Consenso all'uso dei cookies

Perchè passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

Ubuntu 9.04 Plus 3 Remix ITA 3D ISO DVD PDF Stampa E-mail
lunedì 08 giugno 2009

Ubuntu 9.04 Plus3 Remix Ita 3D Edu - ISO DVDUbuntu 9.04 Plus3 Remix. Dopo avervi fornito le videoguide, passo-passo, su come realizzare la Plus3, ecco direttamente l'immagine ISO da scaricare e scrivere in un DVD. La versione contiene anche diversi video-giochi e tantissimo software  per grafica, audio, video, ecc.. Ha un peso di circa 3 Gb ed in pratica non richiede altro per uno uso normale. Si tratta della versione che utilizzo personalmente e che dedico agli amici che hanno avuto qualche difficoltà a crearsela da soli con le videoguide.

   Click sull'immagine per ingrandire

In pratica avremo la Plus3 con tutte le caratteristiche già indicate nella versione che potevate realizzare da soli,  per le caratteristiche principali vi rimando alla pagina:

Ubuntu 9.04 Plus3 Remix Ita 3D Edu

Essendo la ISO di circa 3 Gb, conterrà ulteriore software di vario tipo, giochi, anche 3D, e tanto altro. Una versione, elaborata e ...come dire... chiavi in mano.

Avevo voluto insegnare a pescare invece di dare il pesce, con una enormemente maggiore  fatica da parte mia e grandissima soddisfazione da parte vostra. Ma adesso mi sono deciso a dare anche il pesce per quei pochi amici che hanno avuto qualche problema a crearsi, da soli la Plus3.

 

NOTE

La Plus3 è basata su Ubuntu a 32 bit, ma dovrebbe andare benissimo anche su macchine a 64 bit. Non contiene Wubi e non è possibile installarla con lo stesso. Quindi non si presta per l'installazione sotto Windows ma direttamente in una partizione dedicata per averla alla massima potenza.

 

AVVERTENZE

Ubuntu 9.04 supporta molto hardware che Ubuntu 8.10 non supportava, ma vi è dell’hardware che la pretendente versione supportava e che, invece la 9.04 non supporta più. Mi sono arrivate diverse, vostre, segnalazioni in merito, specialmente per quanto concerne i driver delle schede video ATI. Pertanto il consiglio che vi posso dare è quello di lanciare il DVD della Plus3 in modalità live e controllare se i vari componenti hardware del vostro computer sono supportati. In particolare la scheda video ed, eventualmente, la scheda wireless. Se Ubuntu 9.04 non ha disponibili i driver per i vostri componenti, allora dovrete cercarli in internet oppure restare alla precedente versione Plus2 Remix che trovate in questa pagina:

Ubuntu 8.10 PLUS 2 Remix effetti 3D

Per quanti non avessero un collegamento ADSL, resta valida la soluzione della precedente versione Plus Remix, più ricca di software installato:

Ubuntu  8.10 PLUS Remix

Se volete creare da soli la Plus3 in maniera ultra personalizzata:

Ubuntu 9.04 Plus3 Remix Ita 3D Edu

 


1 - Cosa ci serve


 

1.1 - Scaricare Ubuntu Plus3 Remix

Ci serve solamente di scaricare il file ISO della Plus3. La Plus3 è riservata a quei pochi amici che hanno avuto problemi a crearsela da soli, quindi è necessaria la registrazione al sito. Basta fare il log-in al sito ed andare alla pagina:

Pagina per il download di Ubuntu Plus3 Remix 

 

CONSIGLIO: considerata la grandezza del file si consiglia l’uso di un download-manager che vi consentirà una maggiore velocità e soprattutto di potere riprendere in download in caso d’interruzione (volontaria o meno). Chi usa Internet Explorer può utilizzare Download Express, invece chi usa Firefox (sia con Windows che con Linux) poù installare il componente (estensione): DownThemall!  - Vedi come fare tutto con questo filmato relativo ad un'altro componente Sage. Il procedimento è identico, basta cercare per  DownThemall! Dopo avere installato il componente e riavviato Firefox sarete pronti per il download.

Dopo che abbiamo l'immagine ISO, se volete controllare che il file sia stato scaricato ed unito correttamente e non abbia difetti, verificare che:

il nome del file sia UbuPlus3-Remix.iso

la grandezza sia 3.224.141.824 byte corrispondenti a 3.148.576 Kb

il codice MD5 deve essere 8bd75c1b8b2b2dd54bb6174c30b59005

 

1.2 - Se volete controllare il codice MD5

Sotto Windows: installate il programmino  winMd5Sum

> Fate clic sul pulsante "..." per aprire il file da controllare
> Selezionate l'immagine ISO scaricata (UbuPlus3-Remix.iso)
> Fate clic su Calculate
> Aspettate alcuni secondi...
> Il risultato viene visualizzato, dopo qualche minuto, nel campo MD5 Sum

Se volete comparare direttamente il codice MD5, incollate 8bd75c1b8b2b2dd54bb6174c30b59005 nell'ultima casella e cliccate su Compare.

