Consenso all'uso dei cookies

PerchŔ passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

Ubuntu 8.10 Plus 2 Remix effetti 3D Ita iso PDF Stampa E-mail
mercoledý 21 gennaio 2009

Ubuntu 8.10 PLUS 2 Remix effetti 3DUbuntu 8.10 PLUS 2 Remix, la versione non ufficiale di Ubuntu  in italiano, con codec ed utilità non presenti nella versione ufficiale,  OpenOffice-3 col Pack Oxygen e Gimp 2.6.4. La PLUS 2, realizzata da Antonio Cantaro, ha impostazione innovativa per l'installazione facilitata  di: modem USB, driver video, un'enormità di programmi. Effetti 3D già attivati.

     Click sull'immagine per ingrandire

UBUNTU 8.10 PLUS 2 Remix

A fine ottobre 2008 usciva la versione di Ubuntu 8.10, denominata Intrepid Ibex che è fondamentalmente in inglese. Essa purtroppo non contiene OpenOffice3, ed ha molte applicazioni non aggiornate. Ovviamente disponendo di una connessione internet e sapendo cosa fare si può personalizzare a proprio piacimento. Il 9 novembre 2008 io e l’amico Antonio Doldo, pubblicavamo la versione 8.10 PLUS Remix di Ubuntu che risolveva molti inconvenienti in quanto in italiano, con OpenOffice 3, codec e molti programmi già installati. La lontananza geografica con l’amico  Antonio Doldo, cui dedico la presente versione,  mi ha spinto a realizzare, da solo, questa versione Plus 2 Remix, diversa per filosofia d’impostazione dalla precedente versione Plus. Sono partito dalla versione 8.10 ufficiale ed ecco i criteri adottati per migliorarne alcuni importanti aspetti.


Criterio 1:  facilitare la connessione internet e l'installazione dei driver.

L’esperienza di questi mesi ha evidenziato che l’utenza ha avuto, spesso due  pricipali tipi di problemi. Uno riguardante la connessione internet e l'altro inerente i driver (principalmente scheda grafica). Ubuntu PLUS 2 Remix  aiuta a risolverli offrendo “di serie”, delle applicazioni quali UbuDSL (per la configurazione del modem USB), Wicd (per la configurazione del collegamento internet) ed EnvyNG (per l’installazione e la disinstallazione dei driver delle schede Nvidia ed Ati). Con queste applicazioni e con le videoguide esplicative si spera di avere risolto o ridotto notevolmente,  questi inconvenienti.

 

Criterio 2: scaricare ed installare tantissimi programmi con un click del mouse.

Non ha senso riempire una distribuzione di software, in quanto ognuno ha le proprie esigenze e non serve avere moltissimi programmi, ma solo quelli  che ci interessano. Ubuntu Plus 2 Remix propone ben tre metodi, uno più semplice dell'altro, per scaricare ed installare software, con un semplice click del mouse. Infatti troveremo tutto pronto per utilizzare Ubuntu-Tweakappnr.com e getdeb.net, con le videoguide per la loro utilizzazione. Questo, ovviamente, in aggiunta alle modalità standard  di installazione offerte da Ubuntu.


Criterio 3: sistema ed applicazioni aggiornate ed arricchite. 

Il sistema è stato aggiornato col kernel 2.6.27-9, Gimp è nella versione 2.6.4, OpenOffice nella versione 3, Ubuntu Tweak nella versione 0.4.4, ecc... Firefox, nella versione 3.0.5 con temi, plugins ed estensioni che permettono l'apertura e/o il download di tantissimi file multimediali  (Java, Flask, QuickTime, RealPlayer, DivX, Shockwave, Windows Media player, ecc.. - NOTA: verificare prima se è legale utilizzare i codec secondo la Nazione in cui ci si trova). Avremo la possibilità di scaricare file .flv (tipo yuoutube), .swf,  ecc... Grazie ad un download manager,  potremo scaricare file in maniera più veloce e addirittura interrompere il download per riprenderlo successivamente (anche in caso d'interruzione accidentale). Ci sarà permessa pure la trasformazione delle pagine web in PDF, ecc....  Sono stati aggiunti tanti font (tipi di carattere), clipart e modelli per OpenOffice (in pratica il pack Oxygen), gradienti e pennelli per Gimp, ecc...

