Consenso all'uso dei cookies

Perchč passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

Xubuntu 14.04 italiano plus remix a 32bit PDF Stampa E-mail
sabato 24 maggio 2014

Xubuntu 14.04  italiano plus remix a 32bitXubuntu 14.04 italiano Plus Remix 32 bit. Predisposta l'immagine ISO da scaricare e scrivere in un DVD o Pendrive. Si tratta di una versione completamente in italiano, con software aggiunto per grafica, audio, video, utilità, ecc...  In avvio il consumo di ram è di circa 200 MB che, di sicuro, sono veramente pochi. La grandezza della ISO da scaricare è circa 1.8 GB...

Tra le altre cose presenta dei temi che potete scegliere a piacimento. Si presenta già pronta e completa di tutto il necessario per un uso produttivo standard.

Oltre alla presente versione a 32bit è disponibile, anche, la versione a 64 bit:

Xubuntu 14.04 italiano plus remix a 64bit

 

 

NOTE IMPORTANTI

1 - Xubuntu Plus Remix nella versione a 32 bit funziona benissimo anche su macchine a 64 bit.

2 - Xubuntu Plus Remix, non contiene Wubi, quindi non si potrà installare dentro Windows. Per l'installazione serve, necessariamente, una partizione dedicata. 

3 - Con l'immagine ISO scaricata è possibile masterizzare un DVD avviabile.

4 - Con l'immagine ISO scaricata potere ottenere una chiavetta (pen-drive) avviabile grazie a Universal USB Installer che con la Plus si comporta benissimo. Altre possibilità sono l'utilità presente in Ubuntu Creazione disco di avvio USB, oppure  Unetbootin.

5 - Con l'immagine ISO scaricata è possibile utilizzare Xubuntu Plus Remix in macchina virtuale. Bene pure VirtualBox.

 


1 - Cosa ci serve



Per prima cosa dovete scaricare il file ISO (immagine del DVD) a 32 bit. Se non sapete che computer avete: Ubuntu e Processore a 32 bit o a 64 bit?

CONSIGLIO: considerata la grandezza del file da scaricare, si consiglia l’uso di un download-manager che vi consentirà una maggiore velocità e soprattutto di potere riprendere in download in caso d’interruzione (volontaria o meno). Con Firefox (sia con Windows che con Linux) basta installare il componente (estensione): DownThemall!  - Per sapere come fare guardate questo filmato.

Scaricare il File ISO di Xubuntu Plus Remix a 32 bit:

ATTENZIONE: disponibile la nuova versione Plus2 Remix

 

Si rimanda alla pagina:

___________________________________


 


2 – Masterizzare provare ed

installare Xubuntu 14.04 Plus Remix



2.1 – Masterizzare la ISO scaricata - Bisogna scrivere l’immagine ISO scaricata non come un file ma come immagine. Utilizzare un DVD-R di buona marca e masterizzare alla velocità più bassa. Per chiarimenti consultare il mio manuale con videoguide che trovate alla pagina:

Masterizzare il CD o DVD di Ubuntu


2.2 – Provate Xubuntu Plus Remix in modalità Live  - Dopo avere masterizzato il DVD o dopo avere creato una pen-drive  avviabile (chiavetta USB), bisogna verificare che tutto funziona bene e che non si abbiano problemi di hardware.

Con Xubuntu Plus Remix, appena il DVD (o la pendrive) verrà avviato, otterremo la schermata sotto indicata, che ci propone diverse possibilità. Basta lasciare selezionata la prima riga  live - boot the Live System (freccia verde) e dare invio da tastiera. Xubuntu verrà caricato fino a mostrarci la Scrivania e saremo pronti ad utilizzare il sistema operativo in modalità Live. Potreste anche utilizzare la modalità di installazione diretta (terza opzione freccia rossa), ma conviene farlo solo se avete già installato Xubuntu 14.04 Plus Remix nello stesso computer e quindi siete certi che non vi siano problemi di incompatibilità hardware.

Xubuntu 14.04 plus remix schermata iniziale

 

2.3 – Se il DVD non s'avvia - Se riavviando il computer, il DVD di Ubuntu Plus-10 (o la chiavetta avviabile) non parte e continua ad avviarsi Windows o qualche altro sistema operativo installato, dovete modificare il boot del bios. Ecco come fare:

 

2.4 – Xubuntu Plus Remix -  Arrivati alla schermata del login, dovete entrare con nome utente custom, poi, importantissimo, posizionarsi col cursore nella casella della password, dando un solo click di mouse senza scrivere nulla quindi cliccare direttamente sul bottone login, senza digitare nulla per la password. In questo modo potete provare Xubuntu e per qualsiasi richiesta di password lasciate sempre in bianco e date invio da tastiera. Il brevissimo filmato, che segue, vi mostra come effettuare il login in modo corretto: 


L'installazione di Xubuntu si avvia, oltre che dalla schermata iniziale (figura precedente freccia rossa), anche dal sistema operativo utilizzato in modalità live, tramite l'icona che trovate nella scrivania.
 