Sotto Ubuntu: aprite il  terminate e portatevvi (sempre col terminale) dentro la cartella dove avete scaricatio il file iso. Se non siete in condizione di spostarvi (col terminale) dentro la cartella che contiene la iso, copiate (o spostate) il file  iso scaricato UbuPlus3-Remix.iso nella vostra cartella Home ed incollate (nel terminale) il comando:

md5sum UbuPlus3-Remix.iso

dopo qualche minuto avrete il codice generato dal terminale che confronterete con

8bd75c1b8b2b2dd54bb6174c30b59005

se riusultano uguali significa che è tutto a posto. Per maggiori delucidazioni andate alla pagina: MDd5sum - Controllo dell'integrità dei download

 


2 – Masterizzare provare ed installare Ubuntu 9.04



 
2.1 – Bisogna scrivere l’immagine ISO scaricata UbuPlus3-Remix.iso (non come un file ma come immagine). Utilizzare un DVD-R di buona marca e masterizzare alla velocità più bassa. Per chiarimenti consultare il mio manuale con videoguide che trovate alla pagina:

Masterizzare il CD o DVD di Ubuntu

Nota: l’immagine ISO non deve essere masterizzata con Nero in quanto non la riconosce. Se utilizzate Windows, potere usare un ottimi software gratuito e semplicissimo Infrarecorder. Scaricate il software dalla pagina:

Infrarecorder - Download

Consiglio la versione con Installer. Se avete Windows a 64 bit scegliete la versione x64. Inserite, nel masterizzatore, un DVD-R di buona marca e lanciate Infrarecorder. Click sul bottone Write Image, indicate dove si trova l’immagine ISO della Plus3 da scrivere, quindi impostate una velocità di scrittura non superire a 4x e fate click su OK. Inizierà la scrittura del DVD, alla fine del processo avrete il DVD di Ubuntu Plus3 Remix. Per maggiori notizie su Infrarecorder andate alla pagina:

InfraRecorder – Masterizzazione

 

2.2 – Provare in modalità live che tutto funziona e che non abbiamo problemi di hardware:

Usare il CD di Ubuntu in modo Live-CD


2.3 – Se il DVD non parte al riavvio, settare il boot del bios:

 

2.4 – Ora che siamo sicuri che tutto è a posto installiamo Ubuntu 9.04 Plus3 Remix, in una partizione ad esso dedicata (non permette l'installazione sotto Windows). Per chiarimenti consultare l’intero capitolo 4 del mio manuale (con videoguide), che richiede la registrazione al sito:

Linux per tutti - Ubuntu facile - Manuale


2.5 – Abilitare la connessione internet - Come già detto in premessa, risulta indispensabile avere una connessione ad internet. Per prima cosa, se abbiamo un cavetto ethernet colleghiamolo al computer. In generale con una connessione ethernet non dovremmo avere problemi. Per maggiori chiarimenti potete consultare la pagina:

La connessione Internet in Ubuntu

Se continuate ad avere problemi provate a cercare i drive in Google con una frase del tipo:

Ubuntu marca-tipo-modem

Quasi certamente troverete sia i driver sia la modalità d’installazione. Nella peggiore delle ipotesi sappiate che un modem-router ethernet economico,  ormai, costa pochi euro. Prima dell’acquisto fatevi garantire che sia compatibile con. Ancora meglio, per l’acquisto, portatevi il CD-DVD di Ubuntu, lanciatelo in modalità live (non installa nulla) e provate il modem-router direttamente nel negozio.


 


3 - Dopo l'installazione della Plus3


 
 
Dopo avere installato Ubuntu Plus3 Remix, sulla scrivania troverete il file con le ISTRUZIONI che riporto:

 
1) - Subito dopo l'installazione bisogna attivare la connessione ad internet, eventualmente con un cavetto ethernet. Maggiori delucidazioni alla pagina:

La connessione Internet in Ubuntu

2) - Aprire "Synaptic" (Sistema / Amministrazione / Gestore pacchetti Synaptic) e fare click su "Ricarica" (in alto a sinistra della finestra).