 

Criterio 4: cura dell'aspetto grafico ed attivazione degli effetti 3D. 

Non si è trascurato l'aspetto grafico, curandolo anche nei minimi dettagli. La leggibilità dei caratteri (font) risulta notevolmente migliorata. Aprendo Firefox vi si trovano, già installate, diverse utilità, tra cui  anche la toolbar di Google, ma in maniera non invasiva. Dopo avere installato il KIT ed eventualmente, i driver video, al riavvio, Ubuntu Plus è predisposto per darvi molti effetti grafici 3D (compiz), quali il cubo, scrittura col fuoco, i quattro agoli della scrivania attivi con effetti vari, la barra animata, in basso, con le applicazioni aperte (AWN), il tutto senza che dobbiate fare nulla.


Ecco, in definitiva cosa troveremo nella PLUS 2 Remix:

- Ubuntu completamente italiano;

- leggibilità dei font (i caratteri che si vedono benissimo da subito e senza dovere far nulla);

- OpenOffice3 con l’Oxygen Pack (una grandissima quantità di clipart, font e modelli);

- Gimp nell’ultima versione 2.6.4 con ulteriore aggiunta di gradienti, font e pennelli;

- Firefox 3.0.5, con già installati plugins ed estensioni per la visualizzazione ed il download di file multimediali vari, velocizzazione dell’apertura di Firefox, un tema extra;

- codec e plugins per utilizzare immediatamente quasi ogni genere di file multimediale (anche on-line: Java, Flask, QuickTime, RealPlayer, DivX, Shockwave, Windows Media player, ecc..);

- effetti grafici attivi immediatamente con sorprendenti animazioni 3D (Compiz);

- barra animata 3D, in basso (Avant Window Navogator)

- utilità varie quali Adobe Reader (lettore PDF), Adobe FlashPlayer 10, Mplayer, Totem Xine (per video DVD con menù), Cheese (per la webcam), Dia (per creare diagrammi), Wine (per fare girare programmi Windows sotto Ubuntu), e soprattutto Ubuntu Tweak (installare programmi con un click e gestire con semplicità l’aspetto dell’intero sistema).

Si sottolinea che Ubuntu 8.10 PLUS 2 REmix non è una versione ufficiale ma una integrazione della versione ufficiale medesima. Ho aggiunto il nome Remix per questioni di "Marchio". Questa versione, come l'originale, può essere provata anche in modalità LIVE  e può essere utilizzata anche come versione pendrive USB (portable) avviabile persistente .



 

Caratteristiche della PLUS 2 Remix

Ma finiamola con le parole ed andiamo ai fatti, volete vedere come si presenterà Ubuntu Plus 2 Remix subito dopo l’installazione? Click sull'immagine, si stratta di un video col sonoro.

Animazioni ed effetti 3d in Ubuntu Plus 2 

Attivare l'audio
CIick sull'immagine

Canale YouTube  MajoranaVideo in HQ (alta qualità)

 

Non c'è male vero?

Nota: il tasto "Special" è quello con lo stemma di "Windows" e si trova in basso a sinistra della tastiera vicino al tasto "Control" ed al tasto "Alt".

 


Ma vediamo le caratteristiche aggiuntive in OpenOffice 3

 


Quelle di Gimp 2.6.4

 


Vediamo le caratteristiche aggiuntive di Firefox 3.0.5

 


 
Vediamo, velocemente, le altre applicazioni disponibili in Ubuntu Plus 2

 



Ma guardiamo i tre metodi per scaricare tutto il software che vogliamo con un solo click

 

 

 

Mi pare che più facile di così non sia possibile.