Per chiarimenti consultate l’intero capitolo 4 del manuale (con videoguide):

Linux per tutti - Ubuntu facile - Manuale

Durante l'installazione di Xubuntu Plus Remix è consigliabile essere disconnessi da internet, per  ridurre i tempi d'installazione. Infatti Xubuntu Plus Remix è già in italiano e non serve scaricare altro software. Pertanto, arrivati alla seconda schermata dell'installazione sarebbe consigliabile avere le impostazioni come da figura. Non inserire spunte nei quadratini in basso (frecce rosse) e cliccare direttamente su Avanti:

DVD Ubuntu Plus 11 preparazione  installazione

Click sull'immagine per ingrandirla

 

Importante:

1 - durante l'installazione non eseguire altre operazioni.

2 - finita l'installazione riavviate il sistema, aspettate che il DVD venga espulso, toglietelo dal lettore che richiuderete, quindi date "Invio" da tastiera.

Xubuntu Plus Remix si installa alla stessa maniera di Ubuntu 13.10 o 14.04, quindi propongo la guida:

Installazione Ubuntu13-10 Guida_illustrata - PDF

Propongo pure un filmato per l'installazione di Ubuntu:


 


3 - L'autore della versione


 

Xubuntu 14.04 Plus Remix è  stata realizzata da Mario Nava, componente del Majorana Forum Team, con username bilodiego. Ringrazio, pubblicamente, Mario per avere reso, liberamente, disponibile il frutto del loro lavoro.


L'autore scrive:

Vi presento questa Xubuntu 14.04 Plus Remix a 32 bit. La sua caratteristica che non è personalizzata, lascio a voi la soddisfazione della personalizzazione. Quindi, graficamente, questa versione, si presenta come quella ufficiale.

Essa, però, ha il vantaggio di essere già pronta e completa di tutto il necessario per un uso produttivo.Ha già installato e attivato flash-player, java, tutti i codec audio-video-dvd.

Ho, solamente, aggiunto i bei temi: ambiance e randiance. Essi sono, eventualmente, da attivare in "Aspetto" e nel "gestore delle finestre".

Ho aggiunto il menu tradizionale, per chi lo volesse usare, al posto del nuovo menu Whisker-menu o entrambi. Quello usato di default è il nuovo "editor di menu" "libremenu". Entrambi si trovano in "impostazioni" nella sezione"personale".

In definitiva, si tratta di Xubunto puro, in tutto, senza compiz,cairo etc... Unica eccezione è l'installazione di ubuntu-tweak, VLC ed altre utilità d'interesse.

In avvio il consumo di ram è di circa 200mb, che sono veramente pochi.
 

 

4 – Cosa c'è in più in Xubuntu Plus Remix


 

Xubuntu 14.04 Plus Remix, contiene codec, tantissimo software aggiuntivo e svariate utilità. Inserito Gimp, Ubuntu Tweak e tanto altro. Di seguito una panoramica delle applicazioni installate:

Xubuntu 14.04 plus remix software installato



5 -  Caratteristiche grafiche


 

Come già detto, graficamente nulla di particolare da segnalare. Ecco la scrivania:

La scrivania

Xubuntu 14.04 Plus Remix la Scrivania

Click sull'immagine per ingrandirla

 

6 -  Pulizia - immagine ISO e DVD della VOSTRA Xubuntu Plus Personalizzata


 

Ed ecco la ciliegina - Adesso che avete installato Xubuntu Plus Remix, potete personalizzarla ancora di più. Ossia, come vi pare: aggiungere o rimuovere software, cambiare l'aspetto grafico e quant'altro volete. Se avete fatto dei cambiamenti significativi, vi basterà creare il DVD con la vostra Xubuntu Plus Remix - Personalizzata. Per fare questo useremo Remastersys (già installato - lo trovate in : Impostazioni / Sistema) che produrrà la ISO da scrivere in un DVD o pendrice (chiavetta USB). Per utilizzare l'applicazione vi rimando alla mia guida:

Remastersys salva il tuo Ubuntu su DVD

 


 
Supporto ed aiuto:
 
Xubuntu 14.04  italiano plus remix a 32bit - ISO
 


Ultimo aggiornamento ( domenica 07 giugno 2015 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D