Consenso all'uso dei cookies

PerchŔ passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

Privacy - Che cosa sono questi Cookies? PDF Stampa E-mail
giovedý 09 luglio 2015

Privacy - Che cosa sono questi Cookies?Con il 2 giugno 2015, in Italia, è scaduto il termine per adeguasi alla nuova normativa sui Cookie e quindi anche sulla Privacy. Si tratta di una legge europea del 2011 che l'Italia ha recepito e che il Garante (privacy) ha regolamentato. Molti utenti del web si sono chiesti il motivo di quei banner d'avvertimento sull'uso dei cookies che mostrano quasi tutti i siti, blog, forum e pagine web in genere ...

Riteniamo, quindi, giusto spiegare che cosa sono i cookies, a cosa servono e quali problemi possono produrre se usati in maniera sconsiderata.

 

Ma che cosa sono questi cookies?

Il cookie (biscotto) o i cookies (biscotti) sono piccoli file di testo (lettere e/o numeri) che i siti web, quando visitati, trasmettono al computer (tablet, smartphone, ecc…) dell’utente. I cookies vengono memorizzati dal browser (Firefox, Internet Explorer, Chrome, Opera, ecc…) e servono quali informazioni, da riutilizzare nel corso della visita al sito che si sta visitando (cookie di sessione) o in caso di visite successive allo stesso sito, anche a distanza di tempo (cookie persistenti). Queste informazioni possono essere di grande utilità per facilitare la navigazione dell'utente.

Vi è capitato di visitare un sito che offre la possibilità di sceglie il colore dello sfondo o la grandezza delle scritte? Se avete scelto le impostazioni grafiche che più vi piacciono, esse vengono inserite in un cookie. La volta successiva che visiterete lo stesso sito vi troverete (grazie al cookie memorizzato) le impostazioni che avevate scelto in precedenza.

Vi è capitato di effettuare il login in un forum? Per farlo dovete inserire un nome utente ed una password. Se tornate nel forum, anche tempo dopo, vi troverete già dentro senza effettuare il login o quanto minimo avrete nome utente e password già impostate e basterà un click per entrare. Ebbene questo è possibile grazie ai cookies.

Potrei continuare con mille altri esempi, ma ormai la cosa è chiara, i cookies aiutano l'utente e ne facilitano enormemente la navigazione. 

Fino ad ora ho proposto esempi sui così detti Cookies Tecnici.

Adesso farò qualche esempio sui Cookies di Profilazione. Avrete notato che quasi tutti i siti hanno dei banner pubblicitari. I più diffusi sono quelli gestiti dal servizio AdSense di Google. Ebbene questi banner pubblicitari (meglio dire AdSense) seguono l'utente nella navigazione e, per farlo, utilizzano dei cookie detti di Profilazione. Ma capiamo meglio di che si tratta. I cookie di Profilazione non sono una scheda segnaletica e non rubano nulla a nessuno. Non sono virus e non danneggiano nulla. Essi non contengono la foto dell'utente, il suo nome e cognome e neppure la sua e-mail o altri dati personali, ma semplicemente servono a segnalare quali siti l'utente visita e quindi, implicitamente, le sue preferenze. Ad esempio, se l'utente visita dei siti che trattano argomenti di informatica, AdSense apprende che un utente generico che utilizza quel computer (non quindi il suo nome o i suoi dati personali) probabilmente ha interessi nel campo dell'informatica. A questo punto, i banner pubblicitari che appariranno in quel computer, saranno, in maggioranza, quelli che pubblicizzano un hard disk o un monitor o un computer o cose del genere. Senza i cookies di profilazione, la pubblicità arriverebbe ugualmente, ma non conoscendo gli interessi dell'utente, potrebbe proporre la pubblicità di vino ad un utente che è astemio e a cui, di vini, non interessa un bel niente. In definitiva i cookies contribuiscono a proporvi della pubblicità intelligente.

Non acconsentire ai cookie di profilazione, quindi, non significa non avere più il banner pubblicitario, ma solamente avere lo stesso banner pubblicitario, ma con pubblicità generica, trattante prodotti senza interesse per l'utente medesimo. Ovviamente ci vuole misura, quei siti pieni di pubblicità che spunta da tutte le parti e spesso invasiva all'inverosimile, non sono certo cosa bella. Ma questo dipende dalla sensibilità del gestore del sito non certo dal cookie di profilazione.