 

Scaricare Ubuntu Plus 2 Remix

Vi è Piaciuto? Allora scaricate ed installate Ubuntu 8.10 Plus 2 Remix . Ma non vi lascio da soli, vi seguirò, passo passo con le videoguide per l’installazione. La Plus 2 Remix si compone di due parti, ossia l’immagine ISO del DVD (poco più di 1 Gb) ed un file Zip che è il KIT (circa 113 Mb) per il completamento.

In pratica col DVD installeremo il motore potenziato che essendo sotto il cofano,  a prima vista,  si vede poco. Dopo, col Kit, avremo anche una bellissima carrozzeria ed il sistema sarà potente e bello anche nell’aspetto. Pertanto Ubuntu Plus 2 Remix necessita anche del KIT.

CONSIGLIO: considerata la grandezza del file si consiglia l’uso di un download-manager che vi consentirà una maggiore velocità e soprattutto di potere riprendere in download in caso d’interruzione (volontaria o meno). Chi usa Internet Explorer può utilizzare Download Express, invece chi usa Firefox (sia con Windows che con Linux) poù installare il componente (estensione): DownThemall!  - Vedi come fare tutto con questo filmato relativo ad un'altro componente "Sage". Il procedimento è identico, basta cercare per  DownThemall! Dopo avere installato il componente e riavviato Firefox sarete pronti per il download.

 

ATTENZIONE: L'immagine ISO non va masterizzata come un file qualsiasi, altrimenti il DVD non funziona. Se non sapete come si masterizza un'immagine ISO, date uno sguardo a questa pagina.

 

 



Installare Ubuntu Plus 2 Remix

Per l’installazione di Ubuntu da DVD, vi rimando al capitolo al Capitolo 4 del Manuale Ubuntu Facile

L’installazione del Kit è semplicissima (download del file zip da copiare in una pen drive o in un CD o nel  computer), quindi estrazione del contenuto nella vostra “Cartella home”.

Ma eccovi una video guida su come fare nel dettaglio per installare il kit ed i driver necessari.

 

Adesso, se è andato tutto bene, avete tutti gli effetti 3D perfettamente funzionanti  ed Ubuntu Plus 2 Alla massima potenza. Non credo che potevo offrirvi di più. Non ho voluto dare una “cosa”  ma le tecniche per procurarsela (mi riferisco ai programmi). Questa versione, Plus 2, sarà utile a quanti sono alle prime armi e non saprebbero configurare bene Ubuntu, ma servirà pure ai più esperti che, pur non avendo nessun problema per la configurazione, non voglio perdere tempo. Trovare il piatto pronto è sempre meglio.

Buon divertimento e buon lavoro.

 


 

Problemi con la connessione internet

Nel caso incontrate problemi con la connessione internet,  potrete rivedere i concetti generali alla pagina Ubuntu e la connessione Internet ed in particolare ecco cosa fare per cercare di risolverli:

 


 

Se poi avete un modem USB che non vuol saperne, ecco una guida:

 

 


 

Ubuntu 8.10 Plus 2 Remix - USB

Ubuntu 8.10 Plus 2 Portable (da chiavetta USB) Ubuntu 8.10 Plus 2 Remix Portable (da chiavetta USB) 

Ubuntu 8.10 Plus 2 Remix Portable anche in computer che non consentono il boot da  pen-drive

Risulta possibile avere anche la versione portable (Chiavetta USB) di Ubuntu 8.10 Plus 2 Remix. La versione portable è pure persistente in quanto consente di salvare documenti, file e personalizzazioni. Ovviamente può essere utilizzata sia in modalità live operativa, quanto per l'installazione su computer. Il procedimento per creare tale tipo di versione è riportato nella successiva FAQ n. 5. Di seguito una videoguida su come creare la chiavetta USB:

 

Per ulteriori notizie: Ubuntu in chiavetta USB persistente

 


 

Note conclusive

Per quanti non avessero un collegamento ADSL, resta valida la soluzione della precedente versione Ubuntu  8.10 PLUS Remix, più ricca di software installato.