3) - Se si è scelto di accedere col log-in (username e password), potete impostare la finestra Human. Andare in Sistema / Amministrazione / Finestra di accesso, quindi click sulla scheda "Locale", scegliere "Human" ed in "Tema" (seconda riga della finestra) impostare "Solo quello selezionato".

4) - Installare il KIT3-bis. Andare in Risorse / Cartella home. Vi trovate il file KIT3-bis.zip, doppio click su di esso. Si apre una finestra, scegliere "Estrai" ed indicare (facendo click per selezionarla) la cartella col nome che avete fornito all'atto dell'installazione di Ubuntu (si trova subito sopra "Scrivania"). Solo dopo avere selezionato la cartella col nome del computer (o dell'utente) Fare click su "Estrai".

5) - Riavviare il computer.

6) - Cercare ed installare gli eventuali driver:

Installare i Driver in Ubuntu - Videoguida


7) - Riavviare il computer.

Se dovesse spuntare un avviso del tipo "Supporto lingue non correttamente installato", non preoccupatevi e chudete la finestra. Dopo no verrà più visualizzato.

Se volete, potete anche cancellare il file delle istruzioni . In ogni caso ne troverete una copia nella cartella Home. Il KIT3-bis contiene meno software e script del KIT3 in quanto già installati. Ultima cosa da fare dopo il riavvio è quella di inserire l'icona di OpenOffice nella barra superiore:

Applicazioni / Ufficio, portatevi su OpenOffice.org 3.1 e cliccando sopra col destro del mouse scegliete Aggiungi questo lanciatore al pannello.

Se le finestre non dovessero ridimensionarsi, basta iserire una spunta in Compiz, ecco come fare:

Finestre non si ridimensionano

Adesso avete fiinito.

 



 

Estratto della guida ad Ubuntu plus3 Remix (già pubblicata)

Per comodità riporto alcuni stralci della guida Ubuntu 9.04 Plus3 Remix Ita 3D Edu in quanto potrebbero chiare meglio alcuni passaggi già descritti.


Ricerca ed installazione Driver - Per ottenere gli effetti grafici 3D è indispensabile avere i driver della scheda video (acceleratore 3D). La prima cosa da fare è controllare se in Ubuntu, tali driver (per la nostra scheda video) sono disponibili. Andare in:

Sistema / Amministrazione / Driver hardware

ed installare i driver disponibili (sia per la scheda video che per l’eventuale scheda Wireless ed altro). Seguire la videoguida:

    Video guida


Se non abbiamo trovato i driver per la scheda video potrebbe significare che non ne abbiamo bisogno o che non sono disponibili. Se dopo l’installazione del KIT3 non otterremo gli effetti 3D, dobbiamo cercare in internet i driver ed installarli. Possiamo andare in Google e cercare con una frase del tipo :

Ubuntu marca-tipo-schedagrafica

Quasi certamente troverete sia i driver sia la modalità d’installazione. Se trovate i driver in versione non “deb”, ecco una pagina che vi aiuterà per l'installazione:

Guida ad installare tutto con Ubuntu

Vi consiglio di estrarre il pacchetto (.tar.gz, .tar.bze, ecc..) nella vostra Cartella home, così, da terminale basterà digitare

cd nomecartella

e sarete dentro la cartella scompattata.

Altra pagina che consiglio:  Installare programmi GNU/Linux-VS-Windows

 

Con Ubunti 9.04 (e quindi con la Plus3) non troverete più i driver delle schede Grafiche ATI (che, invece, la Plus2 supporta in quanto basata su Ubuntu 8.10). Per diverse schede ATI, basterà aggiornare il sistema e gli effetti 3D saranno attivi. Qualora non riuscite ad ottenere gli effetti grafici 3D, neppure dopo l'aggiornamento di Ubuntu, provate ad installare i driver con la guida dell'amico Roberto

Risolti i problemi con i driver ATI in ubuntu 9.04

Altra guida ce la offre l'amico Bernardi Mirko di seguito linkata:

 Se non installiamo i driver della scheda video, avremo egualmente la Plus3 ma senza effetti 3D. Se non conoscete il tipo della vostra scheda video installate Gnome device manager (vedi successivo punto 7.1).  