I cookies di profilazione non sono solo quelli relativi ai banner pubblicitari, ma anche ai servizi di statistica esterni (Google Analytics), ai bottoni "mi piace" o di "condivisione" del social (Facebook, Google+, Twitter, ecc..), le mappe di Goole se inserite in una pagina web, i filmati di youtube se inseriti in una pagina web, ecc... - praticamente un mare di servizi, spesso utili, utilizzano i cookies di profilazione per offrire servizi più efficaci all'utente medesimo. Gli stessi motori di ricerca sono i primi a profilare l'utente.    


Normativa sui Cookie: Pro e Contro

La normativa sui cookies produrrà effetti sia negativi, sia positivi, mi riferisco agli utenti, ai gestori di siti-blog ed anche alle aziende. Vediamone alcuni.

Utenti del web (navigatori) - Gli utenti entrando in un sito che utilizza cookie di profilazione si vedranno un banner che chiede di acconsentire all'uso dei cookies. Ovviamente l'utente medio che non conosce il significato di cookie di profilazione si spaventerà. Ma anche l'utente avanzato si scoccerà a forza di autorizzare i cookies per ogni sito che visiterà. Se poi si cancellano i cookie o si cambia browser, allora si dovrà nuovamente autorizzare i cookie per ogni sito, anche per quelli già, in precedenza, autorizzati e questo, sicuramente, è cosa noiosa.

La parte positiva consiste nel rendere l'utente consapevole sull'uso dei cookies da parte dei siti web. Questa consapevolezza si tradurrà in un più oculato consenso o rifiuto.

Essere coscienti che si possa essere controllati nelle proprie abitudini di navigazione e quindi profilati è sicuramente una casa apprezzabile dal momento che, prima, l'utente medio non sapeva neppure cosa erano i cookies.

Aziende che inseriscono la pubblicità - Le aziende che inseriscono la pubblicità nel web potrebbero avere una diminuzione delle vendite perché la pubblicità non potrà, sempre, essere ben indirizzata, in quanto alcuni utenti potrebbero non acconsentire all'uso dei cookies di profilazione.

Aziende che gestiscono la pubblicità - Le grosse aziende che gestiscono la pubblicità (Google per prima), risentiranno meno degli altri della restrizione sulla libertà di utilizzazione dei cookies, in quanto già in possesso di altri metodi di tracciamento degli utenti, molto più sofisticati dei cookies.

Gestori dei siti web o blog - I gestori di siti, blog, forum, pagine web, ecc..., dovranno adeguarsi alla nuova normativa sui cookies. Dovranno fornire una informativa estesa (vedi la nostra) e se in presenza di cookie di profilazione dovranno bloccare la scrittura di tali cookies prima del consenso. Il nostro sito non utilizza per proprio conto i cookies di profilazione ma come quasi tutti i siti utilizza servizi esterni che, in generale potrebbero essere: statistiche, bottoni di condivisione dei social, barra del cerca Google, banner pubblicitari, ecc... In questo caso si parla di cookies di "Terze parti", ossia cookies utilizzati da altri (gestori dei servizi).

 

Conclusioni e suggerimenti

Moltissimi siti utilizzano i cookies di terze parti che sono quasi sempre di profilazione. Bloccare i cookies di terze parti prima del consenso è cosa, tecnicamente, non semplice. Ma, oggi , per fortuna sono disponibili (da poco) dei metodi open-source e gratuiti che lo permettono. Le sanzioni per il mancato rispetto della normativa sui cookies variano da 6.000 a 120.000 euro.

In considerazione di sanzioni così importanti, ho voluto realizzare questa guida che indica passo-passo, come rispettare la normativa italiana sui cookies con sistemi gratuiti. 

Questa mia guida è costata molta fatica per lo studio della normativa, per la ricerca delle soluzioni e per la loro sperimentazione, ma la offro liberamente e gratuitamente nella sua completezza e chiarezza, con la speranza di aiutare chi vuole rispettare la legge, ma resta confuso dalla enorme quantità di notizie reperibili nel web che, spesso, risultano frammentate e poco chiare.

In conclusione, reputo che ogni conquista ha un costo, quindi i disagi, che la nuova normativa produrrà, saranno ripagati, più che dall'aumento della privacy dell'utente, dalla migliorata consapevolezza che l'utilizzazione del web comporta e quindi, tra le altre cose, anche essere soggetti a profilazione e conseguente controllo delle abitudini di navigazione.




 

Indice del manualeCookies e  Privacy

Guida completa

INDICE

___________________________________________        

 

Punto 1 - Ma che cosa sono questi cookies? (sei qui)

Punto 11 - Blocco preventivo dei cookies in generale

 


Per Commentare

Privacy, ma che cosa sono questi Cookies?

 
Ultimo aggiornamento ( venerdý 10 luglio 2015 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D