La copertina del DVD la trovate nel file Zip del Kit ed una volta caricato in Ubuntu, la troverete nella vostra Cartella home.  




 

FAQs 

___________________________________

 

1 - Sono riuscito a scaricare Ubuntu plus 2 Remix, ma mi ritrovo un file ISO di circa  500 Mb. Va bene così o c'è qualcosa che non va?

Il file che ha scaricato non funzionerà. Devi scaricarlo nuovamente e possibilmente con un download-manager. Leggi il CONSIGLIO che trovi subito prima del bottone per il download  del file stesso.  Il file ISO deve essere di 1.072.976 Kb altrimenti significa che il dowload non è riuscito.

___________________________________

 

2 - Ho già una versione precedente  di Ubuntu installata nel computer. Posso aggiornarla alla versione Plus 2 Remix senza reinstallazione e quindi conservando i miei dati?

Non puoi fare l’aggiornamento, devi installare da capo Ubuntu Plus 2 Remix, tanto serve meno di un quarto d’ora. Ovviamente dovrai, prima, fare una copia dei dati importanti contenuti nella Ubuntu già installata,  in quanto andranno perduti durante la nuova installazione.

___________________________________

 

3 - Voglio installare Ubuntu Plus 2 Remix  ma ho già una versione precedente di Ubuntu. Posso sovrascrivere sul mio Ubuntu già installato oppure devo prima disinstallare?

Prima fai una copia degli eventuali documenti che hai dentro Ubuntu già installato, poi:

a) - se hai Ubuntu installato sotto Windows, disinstallalo e poi installa la nuova versione;

b) - se hai Ubuntu in una partizione dedicata, allora installa la plus 2 direttamente sopra la versione precedente.

___________________________________

 

4 - Ho già una versione precedente  di Ubuntu installata nel computer. Se scarico  ed installo solo il KIT plus che succede? 

a)  - Se hai già installato la precedente versione Ubuntu 8.10 Plus, con l’inserimento del KIT della Plus 2, non avrai la Plus 2 al 100% ma diverse caratteristiche della stessa. Avrai gli effetti 3D funzionanti ma senza immagini nel cubo e nel desktop. Ti mancheranno alcune applicazioni ed altre non saranno aggiornate all’ultima versione (Gimp) . Mancherà qualche elemento nella barra animata (AWN), le utilità per la connessione col modem USB ed altro. Con il Kit, otterrai i font  aggiuntivi, modelli, clipart, pennelli e gradienti. In definitiva avrai una Plus 2 un poco più limitata.

b) – Se hai già installato una versione Ubuntu Ufficiale, utilizzando il solo Kit otterrai sempre delle caratteristiche aggiuntive, ma saranno ancora più limitate rispetto al precedente caso “a)”.

In ogni caso non trattandosi di nuova installazione ma di una semplice integrazione non andranno persi i dati contenuti nella precedente versione,  tranne i segnalibri di Firefox che andranno perduti. Converrà quindi fare prima una copia dei segnalibri. Da Firefox: Segnalibri / Organizza i segnalibri /  Importa e salva -  Quindi scegliere Salva oppure  Esporta HTML (in questo secondo caso i segnalibri saranno importabili anche da Internet Explorer di Windows).