 

Il  KIT3 Installazione e contenuto - Siamo giunti all’inserimento del Kit3. Esso fornirà alla Plus3 diverse risorse. Il Kit3 contiene i settaggi per il corretto funzionamento degli effetti 3D.  Avremo un’insieme di settaggi ed estensioni per Firefox. Per OpenOffice, avremo tanta clip-art, font aggiuntivi, modelli anche in italiano. Inoltre, sempre per Writer di OpenOffice, avremo la possibilità di copiare ed incollare pagine web mantenendo le immagini e non solo i link, basterà fare click sull’icona in altro a destra a forma di quadratino blu. Gimp verrà arricchito con ulteriori font, Script-fu, gradienti e pennelli. Troveremo ancora diversi software non disponibili in Ubuntu o nella versione ultima, installabili con un semplice click del mouse. Avremo a disposizione molte immagini per personalizzare la scrivania e due script che si avviano con un click del mouse. Uno script ci consentirà di installare una enormità di codec, font, repositories tali da farci trovare molto altro software, anche proprietario (ma gratuito) e tanto altro, tali che non avremo più problemi a vedere filmati o ad ascoltare musica nei formati più disparati.  L’altro script è un potente strumento di pulizia ed aggiornamento di Ubuntu. Come già detto troverete il KIT3-bis nella cartella Home:

    Video guida

 

Masterizzare il DVD di Ubuntu Plus3 - Ubuntu ci offre, di serie, Brasero, un software per la masterizzazione. Non ci resta che masterizzare (scrivere) l'immagine (file ISO) di Ubuntu Plus3 appena creata, in un DVD di ottima marca ed usando la velocità più bassa possibile, infatti si tratta di un sistema operativo e dobbiamo  usare ogni precauzione.  Magari, prima di masterizzare il DVD possiamo provare la ISO  con una macchina virtuale.  Ubuntu Tweak permette , con estrema facilità, l'installazione di VirtualBox. Con la videoguida vedremo come creare il DVD di Ubuntu Plus3:

    Video guida

 

Lanciare il DVD live di Ubuntu Plus3 Remix - Abbiamo il DVD pronto. Inseriamolo nel lettore e riavviamo il Computer. Se il Boot del Bios è settato per l'avvio da DVD, il nostro Ubuntu Plus3 ultrapersonalizzato verrà caricato in modalità live e potremo godercelo sapendo che lo possiamo reinstallare in qualsiasi momento dovesse verificarsi la necessità. Ecco come sceglie le opzioni di avvio del DVD: 

    Video guida


Nota: Il DVD di Ubuntu Plus3 non contiene Wubi e quindi non può essere installato sotto Windows. Inutile provare ad installare con Wubi partendo dall'immagine ISO in quanto verrebbe caricata ed installata la versione ufficiale di Ubuntu 9.04.

la copertina di  Ubuntu Plus3 Remix - Dopo quanto abbiamo fatto, mi sembra doveroso scaricare e stampare la copertina del DVD di Ubuntu Plus3 Remix e se volete anche il label. Eccoli:

Download copertina DVD di Ubuntu Plus3

Download Label DVD - Versione 1

Download Label DVD - Versione 2

 



Caratteristiche grafiche della PLUS 2 Remix


 

La scrivania (screenshot)
CIick sull'immagine per ingrandire 

Ubuntu 9.04 Plus3 Remix screenshot

Ma veniamo ai fatti, volete vedere come si presenterà Ubuntu Plus3 Remix subito dopo l’installazione? Attivate l'audio e guardate i filmati. La Plus3 presenta, pure, tutte le caratteristiche della Plus2.

Canale YouTube  MajoranaVideo

 

Nota: il tasto "Special" è quello con lo stemma di "Windows" e si trova in basso a sinistra della tastiera vicino al tasto "Control" ed al tasto "Alt".

 


Caratteristiche aggiuntive e nuovo software disponibile in Ubuntu Plus3


Ma vediamo le caratteristiche aggiuntive in OpenOffice 3

 


Quelle di Gimp 2.6.4

 


Vediamo le caratteristiche aggiuntive di Firefox 3.0.5

 

In aggiunta troviamo Cooliris per la visualizzazione delle immagini tipo album 3D


 
Vediamo, velocemente, le altre applicazioni disponibili in Ubuntu Plus 2

 



Ma guardiamo i tre metodi per scaricare tutto il software che vogliamo con un solo click

 

 

 

Mi pare che più facile di così non sia possibile.



 

FAQs 

___________________________________

1 - Sono riuscito a scaricare Ubuntu plus3 Remix, ma mi ritrovo un file ISO di circa  500 Mb. Va bene così o c'è qualcosa che non va?

Il file che hai scaricato non funzionerà. Devi scaricarlo nuovamente e possibilmente con un download-manager. Leggi il precedente paragrafo  "1 - Cosa ci serve".  Il file ISO deve avere la grandezza di 3.224.141.824 byte corrispondenti a 3.148.576 Kb altrimenti significa che il dowload non è riuscito.

___________________________________

2 - Ho già una versione precedente  di Ubuntu installata nel computer. Posso aggiornarla alla versione Plus3 Remix senza reinstallazione e quindi conservando i miei dati?

