Consenso all'uso dei cookies

PerchŔ passare a Linux
Forum Majorana Informatica Benvenuti

Forum Majorana Informatica Videoguide Uso

Guida Pratica - Come passare al Software Libero, Open Source e Free, senza traumi per aziende e privati

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Corso facile di informatica gratuito
Ubuntu Primi Passi - Videoguide italiane

Pen Drive avviabile Immagine di Sistema PDF Stampa E-mail
mercoledý 02 settembre 2009

Reflect Rescue USBCreare una Pen Drive avviabile per macrium Reflect. Qualora non disponiamo di un computer con lettore CD-DVD, possiamo ugualmente utilizzare Macrium Reflect per creare l’immagine di sistema. In questo caso non useremo il Rescue CD  per avviare il computer, ma una Pen-Drive USB ...

Ovviamente il nostro computer deve consentirci la possibilità dell'avvio da Pen-Drive (cosa che i vecchi computer non permettono). Per la guida completa a  Macrium Reflect, vi rimando alla pagina:

Riformattare no grazie-Immagine sistema.



 

Vediamo, adesso, come creare la pen-drive avviabile per Macrium Reflect.

1 Avviamo Macrium Reflect e facciamo click sull’icona (a forma di CD) indicata, nella sottostante immagine (Freccia 1).

2 Si aprirà la finestrella Rescue CD Wizard. Scegliamo Create ISO image file (Freccia 2).

3 Facciamo click sul bottone Finish (Freccia 3). Indichiamo dove salvare il file ISO ed avremo l’immagine del CD d’avvio (Rescue CD).

 

Macrium Reflect Rescue CD 


Per vedere meglio come procedere potrebbe esserci utile la Videoguida - 3 (Reflect CD avviabile), riportata alla pagina prima indicata: Riformattare no grazie-Immagine sistema.

4 Per utilizzare l’immagine ISO e renderla avviabile da una penna USB, dobbiamo scaricare il programma UNetbootin, direttamente dalla pagina del download, al momento che scrivo il file da scaricare è: unetbootin-windows-357.exe, come mostrato nell'immagine sottostante:

UNetbootin download

Possiamo effettuare il download anche dalla Home di UNetbootin. In ogni caso, salviamo il file in una cartella qualsiasi del nostro computer.

5 Adesso inseriamo una pen-drive (Pennetta USB) nel nostro computer (porta USB), anche se contiene altri file. Importante è avere, almeno, circa 13 Mb di spazio disponibile.

6 Facciamo doppio clik sul file scaricato, di cui al precedente punto 4 (unetbootin-windows-357.exe) e l’applicazione si avvierà immediatamente (non serve l’installazione). Si aprirà  la sottostante finestra. Lasciamo tutto come si trova e facciamo click solamente sul bottoncino indicato dalla Freccia rossa. Non ci resta che indicare dove abbiamo salvato il file ISO del CD d’avvio che si chiama Rescue.iso.

 

UNetbootin finestra principale

 

7 Dopo avere indicato il file ISO, facciamo click sul bottone OK. Si aprirà la maschera indicata sotto. Aspettiamo che il processo venga ultimato.

UNetbootin creazione USB avviabile

 

8 Dopo l’ultimazione della scrittura dei file sulla pen-drive, la maschera si trasforma come sotto.

UNetbootin riavvio

Se facciamo click su Riavvia adesso, il computer verrà riavvito direttamente dalla pen-drive e ci apparirà una schermata d’avvio con tre opzioni Default, 1 e 2. Scegliamo Default ed avremo l’avvio di Reflect (in modalità Rescue CD) che ci permetterà di effettuare il Restore dell’Immagine di Sistema. Se invece Clicchiamo su Esci, possiamo continuare a lavorare con Windows. In ogni caso la Pen-Drive di Rescue (salvataggio) , avviabile, sarà stata creata.

9 Ogni volta che avvieremo il computer con la pen-drive avviabile inserita,  otterremo la maschera con le tre opzioni (Default, 1 e 2). Avviando, invece, il computer senza la pen-drive inserita, otterremo l'avvio normale del sistema operativo.

 


 

NOTE:

a Se con la pen-drive inserita il computer dovesse avviare Windows e non Reflect, allora dal bios dobbiamo settate il boot per farlo avvenire da pen-drive. Ecco una guida che ci mostra come settare il bios per l’avvio da CD: Settare il Boot del Bios. Con  procedimento simile dobbiamo settare l'avvio dal disco USB, anzichè dal CD.

b Se con la pen-drive inserita il computer non dovesse avviarsi dandoci errore (disco non avviabile), allora significa che abbiamo commesso qualche errore nel creare la pen-drive avviabile.  Rifacciamo le cose con maggiore attenzione e verifichiamo che la pen-drive non sia difettosa. Eventualmente salviamo il contenuto (se di nostro interesse) e formattiamola in FAT 32. Per Formattarla basta che la inseriamo nel computer e da Esplora risorse facciamo clik, col destro, su di essa, scegliendo Formatta.

c Se, per caso, volessimo scrivere l’immagine ISO in un CD, non dovremmo masterizzare la ISO come un qualsiasi file, ma dovremmo scrivere l’immagine, con una apposita procedura. La guida InfraRecorder – Masterizzazione, al punto 3, ci mostra come fare.
 


 

Ultimo aggiornamento ( giovedý 03 settembre 2009 )
 

Ubuntu 14.04 Italiano Plus - Remix - 3D