Consenso all'uso dei cookies

PerchŔ passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

La Sicilia - LinuxDay2008 al Majorana PDF Stampa E-mail
mercoledý 01 ottobre 2008

La Sicilia edizione del 30-09-2008 Il secondo e ben noto quotidiano della Sicilia, ha pubblicato la notizia del LinuxDay 2008 al Majorana di Gela....

 
Riportiamo l'articolo pubblicato da "LA SICILIA" nell'edizione del 30-09-2008 

 


 

ISCRITTO L’ITG MAJORANA

«Linux Day 2008»

per conoscere

il software libero



L’Istituto tecnico per geometri è uno dei pochi del Meridione d’Italia a condurre una politica di diffusione di programmi informatici che consente un notevole risparmio di denaro.

L’Istituto tecnico per Geometri "Ettore Majorana" è stato il primo gruppo organizzatore ad essere stato iscritto, in Sicilia, al Linux Day 2008, una manifestazione nazionale che ha come obiettivo quello di far conoscere Linux ed il software libero e quindi gratuito.

Il Linux Day è promosso da ILS (Italian Linux Society), un’associazione senza scopo di lucro che dal 1994  sostiene in Italia iniziative per far conoscere l’uso del software libero. La prima di queste manifestazioni si è tenuta il 1  dicembre 2001 in circa 40 città italiane ma con il tempo la manifestazione  è cresciuta. Il prossimo appuntamento con il Linux Day è per sabato 25 ottobre  con iniziative parallele in 78 città italiane. Per la Sicilia, oltre Gela, si sono iscritte Enna, Palermo ed Alcamo. Ad organizzare qui il Linux Day è l’Istituto Majorana diretto dal dirigente Vito Parisi che  ha adottato il software libero nei propri laboratori informatici ed è, probabilmente, una delle poche, se non l’unica, scuola del meridione d’Italia a condurre una politica di diffusione del software libero che consente un notevole risparmio di denaro.

Perchè pagare se hai tutto gratis?  Un esempio è quello  dell’Amministrazione provinciale di Bolzano che sostituendo ai software commerciali il Linux ha risparmiato un milione di euro. Al Majorana le postazioni dell’aula d’informatica sono passare da 8 a 16, a parità di costi, proprio usando il software libero invece che quello commerciale.

Il sito dell’Istituto Majorana creato nel gennaio di quest’anno è ormai, diventato punto di riferimento nazionale per quanti si avvicinano al software libero perchè offre, gratuitamente, manuali e video guide a quanti vogliono usare il software libero, senza quindi spendere denaro. Anche chi è alle prime armi viene aiutato ad usare il  software  libero. Finora il sito del Majorana ha centrato l’obiettivo di 2 milioni di pagine visitate, con una media di  5 mila visitatori al  giorno interessati a scaricare i vari manuali disponibili, a leggere le indicazioni  su Linux.

Il fatto significativo è che questa campagna per l’uso del software libero sta ponendo Gela all’attenzione nazionale, nei più importanti siti di informatica per la sua laboriosità e quindi per fatti positivi. A curare la promozione del software libero è un docente dell’istituto "Majorana", il prof. Antonio Cantaro.

M.C.G.             

 


 

Con molto piacere voglio aggiornare le cifre riportate dall'articolo, in quanto  abbiamo i nuovi numeri per il mese di settembre 2008.


Media visite al giorno  8.431

Media pagine viste al giorno  24.106

Record visite in un giorno  34.035 (16-08-08)

Record pagine viste in un giorno  79.724  (16-08-08)

Totale pagine viste   2.321.344   (dal 16-1-08 all' 1-10-08)

 

Si ringraziano i visitatori per l'attenzione che ci riservano.



 

Per visionare la pagina originale del quotidinao "LA SICILIA",

fare click sul sottostante bottone.

 

Ultimo aggiornamento ( giovedý 02 ottobre 2008 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D