Se hai installato Ubuntu 9.04 non ti conviene scaricare la ISO ma puoi procedere tranquillamente seguendo tutte le indicazioni della guida Ubuntu 9.04 Plus3 Remix Ita 3D Edu. Se hai Ubuntu 8.10 ti rimando alle pagine: Ubuntu 8.10 PLUS 2 Remix effetti 3D  -  Ubuntu 9.04 Plus3 Remix Ita 3D - In arrivo

Ti rammento che se reinstalla dal DVD della Plus3 perderai i tuoi dati tipo segnalibri ed impostazioni di Firefox, settaggi di OpenOffice, ed altro. Quindi fai prima una esportazione dei tuoi dati come spiegato alla successiva Faq 4.  

___________________________________

3 - Voglio installare Ubuntu Plus3 Remix  ma ho già una versione precedente di Ubuntu,  posso sovrascrivere sul mio Ubuntu già installato oppure devo prima disinstallare?

Prima fai una copia degli eventuali documenti che hai dentro Ubuntu già installato, poi:

a) - se hai Ubuntu installato sotto Windows, disinstallalo e poi installa la nuova versione ma in una partizione dedicata e non più sotto Windows;

b) - se hai Ubuntu in una partizione dedicata, allora installa la Plus3 direttamente sopra la versione precedente.

___________________________________

4 - Ho installato Ubuntu Plus3 Remix ed il Kit3-bis, ma non ho ottenuto gli effetti 3D, perchè? In cosa ho sbagliato?

Per avere gli effetti 3D, devi, quasi sempre, necessariamente, installare i driver della scheda video. Puoi utilizzare anche EnvyNG che trovi in Applicazioni / Strumenti di Sistema /  EnvyNG. Se la tua scheda video non è supportata non potrai ottenere gli effetti 3D. Eventualmente cerca in Google con una frase del tipo: Ubuntu marca e tipo della tua scheda grafica. Se non riesci a risolvere il problema dei driver, in ogni caso, pur non ottenendo gli effetti 3D, avrai tutte le altre caratteriste  della Plus3 perfettamente disponibili.

___________________________________

5 - Ubitizzando Ubuntu Plus3 Remix  in modalità live con la macchina virtuale, con la chiavetta USB o col DVD posso ottenere gli effetti 3D?

Normalmente, nella modalità live  (DVD, USB) non si otterranno gli effetti 3D. Infatti in detta modalità non è possibile installare i driver della scheda video in modo persistente. Significa che anche installando i driver, al riavvio verranno persi. Alcuni tipi di schede video sono supportate direttamente da Ubuntu ed in questi casi si otterranno pure gli effetti 3D, tutte le altre caratteriste  della Plus3 saranno perfettamente disponibili. Le recenti versioni di VirtualBox  (Macchina Virtuale) dovrebbe supportare l'acceleratore 3D, quindi dovresti ottenere gli effetti 3D, invece con le vecchie versioni non è possibile.

___________________________________

6 - Non riesco a ridimensionare le finestre della applicazioni aperte sulla scrivania, vedo la trasformazione del cursore pronta per il ridimensionamento ma la finestra non s’ingrandisce e non si rimpicciolisce.

Se le finestre non dovessero ridimensionarsi, basta iserire una spunta in Compiz, ecco come fare:

___________________________________

7 - Ho notato dei problemi del tipo:

a) - Quando provo a riprodurre un filmato riesco a sentire l'audio, ma non a vedere il video. Ho provato a usare VLC, ma il PC si blocca, il problema riguarda i file AVI, mentre riesco a vedere filmati su internet (YouTube).

b) - I video si muovono a scatti, anche Cooliris, in Firefox, in certi casi va in blocco e non mi riesce di chiuderlo.

c) – Quando riproduco un filmato ho un fastidiossissimo lampeggiare e sfarfallio delle immagini intervallate da un quadro nero.

Compiz (fusion) arricchisce Ubuntu di moltissimi effetti grafici 3D, ma secondo l’hardware ed i driver che avete possono manifestarsi alcuni piccoli problemi. Ma non dovrete rinunciare agli effetti 3D, basta installare Compiz-switch per disattivare e attivare Compiz in mezzo secondo (con un click). Così quando dovete vedere un filmato o ridimensionare una finestra basterà escludere compiz con un click. Dopo basterà ancora un click per riattivarlo. Non è certo il massimo ma funziona senza problemi. Ecco come procedere:

Problemi Compiz-switch basta un click

___________________________________

 

 

Ultimo aggiornamento ( lunedì 07 giugno 2010 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D