___________________________________

 

5 - Ho un  PC un poco “vecchiotto” messo in pensione dai vari Windows sempre più famelici di risorse! Ma purtroppo queste macchine sono equipaggiate da lettori CD e non DVD…per cui mi trovo in difficoltà ad usare Ubuntu 8.10 PLUS 2 Remix……..  che è installato su DVD! Come faccio?  Dico pure che il computer non consente il boot da pen-drive USB.

a) - In un computer più recente (magari quello di un amico)  masterizza il DVD di Ubuntu Plus 2 (scrivi l’immagine iso), quindi lancia Ubuntu Plus 2, in modalità live, dal DVD appena masterizzato.

b)  – Inserisci una pen-drive di almeno 2 Gb (che non contega dati importanti in quanto verranno cancellati). Da Ubuntu vai in:  Sistema / Amministrazione / Editor di partizioni. Elimina la/le partizione/ni presenti nella PenDrive  e dai Applica. Otterrai una pen-drive completamente vuota.

c)  – Sempre da Ubuntu vai in:  Sistema / Amministrazione / Crea USB startup disk. Si apre una maschera, nella prima casella indica dove si trova il file ISO di Ubuntu Plus 2 (l'immagine che hai scaricato e che e sempre la stessa che hai utilizzato per masterizzare il DVD), nella seconda casella click su Formatta. Poi, in “Stored in reserved....” dai circa 500 Mb o più (che sarà lo spazio a tua disposizione dentro Ubuntu utilizzato da pen-drive). Quindi fai click su Make Startup Disk. Aspetta una decina di minuti fino alla fine delle operazioni.

d)  – Alla fine hai una pen-drive avviabile alla stessa maniera del DVD live. Quinsi sarà possibile usare la chiavetta sia per installare Ubuntu Plus 2, sia per utilizzarlo inmodalità liva persistente  (conservando i nuovi documenti). Questo funziona per i computer che prermettono il boot da chiavetta USB.

e) – Nel caso di computer che non permette di effettuare il boot da chiavetta USB, scarica questa immagine iso di circa 11 Mb:  http://www.istitutomajorana.it/scarica/USBCD810.iso
Scrivi l’immagine ISO in un CD  (masterizza come immagine non come file).  Il CD renderà il tuo computer avviabile da chiavetta USB. Inserisci sia il CD che la chiavetta di Ubuntu Plus 2. Quindi (con entrambi inseriti) riavvia  il computer. Partirà prima il Grub dal CD e quindi Ubuntu da USB. Adesso puoi utilizzare Ubuntu Plus 2 in modalità live o installarlo nel computer.

___________________________________

 

6 - Ho installato Ubuntu Plus 2 Remix ed il Kit, ma non ho ottenuto gli effetti 3D, perchè? In cosa ho sbagliato?

Per avere gli effetti 3D, come già detto nel filmato del punto Installare Ubuntu Plus 2 Remix, devi , quasi sempre, necessariamente, installare i driver della scheda video. Puoi utilizzare anche EnvyNG che trovi in Applicazioni / Strumenti di Sistema /  EnvyNG. Se la tua scheda video non è supportata non potrai ottenere gli effetti 3D. Eventualmente cerca in Google con una frase del tipo: Ubuntu marca e tipo della tua scheda grafica. Se non riesci a risolvere il problema dei driver, in ogni caso, pur non ottenendo gli effetti 3D, avrai tutte le altre caratteriste  della Plus 2 perfettamente disponibili.

___________________________________


7 - Ubitizzando Ubuntu Plus 2 Remix  in modalità live con la macchina virtuale, con la chiavetta USB o col DVD posso ottenere gli effetti 3D?

Normalmente, nella modalità live  (DVD, USB, Macchina Virtuale) non si otterranno gli effetti 3D. Infatti in detta modalità non è possibile installare i driver della scheda video in modo persistente. Significa che anche installando i driver, al riavvio verrano persi. Alcuni tipi di schede video sono supportate direttamente da Ubuntu ed in questi casi si otterranno pure gli effetti 3D, tutte le altre caratteriste  della Plus 2 saranno perfettamente disponibili.

___________________________________

Ultimo aggiornamento ( giovedý 29 novembre 2012 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D