouse e, volendo, nella versione Plus, che presenta molte caratteristiche aggiuntive ...

Grazie ad uno script, con un semplice click del mouse, verrà installato, in automatico, LibreOffice 4.2.0 direttamente dai repository originali di LibreOffice.

Potete installare sia se avete Ubuntu a 32 bit, sia se avete Ubuntu a 64 bit.

Testato su Ubuntu 13.10 e su Ubuntu 12.04. Per le altre versioni (ad esempio Mint15, basata su Ubuntu 13.04), lo script installa la versione 4.1.4.2 di LibreOffice. Lo script d'installazione dovrebbe funzionare anche per le distribuzioni ubuntu-derivate. Per queste ultime basta provare, in quanto non testato. 





Prima di installare

Prima di ogni cosa, aggiornate Ubuntu e controllate che non abbiate già installato LibreOffice 4.2.0 (o superiore). Per verificare la versione che avete già installata,  basta fare click sul punto interrogativo ( ? ) nella barra in alto di LibreOffice. Normalmente i repository ufficiali di Ubuntu vengono aggiornati, con le nuove versioni, dopo tempo.

Se avete già l'ultima versione di LibreOffice, ossia l'attuale 4.2.0 allora potete installare solo il KIT Plus (vedi oltre).

  


 

Installare LibreOffice 4.2.x


LibreOffice 4.2.0 installare in Ubuntu con un Click

Questo metodo installerà LibreOffice 4.2.0 (e successivi), grazie ad uno script che utilizza, direttamente, i repository PPA LibreOffice originali.

Scaricare lo script d'installazione

Dopo avere scaricato il piccolissimo file compresso (tar.gz), doppio click su di esso ed estraetelo nella vostra Cartella home. Propongo un esempio di come estrarre il contenuto del file compresso nella Cartella home. L'esempio, mostrato nella prima parte della seguente videoguida è relativo al Kit di Ubuntu Plus, ma il procedimento è identico anche per l'estrazione del file INSTALLA-LibreOffice42.tar.gz:

Ubuntu Plus 3 KIT - videoguida

Dopo la decompressione del file, nella Cartella home, troverete il file denominato:

INSTALLA-LibreOffice42.sh

Si tratta di uno Script. Doppio click su di esso e si aprirà una finestra. Scegliete l'opzione  Esegui nel terminale e lo script verrà lanciato. Si aprirà il Terminale e vi verrà chiesta la password. Digitatela per intero anche se sembra che Ubuntu non la prenda (sicurezza) e poi date invio da tastiera. Subito dopo lo script si fermerà alla sctitta:

Press [ENTER]

Vi basta dare Invio da tastiera e lo script continuerà fino all'installazione di LibreOffice. Ad installazione avvenuta il Terminale si chiuderà automaticamente ed avrete finito.

ATTENZIONE:  se col doppio click sullo script INSTALLA-LibreOffice42.sh si apre un documento di testo, allora, dovete, prima, abilitare l'esecuzione degli script, come indicato alla pagina:

Ubuntu - Come Lanciare gli Script

Se non abilitate l'esecuzione degli script il file si aprirà solo come file di testo e non eseguirà nessun comando, conseguentemente non verrà installato nulla.

Riepilogo: estrarre il contenuto del file compresso, che avete scaricato, nella Cartella home. Otterrete un file script:  INSTALLA-LibreOffice42.sh. Lanciatelo con un doppio clik, digitate la password ed aspettare la fine del processo (chiusura del Terminale).

 


 

Installare il KIT PLUS

La versione Plus oltre tutto quanto presente nella versione originale, offre ulteriori caratteristiche ed un ricco repertorio di modelli, anche italiani e clip-arts. Otterremo, anche, la persistenza delle immagini, pure se copiate da documenti web,  grazie ad una macro appositamente inserita. 

Il KIT per LibreOffice 4.1.3, funziona perfettamente anche per questa versione 4.2.0, quindi vi rimando alla pagina:

LibreOffice 4.1.3 il KIT PLUS sotto Ubuntu

Nella stessa pagina troverete la descrizione dettagliata delle caratteristiche aggiuntive del KIT PLUS.



 

Supporto, Aiuto, Commenti

Per eventuali dubbi potete ricevere risposte nel nostro:

Forum Informatica Majorana, alla discussione: LibreOffice 4.2: come installare in Ubuntu

 

Ultimo aggiornamento ( domenica 07 giugno 2015 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D