Consenso all'uso dei cookies

PerchŔ passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

Ordiniamo il Desktop di Windows PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 487
ScarsoOttimo 
lunedý 17 dicembre 2007

Questo articolo contiene quattro Video Guide del Prof. Ing. Antonio Cantaro

 
      FASE 1: ORDINIAMO IL DESKTOP

    Conosco una persona laureata in informatica che ha tantissimo materiale nel proprio computer, però quando gli serve qualcosa, chiama sempre me per averla inviata o la cerca in internet (pensate quale perdita di tempo). Questo perché si spaventa a cercala nella tremenda confusione del suo computer. Immaginate un appartamento dove abbiamo messo tutti gli oggetti in una stanza ammucchiati alla rinfusa. Avremo un cumulo enorme di cose in piena confusione: penne, stoviglie, biancheria, posate, abiti, giocattoli e quant’altro. Sapreste trovarmi una matita o l’ultima bolletta del telefono pagata? Sicuramente sarebbe nel mucchio, ma quanto tempo occorrerebbe per trovarla? Non parliamo poi delle imprecazioni (per dirla pulita). Spesso il desktop (o la cartella “documenti”) viene usato come la stanza dell’esempio di prima. Ogni programma istallato, ogni documento elaborato, ogni casa scaricata da internet viene buttata li, nel mucchio. Ho visto computers che, solo a guardare il desktop, facevano  venire il mal di testa: centinaia di icone messe alla rinfusa e nel caos totale. Il desktop è la nostra scrivania, non riempiamola di scartoffie. Una scrivania deve essere mantenuta pulita, solo pochi oggetti di corredo, fissi ed utili. Il mio desktop ha solo l’icona del cestino e qualche volta una o due icone di programmi che sto, in quel  momento, provando. Impariamo allora ad organizzarci, ecco alcuni suggerimenti, fateli vostri ed abituatevi. Dopo farete tutto automaticamente e non tornerete più indietro, all’età del caos.

1 – Ripuliamo completamente il desktop, esso dovrà contenere il cestino, al massimo pochissime altre icone di programmi usati frequentemente. Io vi consiglio di lasciare solo il cestino. Vi suggerirò un metodo per avere tutto a portata di mano e ben ordinato. Basta realizzare una barra a scomparsa al margine alto del desktop. Il procedimento è semplice.

a - Ripuliamo il desktop di tutto il materiale che sistemeremo in modo adeguato dentro le nostre cartelle d’archiviazione.

b - Portiamo sul desktop i collegamenti a programmi o cartelle o files che ci interessano particolarmente (vedi sotto, video guida - parte 1).

c – Creiamo una nuova cartella sul desktop (valido solo per Windows XP), mettiamo dentro i nostri collegamenti e trasciniamola fino al bordo superiore del desktop. Si creerà una barra con tutto quello che avevamo messo nella cartella del desktop (vedi sotto, video guida - parte 2).

d – Configuriamo la nostra barra ordinando la posizione delle icone, aggiungiamo il disco “C:/” ed i Programmi (fare clic col destro su una zona vuota della barra e scegliere “Barre degli strumenti”, quindi “Nuova barra degli strumenti…” e ciccare sul disco  “C:/”  od altro che interessa. Attenzione la cartella con i programmi istallati la troverete in:

 

C:\Documents and Settings\All Users\Menu Avvio\Programmi

 

(vedi sotto, video guida - parte 3 e 4)

 

 


 

VideoGuide (valide solo per Windows XP)

         Per meglio fare capire quanto detto sopra, ho realizzato un tutorial, ossia una video guida divisa in quattro parti. Guarda la video guida e capirai meglio come realizzare la barra a scomparsa, quanto la stessa potrebbe esserti d’aiuto per lavorare bene col tuo computer ed ancora, scoprirai altri trucchetti . Se hai un collegamento lento dovrai avere un poco di pazienza nel caricare le guide, ma ne vale la pena. Di seguito trovi i link alla guida in quattro parti. 

             VIDEO GUIDA - ORDINIAMO IL DESKTOP 

-   parte 1Creiamo i collegamenti

-   parte 2Creiamo la barra

-   parte 3Configuriamo la barra

-  parte 4File e cartelle nascoste

 

 


 

Ottenere la Barra pe Windows 7 e successivi

 

Windows 7 - Utilissima Barra ApplicazioniIn Windows XP era facile creare una seconda barra delle applicazioni (Taskbar). Purtroppo in Windows Seven  questa possibilità viene negata. Però, con un piccolo programmino gratuito, possiamo creare la seconda barra delle applicazioni, anche a scomparsa. Utilissima per lanciare i programmi più utilizzati o aprire i documenti più frequentemente visualizzati, con un solo click a portata di mouse. La barra è personalizzabile, discreta e non invasiva. L'ho personalmente testata, con successo, in Windows 7 ed in Windows 10. 

Windows 7 - Utilissima Barra Applicazioni

 


 

Ultimo aggiornamento ( venerdý 06 marzo 2015 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D